Anteprima Pc, DIABLO III

Articolo di · 1 Luglio 2008 ·

diablo 3 announcement - Anteprima Pc, DIABLO III

Dopo una settimana di straziante attesa, il 28 Giugno al WorldWide Invitational di Parigi, la Blizzard annuncia al mondo il terzo capitolo di una delle saghe più famose della storia dei videogiochi. E dopo Wrath of the Lich King e Stracraft 2, ora anche Diablo 3 conquista un posto nelle wishlist dei giocatori di tutto il mondo. Scopriamo assieme tutte le informazioni rilasciate fino ad ora sul gioco.

Cronaca di un Capolavoro

E’ il 23 Giugno quando collegandosi al sito della Blizzard appare uno strano splashscreen che mostra una lastra di ghiaccio. La Blizzard non è nuova a queste cose, sa come creare l’hype quando vuole annunciare qualcosa di nuovo e la Rete inizia ad interrogarsi su cosa possa significare quel disegno.
ice11 - Anteprima Pc, DIABLO III

Ogni giorno l’immagine cambia, e la lastra di ghiaccio lascia intravedere qualcosa…ma cosa?

ice2 - Anteprima Pc, DIABLO III

Le prime voci dicono che si tratta dell’espansione di WoW Wrath of The Lich King, ma l’annuncio è stato fatto già da un bel pò…forse uscirà tra pochissimo? E’ questo che vuole dirci la Blizzard?

ice3 - Anteprima Pc, DIABLO III

Il terzo giorno si comincia ad intravedere qualche dettaglio, delle piccole rune. Le rune sono state citate in molti giochi, da Diablo a Starcraft a Lost Viking, un vecchio gioco della Blizzard, ma i dettagli sono ancora pochi.

ice4 - Anteprima Pc, DIABLO III

Il quarto giorno appaiono degli occhi. Tutti pensano siano quelli di Arthas, il Lich King appunto. Ma assomigliano terribilmente anche a quelli di un Protoss, quindi è Starcraft 2?

ice5 - Anteprima Pc, DIABLO III

Quegli occhi il quinto giorno brillano come non mai, ma di chi sono? Diablo ha sempre rimandato all’idea di fuoco, cosa c’entra tutto quel ghiaccio? E quelle rune si fanno sempre più dettagliate…sarà davvero il terzo capitolo di Diablo?

ice5andahalf - Anteprima Pc, DIABLO III

Sabato mattina tutta la community trattiene il respiro. Milioni di accessi al sito della Blizzard continuano a refreshare la pagina in attesa che l’immagine cambi. Poi, in contemporanea dalla fiera di Parigi, l’immagine viene sostituita con un filmato in flash. Ed è solo allora che si sorride e si capisce quanto possa essere geniale la Blizzard.

Diablo 3 è finalmente realtà.

diablo3 - Anteprima Pc, DIABLO III


Si torna a Sanctuary

Le notizie rimbalzano dal palco del WorldWide Invitational di Parigi a tutti i maggiori network di videogiochi del globo. Pochi minuti dopo l’annuncio, appare sul maxischermo dietro il Ceo della Blizzard un video introduttivo che lascia a bocca aperta tutti, eccolo:

Diablo III

.

Mentre le immagini scorrono, il Ceo della Blizzard inizia a spiegare cosa sarà e come sarà strutturato il gioco, ecco le sue parole:

Barbarian battles goatmen on a bridge - Anteprima Pc, DIABLO III

Diablo III sarà considerato l’ action role-playing definitivo , e non deluderà tutti i fans della serie. I giocatori potranno creare il loro personaggio da cinque diverse classi, tra le quali il Barbaro e il Witch Doctor, che sono state mostrate oggi, ciascuna con un proprio set di abilità e di incantesimi. Man mano che il giocatore esplorerà il mondo che si troverà innanzi, conoscerà a fondo la storia che riprende esattamente da dove finiva il secondo capitolo, non senza aver combattuto centinaia di nuovi mostri e aver ingaggiato battaglie all’ultimo sangue contro i Boss finali, ottenendo man mano che si prosegue nell’avventura nuove abilità e oggetti sempre più potenti.

Female Barbarian buffs herself - Anteprima Pc, DIABLO III

Il gioco è ambientato ancora a Sanctuary, un mondo oscuro e fantastico. Ma la maggior parte dei suoi abitanti non sa che Sanctuary è stato salvato 20 anni prima (ai tempi di Diablo II ndr) dalle forze demoniache del mondo sotterraneo da un manipolo di eroi coraggiosi. La maggior parte dei guerrieri che ha combattuto contro queste legioni demoniache — e furono fortunati abbastanza da sopravvivere — persero la ragione. E la maggior parte degli altri sono stati seppelliti con le loro angosciose memorie. In Diablo III, il giocatore metterà di nuovo piede su Sanctuary per mettere la parola fine alle forze oscure che tentano ancora una volta di dominarla.”

