BLIZZARD: ecco le novità dalla Gamescom

World of Warcraft, Hearthstone, Overwatch e Heroes of the storm

Blizzard Entertainment ha presentato Hearthstone è casa, il nuovo corto musicale animato che approfondisce la storia della mistica locanda di Hearthstone, l’ambientazione del celebre gioco digitale di carte di Blizzard. Hearthstone è casa è una bizzarra presentazione della locanda e dei suoi avventori, ed è il primo di una serie di corti animati che, insieme a dei fumetti, trasporterà i giocatori nell’incantevole mondo del gioco.

La locanda è un luogo caldo e accogliente che echeggia di risate, spirito di squadra e sana competizione, e che ospita una serie di adorabili personaggi provenienti da tutta Azeroth. Tra questi compagnoni ci sono Waldo, l’anziano Mago gentile, e Burba, il topo di casa. Le personalità che popolano questa incredibile locanda si basano su quelle di molte tipologie di giocatori che amano Hearthstone anche nella vita reale. Che siano navigati professionisti o nuovi al gioco, come la giovane protagonista Ava, nella locanda c’è posto per tutti.

Hearthstone è casa, il nostro nuovo corto animato, vuole catturare la meraviglia e la magia di Hearthstone, con gli interni accoglienti della locanda, la clientela vivace e, naturalmente, l’orecchiabilissima canzone” ha detto Lydia Bottegoni, vice presidente senior del dipartimento di sviluppo storia e franchise di Blizzard Entertainment. “Siamo ansiosi di condividere altre storie della locanda di Hearthstone con Ava e i suoi amici nei prossimi mesi.”

Per quanto riguarda World of Warcraft, Gli eroi di Azeroth verranno messi a dura prova come mai prima d’ora, quando, con l’uscita de “Le ombre di Argus” (patch 7.3), approderanno su Argus, la fonte del potere della Legione e la sua fortezza meglio difesa. Originariamente pianeta natale dei Draenei, Argus è stato devastato dalla vilmagia oscura e ora incombe nei cieli di Azeroth, sfidando gli avventurieri a vendicare i propri alleati caduti.

In Le ombre di Argus (patch 7.3), i giocatori potranno:

  • Viaggiare in un nuovo mondo ostile, dove esplorare per la prima volta la corruzione della Legione su Argus e i resti infranti dell’antica patria dei Draenei.
  • Unirsi alle forze dell’Armata della Luce, un esercito di combattenti caduti votati all’annientamento della Legione, insieme a due campioni del passato di Azeroth: Alleria Ventolesto e Turalyon, creduti morti nell’ultima crociata della Legione su Azeroth.
  • Esplorare tre diverse regioni su Argus, attraversando la superficie del pianeta piagata dalla magia vile (Krokuun), le antiche rovine di una città eredar (Mac’aree) che fluttua nel cielo e il nucleo stesso del pianeta (Distese degli Antoran).
  • Conquistare il Seggio del Triumvirato (nuova spedizione), l’antico centro della cultura dei Draenei, da cui un tempo governavano Velen, Kil’jaeden e Archimonde.
  • Personalizzare le reliquie dell’Artefatto grazie al Crogiolo di Lucefatua.
  • Chiudere i Punti di Invasione della Legione verso altri mondi.
  • Comandare una nave draenei, la Vindicaar, e farne una base delle operazioni.
  • …e molto altro.

Inoltre, durante l’evento sono stati pubblicati due video per Overwatch e Per Heroes of the Storm  che potete visionare qui in calce:

.

Se questo articolo vi è piaciuto, supportateci iscrivendovi ai nostri social:
YouTube | Telegram | Facebook | Gruppo FB | Twitch | Twitter | Instagram

Seguici sui nostri social media

Riccardo Amalfitano
Riccardo Amalfitano
Videogiocatore sin dalla "tenera" età, amante anche di manga, cinema e serie TV. Ho dimenticato qualcosa? Sicuramente!

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti

Follow us on Social Media