Recensione LEGO Ninjago Il Film: Videogame

Articolo di · 19 Ottobre 2017 ·

Tratto dall’omonimo film attualmente nelle sale cinematografiche.

Ormai da qualche anno a questa parte l’accoppiata LEGO e videogiochi è sicuramente un binomio vincente; tante sono state le avventure create dai ragazzi di Traveller’s Tales con i mattoncini più famosi al mondo, spesso ispirate a saghe di successo (Star Wars, Harry Potter, Marvel, giusto per citarne qualcuna) o alcune completamente originali, come gli ottimi Lego The Movie e LEGO City Undercover. Anche LEGO Ninjago Il Film: Videogame appartiene a quet’ultima categoria; il titolo è un tie-in dell’omonimo film che attualmente si trova nelle sale cinematografiche e racconta le avventure di un gruppo di sei adolescenti/ninja che hanno il compito di salvare la città di Ninjago dagli attacchi del perfido Garmadon.

La storia di Ninjago nasce principalmente come serie TV (che in italia è visibile sul canale TV Boing), per questo il titolo, pur restando comprensibilissimo da chiunque, è pensato soprattutto ai fan della serie animata.

LEGO Ninjago Il Film Videogame 4 1024x602 - Recensione LEGO Ninjago Il Film: Videogame

Ninjago alla riscossa

La trama del videogioco, da clasico tie-in, segue fedelmente gli avvenimenti dell’omonimo film. Come accennato in precedenza seguiremo le avventure di sei ragazzi (Lloyd, Nya, Jay, Kai, Cole, Zane) che, segretamente, possiedono grandi abilita che li rendono di fatto dei veri e propri combattenti ninja. questi ragazzi, chiamati Ninjago,  si vedono ben presto costretti ad entrare in azione per salvare la loro città, Ninjago Ciy, dal perfido attacco di Lord Garmadon. Senza voler creare alcuno spoiler, vi basti sapere che l’attacco del malvagio Lord Garmadon sarà solo l’inizio dei problemi a cui andranno incontro i nostri sei eroi. I Ninja ben presto si troveranno infatti in una situazione disperata e, per salvare Ninjago City dovranno compiere un viaggio che gli permetterà di imparare lo Spinjitsu, ovvero l’antica arte della dominazione e del controllo degli elementi.

La trama, sicuramente non spicca per originalità ma anzi, grazie anche ad una narrazione (volutamente) frammentaria, sembra quasi distaccarsi dal titolo. L’avventura infatti ci verrà presentata attraverso l’utilizzo di alcuni spezzoni tratti dal film, oltre che con le classiche (e simpatiche) sequenze in game, che risultano però spesso “scollegate” tra loro.

LEGO Ninjago Il Film Videogame 3 1024x602 - Recensione LEGO Ninjago Il Film: Videogame

Arti marziali in salsa LEGO

Senza ombra di dubbio l’elemento migliore del titolo è sicuramente il gameplay, che in questo LEGO Ninjago Il Film: Videogame ha subito alcune migliorie ed aggiunte interessanti, pur restando ancorato alle meccaniche action/platform che da sempre fanno parte dei titoli LEGO.

Partiamo dal sistema di cobattimento, che finalmente (pur non aumentando minimamente il livello di difficoltà) appare più “intelligente” e “maturo” rispetto al passato, con nemici più aggressivi capaci ora di effettuare anche delle parate. Il combat system quindi risulta più profondo grazie all’utilizzo da parte del giocatore di diversi stili di combattimento, potenziabili nel corso dell’avventura tramite l’utilizzo di alcuni gettoni. Non mancheranno infatti mosse speciali, combo devastanti e perfino un counter attack, quasi a rendere il gioco un hack’n’slash.

Per quanto riguarda la parte esplorativa/platform del titolo non abbiamo sostanziali novità: chiunque abbia giocato almeno un precedente titolo LEGO infatti sa già cosa lo aspetta una volta terminata la storia principale (che vi terrà occupati solamente per circa 6 ore). Questa formula è rimasta pressoché invariata, con i soliti, tanti, collezionabili ed oggetti extra, oltre che minigiochi, sparsi per il mondo di gioco da raccogliere, a patto che abbiate voglia di rigiocarvi i vari livelli con personaggi diversi. Ovviamente per i completisti sarà un ottima notizia, ma per i meno avvezzi alla raccolta di oggetti (che fondamentalmente aggiungono poco e nulla al titolo) si rivelerà un aggiunta inutile.

LEGO Ninjago Il Film Videogame 1 - Recensione LEGO Ninjago Il Film: Videogame

Ottime invece alcune delle missioni secondarie disponibili nel gioco. Una volta finiti i livelli in modalità storia, potremo prendere parte ad alcune missioni secondarie che ci vedranno combattere in vari “dojo” contro alcuni boss speciali, permettendoci così di scoprire parti secondarie della storia di Ninjago.

Segnaliamo inoltre la possibilità di poter completare l’avventura in coop insieme ad un amico (esclusivamente in locale), oltre che la presenza della Modalità Battaglia in cui potremo affrontare una serie di nuove sfide fino ad un massimo di 4 giocatori (sempre in coop locale).

Fortunatamente ciò che non è cambiato in questo LEGO Ninjago Il Film: Videogame è l’immediatezza che lo rende accessibile a chiunque, ma anche la simpatia e la comicità dei dialoghi, di cui i titoli LEGO sono pregni, che riusciranno più di una volta a strapparvi qualche risata.

LEGO Ninjago Il Film Videogame 2 1024x576 - Recensione LEGO Ninjago Il Film: Videogame

Mattoncino dopo Mattoncino

Nessuna novita purtroppo per quanto riguarda il comparto tecnico. Nonostate un motore grafico non certo al top la resa grafica del titolo resta sinceramente buona, grazie anche al grande lavoro riposto dai ragazzi di TT Games nella creazione dei vari ambienti, coloratissimi ed ispirati, che compongono il mondo di gioco. Ottime inoltre le animazioni dei vari personaggi (giocabili e non) che incontreremo lungo la nostra avventura.

Purtroppo il gioco, almeno nella versione da noi provata (su PlayStation 4 Pro) ha evidenti problemi di ottimizzazione. Più di una volta ci sono capitati crash improvvisi dell’applicazione, oltre che fastidiosi bug che ci hanno impedito di continuare la nostra avventura, costringendoci a ricaricare un checkpoint precedente (fortunatamente numerosi). Abbiamo riscontrato inoltre, nelle situazioni più concitate, alcuni fastidiosi, seppur brevi, cali di frame rate.

Infine, a differenza del comparto tecnico, segnaliamo l’ottimo doppiaggio in italiano che segue di pari passo quello presente nel film. Buono anche il comparto sonoro, in particolare con un paio di tracce sicuramente orecchiabili.

LEGO Ninjago Il Film Videogame 1024x576 - Recensione LEGO Ninjago Il Film: Videogame

Commento Finale

LEGO Ninjago Il Film: Videogame risulta essere nel complesso un buon titolo, dedicato soprattutto ai  fan della serie o per chi ha apprezzato il film da cui è tratto il gioco. Nonostante una longevità inferiere rispetto altri titoli LEGO ed un comparto tecnico datato e male ottimizzato, il gioco ci ha divertito e strappato più di un sorriso, grazie alla classica comicità che da sempre contraddistingue le oprere LEGO. Interessanti inoltre le piccole aggiunte al gameplay (grande focus nei combattimenti), che rendono  LEGO Ninjago Il Film: Videogame leggermente diverso dalle precedenti opere dei TT Games.

 

Criterion 10

    Rispondi