Natale 2017, i nostri consigli sui videogiochi e sulle console da mettere sotto l’albero

Articolo di · 12 Dicembre 2017 ·

Avete fatto i bravi?

Il Natale è ormai alle porte e come ogni anno l’interrogativo è sempre lo stesso: quale videogioco e/o console regalare? La domanda non è banale, anzi. Soprattutto le mamme e i papà, spesso non sanno come muoversi, un po’ perché il mercato videoludico è sempre più in continua evoluzione, un po’ anche perché appartengono ad una generazione diversa. Negli ultimi mesi, l’arrivo delle nuove console di Nintendo e Microsoft hanno aumentato notevolmente l’offerta in un settore, quello videoludico, ormai ricchissimo di prodotti. Per aiutarvi, tenendo conto anche che gli utilizzatori del videogioco e/o console possano avere età e gusti differenti, cercheremo di darvi qualche piccolo consiglio sui prodotti più adatti e più interessanti da mettere sotto l’albero di Natale.

Nintendo Switch

Partiamo subito in 6° marcia con l’ibrida made in Kyoto: Nintendo Switch. Dopo il fallimentare Nintendo Wii U, la casa giapponese, sembra aver imparato dai propri errori. Il risultato? Una console geniale, unica nel suo genere che può essere all’occcorrenza sia una console fissa e sia una portatile. Ideale sia per i più piccini e sia per i gamers ormai navigati. Il parco titoli, vero tallone d’Achille dell’ormai defunta Wii U, a circa 9 mesi dal lancio della console, è più che vario. Di recente uscita, abbiamo: Xenoblade Chronicles 2, sviluppato da Monolith Soft. Un titolo action con elementi GDR, ideale per chi cerca un’esperienza di gioco dalla longevità elevata e dalla trama non banale e ricca di colpi di scena. Super Mario Odyssey, assoluta killer app di Nintendo.

Il buon Mario ritorna nuovamente a vestire i panni dell’eroe per salvare la principessa Peach dall’ennessimo rapimento subito da Bowser. Ha delle meccaniche di gioco molto simili ai Super Mario Galaxy pubblicati su Wii ma anche a quelle dei primi Super Mario in 3D ed in particolare Super Mario 64 (Nintendo 64) e Super Mario Sunshine (Nintendo GameCube). Super Mario Odyssey è un gioco straordinario e magari potreste fare il pensiero di regalarlo in bundle con Nintendo Switch. Infine, come non consigliare il gioco dell’anno? The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Torniamo a vestire i panni di Link per affrontare la minaccia di Ganon, che ha soggiogato il regno di Hyrule ormai da 100 anni. Un’avventura epica, praticamente infinita, grazie anche al DLC che va ad aggiungere nuovi contenuti e missioni.

Nintendo Switch non è soltanto Super Mario e Zelda. Infatti ci sono tanti altri titoli che potrebbero rappresentare una buona scelta per un’eventuale regalo natalizio:

  • Doom Nintendo Switch, sviluppato da id Software e pubblicato da Bethesda, il gioco non ha sicuramente bisogno di presentazioni. Uno sparatutto vecchia scuola, frenetico e brutale. Dovremo affrontare orde di demoni e mostri di ogni tipo. Dati i contenuti ci sentiamo di consigliarlo soltanto ad un pubblico adulto.
  • Mario Kart 8 Deluxe. Edizione definitiva del gioco di Kart più divertente e famoso della grande N e dell’intera industria videoludica. Già pubblicato su Wii U, questa edizione Deluxe include nuovi personaggi, tantissimi circuiti sui quali competere, in modalità online o in multiplayer locale, tanto divertimento e risate assicurate. Mario Kart 8 Deluxe è ideale per tutta la famiglia.
  • FIFA 18. Su un console Nintendo fa il suo ritorno anche il grande calcio. FIFA 18 è l’ideale per divertirsi con gli amici.
  • Mario + Rabbids Kingdom Battle. Cosa succede quando i Rabbids incontrano Super Mario? Il risultato? Un videogioco di ruolo a turni divertentissimo.
  • NBA 2K18. Il gioco di basket per eccellenza, ideale per gli amanti della palla a spicchi.
  • WWE 2K18. In uscita proprio in questi giorni. Grazie ad un roster davvero corposo e alle tante modalità disponibili, WWE 2K18 vi regaleranno ore e ore di divertimento.
  • Dragon Ball Xenoverse 2. Il gioco più completo basato sulle vicende di Goku & CO.
  • Wonder Boy: The Dragon’s Trap. Il gioco può essere scaricato soltanto in digitale dall’eShop di Nintendo. Originariamente pubblicato nel 1989 su SEGA Master System, questo remake, grazie ad una nuova veste grafica, a dinamiche di gameplay semplici e immediate e ad un prezzo davvero contenuto, 19,99€ è un gioco che si adatta a tutti, dai giocatori più esperti a quelli occasionali. Essendo disponibile soltanto in digitale, per fare un regalo, potrete acquistare direttamente una Gift Card.