Female Barbarian whirlwinds goatmen - Anteprima Pc, DIABLO III

Diablo III sarà un degno sequel di Diablo II, con una comoda interfaccia, azine adrenalinica e una giocabilità viscerale a cui la saga di Diablo ha abituato in questi anni i suoi fans . Ma saranno anche tante le novità che porteranno questo nuovo capitolo ad un livello superiore rispetto agli altri action-RPG. “

Female Witch Doctor trapped - Anteprima Pc, DIABLO III

Ecco alcune delle nuove caratteristiche annunciate:

* Cinque nuovi classi da scegliere, tra cui il Barbaro e il Witch Doctor
* Un nuovo motore grafico 3D potenziato dagli spettacolari effetti visivi e dalla fisica del motore Havok
* Numerose zone sia interne che esterne e nuove dettagliate regioni nel mondo di Sanctuary
* Ambiente interattivo intorno al giocatore con ostacoli, pericolose trappole ed elementi del fondale distruttibili
* Incontri con i nemici sempre diversi grazie a nuovi script in grado di cambiare di volta in volta il comportamento di mostri e Boss
* Un vastissimo bestiario, ciascuna creatura sarà dotata di abilità e intelligenza proprie
* Un nuovo sistema di quest e una pressochè illimitata possibilità di modificare il proprio personaggio per rendere definitiva l’esperienza di gioco
* Funzionalità Multiplayer su Battle.net per il supporto in modalità scontro e cooperativa con giocatori da tutto il mondo

Male Witch Doctor attacking with locust swarm - Anteprima Pc, DIABLO III


Domande e Risposte

Dopo tutte queste premesse viene presentato finalmente il primo filmato che mostra il gameplay del gioco, tra gli applausi e le urla di entusiasmo del pubblico, eccolo in esclusiva:

Gameplay Video

Veramente notevole.

ss28 hires - Anteprima Pc, DIABLO III

Dopo il filmato, si è svolto un’interessante sessione di Domande e Risposte che ci ha permesso di carpire qualche informazione in più sul gioco:

Cosa c’è di nuovo in Diablo III rispetto al suo predecessore?
Nuove classi come il Witch Doctor che daranno una notevole varietà di gioco. Mentre per quanto riguarda le vecchie classi , come il barbaro, queste sono state completamente ricreate con nuove abilità e nuove caratteristiche. Inoltre nel gioco sarà presente un sistema per personalizzare ancora di più il nostro alter ego, sia graficamente che nello stile di gioco. Ogni partita non sarà mai uguale a quella precedente.

Diablo III sarà poi spinto da un nuovo motore grafico molto potente che sarà in grado di visualizzare centinaia di mostri contemporaneamente sullo schermo, il tutto in un ambiente completamente 3D. Sia gli effetti grafici che la fisica del gioco saranno gestiti dal motore Havok che garantirà la possibiltà di sbarazzarsi dei nemici in modi davvero spettacolari.

Inoltre, Diablo III introdurrà degli script per creare eventi dinamici in ogni scontro creando un mondo sempre più eccitante e vivo con numerose quest da completare, molti personaggi da conoscere e nuovi mostri da sconfiggere. Quasi tutto quello che vi circonda potrà essere distrutto, o ancora meglio, usato a vostro favore contro i nemici.

Per quanto riguarda il gioco online, Diablo III approfitterà delle migliorie fatte a Battle.net che saranno in grado di fornire delle eccitanti novità alle partite online. La modalità cooperazione rimarrà una delle opzioni principali di gioco, ma con il tempo introdurremo nuove e coinvolgenti modalità di gioco.

Potete darci una visione d’insieme sulla trama in Diablo III?
Sono passati circa venti anni dagli eventi narrati in Diablo II. Di quelli che hanno affrontato i Signori dell’ Odio, del Terrore e della Distruzione per salvare le terre di Sanctuary, solo pochi sono rimasti in vita e che ancora ricordano gli orrori della guerra. E quelli che non hanno avuto la sfortuna di combattere a quel tempo, ritengono che si sia trattato solo di falsi miti e di leggende; ma qualcosa di terribile si aggira ancora nei pressi di Tristram, e potrebbe già aver fatto la sua prima vittima: Deckard Cain.

Ci saranno alcuni personaggi già visti prima in Diablo III (apparte Deckard Cain)?
Si. I giocatori incontreranno personaggi nuovi ma anche alcuni personaggi dei giochi passati.

Si potranno visitare alcune locazioni passate come ad esempio Tristram?
Si, senza dubbio. Ci sarà la possibilità di poter tornare a Tristram e a molte altre vecchie locazioni, ma si potranno esplorare ancher nuove regioni di Sanctuary.

Quante classi ci saranno in Diablo III? E quali saranno?
Nel gioco ci saranno cinque classi di personaggi, due delle quali già svelate, il Barbaro e il Witch Doctor appunto. Per l’annuncio sulle altre classi bisognerà attendere ancora un pò.

Si potrà scegliere il sesso della propria classe?
Certamente. Ognuna delle cinque classi potrà essere scelta sia come maschio che come femmina.

Come sarà il sistema di quest in Diablo III? Simile al secondo episodio?
I nostri piani per il sistema di quest sono ancora in fase di lavorazione Possiamo dire però che ci saranno alcune quest ideate apposta per ogni singola classe che si andranno ad affiancare alle quest della storia principale. Avrete presto altri dettagli.

Quali saranno i requisiti tecnici per far girare Diablo III?
I requisiti tecnici saranno annunciati più avanti con lo sviluppo.

E per quanto riguarda la data di uscita?
E’ ancora troppo presto per dare una data di uscita per Diablo III. Come per tutti gli altri giochi della Blizzard Entertainment, il nostro scopo è quello di creare giochi che siano più divertenti e bilanciati possibile. Perciò ci prenderemo il tempo necessario a far si che Diablo III sia quanto di più vicino possibile alle aspettative dei nostri fans.

Diablo III sarà disponibile anche su Mac?
Si. Come per tutti gli altri giochi della Blizzard Entertainment Diablo III uscirà contemporaneamente per Windows e Mac.

ss29 hires - Anteprima Pc, DIABLO III

Diablo III Logo - Anteprima Pc, DIABLO III
A presto con nuove immagini e news su uno dei giochi più caldi del prossimo anno!

Criterion 10

    Rispondi