Resident Evil: The Mercenaries 3D, i salvataggi di gioco non potranno essere cancellati

ResidentEvilTheMercenaries3DChe si tratti di una mossa per combattere il mercato dell’usato?

Mentre la data di release ufficiale per le nostre parti è sempre più vicina, arriva un interessante aggiornamento che potrebbe non far piacere a molti videogiocatori.

Nei giorni scorsi sul forum NeoGaf un utente ha infatti pubblicato una immagine che ritrae una scritta presa dal libretto di Resident Evil: The Mercenaries 3D, in inglese. Secondo quanto riportato, la scritta in questione rivela che i salvataggi di gioco, una volta creati, non potranno mai più essere cancellati.

Al momento non è stato confermato quanti salvataggi potranno essere effettuati e soprattutto il motivo di questa decisione, ma a questo punto potrebbe trattarsi di una sorta di mossa da parte di Capcom per combattere il mercato dell’usato.

In attesa di ulteriori aggiornamenti, ricordiamo che Resident Evil: The Mercenaries 3D sarà disponibile in Europa dall’1 Luglio 2011 in esclusiva 3DS.


Se questo articolo vi è piaciuto, supportateci iscrivendovi ai nostri social:
YouTube | Telegram | Facebook | Gruppo FB | Twitch | Twitter | Instagram

Seguici sui nostri social media

Rispondi

Ultimi Articoli

Related articles

Follow us on Social Media