Microsoft, annunciato Windows 10

Articolo di · 1 Ottobre 2014 ·

Il 9 è sparito, ma c’è un perché.

Aspettavamo l’annuncio del nuovo sistema operativo Microsoft in data 30 settembre ed è avvenuto. Prima di tutto c’è da dire che a partire da oggi, iscrivendosi al sito Microsoft è possibile scaricare la prima beta per gli sviluppatori e provarla direttamente sui propri PC, potendo anche inviare feedback con un’applicazione dedicata. La release ufficiale è stata organizzata per fine 2015. 

Windows 10, il nome è stato scelto per dare l’impressione di un salto generazionale notevole e che potrebbe accompagnare una migrazione di massa, soprattutto per quegli utenti affezionati a Windows 7 che hanno storto il naso nei confronti dell’interfaccia grafica “Metro” del successore. 

Ed è appunto dall’interfaccia grafica che si parte. Torna il tasto Start in basso a sinistra; con la possibilità di personalizzare il menù. Ad esso è stato aggiunto nuovamente il search per le applicazioni e file.

Se in Windows 8 le applicazioni potevano essere usate a schermo intero ora c’è il ritorno delle “finestre” e potremo affiancare da due applicazioni a schermo fino a quattro, ottimizzando così al massimo lo spazio del proprio desktop. 

Il nuovo Windows sarà inoltre un sistema operativo globale che andrà ad essere compatibile con tablet, smartphone e ovviamente PC. Ogni versione avrà giusto il minimo di differenza per armonizzarsi con la natura del dispositivo e del suo display, ma il cuore rimarrà lo stesso. 

Joe Belfiore è protagonista di un breve video introduttivo che abbiamo allegato in calce, dove mostra ciò che vi abbiamo detto direttamente da una build installata sul PC. Nei prossimi messi il codice sorgente verrà rifinito, pulito e altre novità sotto il cofano verranno svelate.

{media load=media,id=9243,width=853,align=center,display=inline}

Criterion 10

    Rispondi