Nintendo 3DS

L’intramontabile console portatile di Nintendo è ormai arrivata al settimo anno di vita. Continua a sorprendere però grazie a titoli di buonissimo calibro. Essendo una console molto diffusa soprattutto fra i più piccoli, vogliamo consigliarvi qualche gioco da regalare a Natale.

Una console mini per Natale?

Amanti di retrogames o per scoprire pietre miliari della storia videoludica, l’acquisto di un Nintendo Classic Mini: Super Nintendo Entertainment System potrebbe essere una buona scelta. A differenza del NES Mini ormai introvabile a prezzi umani, lo SNES è stato prodotto in quantità notevoli ed è quindi acquistabile a meno di 80€.

PlayStation 4

La console Sony è la console più diffusa fra i videogiocatori. Recentemente la casa giapponese ha superato la quota di ben 70 milioni di unità vendute globalmente. Ci sono ben tre versioni: PS4 classica, originariamente immessa sul mercato al lancio di PS4, ovvero Novembre 2013, PS4 Slim e PS4 Pro. La prima versione è ormai difficile che venga venduta dalle grandi catene, al massimo è disponibile in qualche piccolo negozio, proprio perché sostituita dalla più comoda e compatta PS4 Slim. Quindi cosa cambia fra la PS4 Slim e la Pro? Innanzitutto il prezzo, PS4 Slim si trova in vendita, anche grazie alle varie offerte fra i 200€ e i 260€. Rappresenta la scelta più “economica” per giocare a titoli del calibro di Uncharted 4: Fine di un Ladro e Horizon Zero Dawn. Entrambe le esclusive Sony, rappresentano sicuramente una buona occasione per fare un regalo di Natale. Due giochi diversi, per meccaniche e gameplay ma che faranno felici tutti i possessori di PS4.

PS4 Pro invece è una console più potente, pensata per gli schermi 4K Ultra HD e con supporto all’HDR. Se non avete una TV del genere, l’acquisto è praticamente inutile. Il vantaggio se invece avete una TV 4K è che diversi titoli gireranno meglio. Il prezzo più basso per acquistare PS4 Pro oscilla fra i 299 e i 349 euro. Il nostro consiglio è quello di orientarvi su questa versione di PlayStation 4, a patto di avere però una TV 4K magari approfittando del bundle in offerta a 349€ PS4 Pro + GT Sport.

Se invece chi dovrà ricevere il regalo è già possessore di PS4, vi diamo alcuni consigli su quali giochi regalare per Natale:

  • Uncharted: L’Eredità Perduta. Abbiamo parlato di Uncharted 4  e non potevamo non consigliarvi il DLC con protagonista Chloe Frazer. Una nuova avventura, dalla durata anche notevole visto il prezzo al di sotto dei 30€, che ci porterà in giro per il mondo alla ricerca della zanna di Ganesh.
  • Crash Bandicoot N. Sane Trilogy. Tutte le avventure di Crash in un singolo disco. Ideale per grandi e piccini.
  • Knack 2. Il primo capitolo accompagnò il lancio di PS4 nel 2013. Carino ma con diversi difetti. Questo secondo capitolo è sotto svariati punti di vista migliore al predecessore ed è indicato soprattutto per i più piccoli.
  • Nioh. Disponbile da circa 1 mese anche per PC, è stata esclusiva temporale su PS4 per diversi mesi. Un gioco action davvero di buon livello.
  • Nier: Automata. Altro titolo condiviso con il mondo PC. Sviluppato da Platinum Games, Nier: Automata è un Semi Open World caratterizzato da una storia contorta in un’ambientazione Dark.
  • GT Sport. Concludiamo con Gran Turismo Sport. Pubblicato lo scorso Settembre in esclusiva PS4 è ad oggi, il miglior gioco di guida presente su console Sony ed è compatibile anche con PlayStation VR.
  • Persona 5. Un J-RPG che ha ridato linfa vitale a questo genere. Forse ancora poco apprezzato in occidente.
  • PlayStation VR. La realtà virtuale sta prendendo sempre più piede. il VR di casa Sony è molto supportato negli ultimi mesi. Tanti titoli hanno ottenuto un aggiornamento per supportare il visore. Il prezzo più basso al quale è possibile trovare il VR è di 299€, non è poco ma se volete fare un regalo con la R maiuscola, considerando anche che molti titoli compatibili con la piattaforma costano al di sotto dei 20€, farete veramente felici chi lo riceverà.

