Apple presenta risultati fiscali da record: venduti più di un milione di iPhone

Apple polverizza le più rosee previsioni presentando un risultato del trimestre fiscale che impressiona: e il titolo vola in borsa

Apple stupisce gli investitori

Polverizzando qualsiasi previsione degli analisti, anche la più ottimistica, Apple ha presentato nella notte di ieri i risultati del trimestre fiscale conclusosi il 30 settembre.

Ad impressionare è la crescita del fatturato rispetto allo stesso mese dello scorso anno di ben il 64% che in termini pratici significa un guadagno 6,22 miliardi di dollari settembre. Anche il profitto cresce e si porta a 904 milioni di dollari, 1,01 $ per azioni.

A trainare i conti di Apple è soprattutto la sorprendente crescita dei computer Mac e degli iPod e naturalmente iPhone che con i suoi un milione e duecentomila esemplari venduti nel solo trimestre (sono 200.000 in più se si considerano anche quelli venduti nel primo mese) ha riempito ulteriormente le casse di Cupertino.

Dall’inizio dell’anno inoltre Apple ha portato la sua liquidità a 15.4 miliardi e si conferma l’azienda con più liquidità dell’intera Silicon Valley. Il fatturato dall’inizio dell’anno è di 24 miliardi di dollari mentre i profitti 3,5 miliardi di dollari… e non è ancora cominciata la stagione dei regali !!

Arturo D'Apuzzo
Nella vita reale, investigatore dell’incubo, pirata, esploratore di tombe, custode della triforza, sterminatore di locuste, futurologo. In Matrix, avvocato e autore di noiosissime pubblicazioni scientifiche. Divido la mia vita tra la passione per la tecnologia e le aride cartacce.

Rispondi

Ultimi Articoli

Related articles