Xbox One

Microsoft ha lanciato sul mercato la console più potente di sempre, Xbox One X. Una console dedicata al gaming in 4K (vale quindi il medesimo discorso fatto con PS4 Pro, se non avete una TV 4K al momento l’acquisto non lo consigliamo). Bella esteticamente, compatta nelle dimensioni e potente. Il prezzo? 499€ e li vale tutti. L’unica pecca di casa Microsoft è il parco titoli in esclusiva. Fra IP rinviate e altre purtroppo cancellate per sempre, su Xbox One le esclusive latitano. Ma prima di consigliarvi quali giochi acquistare per Natale, vogliamo consigliarvi se effettivamente conviene regalare Xbox One X o la più economica Xbox One S. Innanzitutto tutti i titoli Xbox One sono combatibili con entrambe le macchine. Considerando quanto detto precedentemente, la mancanza di esclusive di peso, fa si che Xbox One S possa rappresentare un buon compromesso. Si trova facilmente in bundle con qualche gioco fra i 200€ e i 270€.

Alcuni esempi:

Ecco quindi che ci sentiamo di consigliare come regalo da mettere sotto l’albero un bel bundle Xbox One S e di aspettare, magari il prossimo anno per acquistare Xbox One X.

Titoli da regalare per Xbox One?

Pochi ma buoni.

  • Cuphead. Gioco rivelazione dell’anno. Cuphead è un classico action “run and gun”  incentrato sulle battaglie contro i boss. Ispirato ai cartoni animati degli anni ’30, può vantare grafiche ed effetti audio accuratamente ricreati con le tecniche di quell’epoca (animazione tradizionale a mano, sfondi ad acquerello e registrazioni jazz originali). Disponibile soltanto in versione digitale.
  • Forza Motorsport 7. Turn 10 è ormai una garanzia quando si tratta di giochi automobilistici. Forza Motorsport 7 è un gioco di guida sensazionale e farà sicuramente felici, indipendentemente dall’età, gli appassionati di sport motoristici.
  • ReCore. Una buona esclusiva, che ad un prezzo ormai praticamente budget, 19,99€, può rappresentare una buona scelta per fare un regalo natalizio.
  • Forza Horizon 3. Sempre targato Turn 10, a diffrenza della serie Motorsport ci vedrà scorazzare per strade, stradine, campagne, cime innevate, in un vero e proprio Open World automobilistico.
  • Ori and the Blind Forest. Uscito anche in edizione fisica, ormai quasi introvabile, è disponibile sullo store Microsoft a circa 20€. Un’avventura unica e affascinante che regalerà forti emozioni. Uscito circa due anni fa, ve lo consigliamo come possibile scelta natalizia anche perché si appresta a ricevere un seguito, Ori and the Will of the Wisps che dovrebbe vedere la luce nel 2018.
  • Soma. Non è un’esclusiva Microsoft, ma il gioco è stato pubblicato da poche settimane su Xbox One, rispetto alle versioni PC e PS4 uscite nel 2015. Si tratta di un’avventura horror in prima persona ambientata in una stazione sottomarina ormai in rovina. Ottima trama, buone meccaniche di gameplay ed è acquistabile in digitale a circa 30€.

Titoli non in esclusiva da regalare per il Natale 2017.

  • Resident Evil 7. Ormai il settimo capitolo targato Capcom è disponibile all’acquisto in versione Gold a poco meno di 50€. Una versione che oltre al gioco completo contiene tutti i contenuti scaricabili pubblicati nel 2017 (Banned Footage Vol. 1 e Vol. 2), l‘inedito DLC End of Zoe e l’attesissimo DLC Not a Hero che vende il grande ritorno di Chris Redfield, il soldato veterano della BSAA, uno dei personaggi più amati della saga.
  • Wolfenstein 2: The New Colossus. BJ Blazkowicz non ha certo bisogno di presentazioni. The New Colossus è il seguito di The New Order e saremo chiamati di nuovo ad affrontare la feccia nazista ormai dilagante.
  • South Park: Scontri Di-Retti. Titolo ispirato alla famosa serie animata. Irriverente, divertente e fuori dagli schemi. Non adatto a tutti e sconsigliatissimo per i minori. Per chi invece apprezza il black humor tagliente e non ha problemi ad ascoltare battute al limite, Scontri Di-Retti è probabilmente uno dei titoli RPG migliori degli ultimi anni. Fateci un pensiero se conoscete qualcuno che ama la serie e gli RPG.
  • Little Nightmares. Un puzzle-platform cupo e particolare. Adatto a tutti gli amanti del genere. Avete due possibilità, o acquistate la deluxe edition contenente anche tutti i DLC a 28,99€ o la normale ad un prezzo davvero bassissimo, 19,99€. In entrambi i casi, per l’esperienza di gioco offerta, è davvero un’affare!
  • Assassin’s Creed Origins – Limited Edition. Una ventata di freschezza nella serie, dopo Unity e Syndicate ci voleva proprio. Il prezzo è ancora altino, ma Origins potrebbe essere una buona scelta per fare un regalo gradito.
  • Last Day of June. Un rompicapo ad avventura grafica dalla trama struggente. Si può acquistare in versione digitale. 
  • GTA V. In cima a tutte le classifiche di vendita, continua ad aggiornarsi con contenuti online quasi settimanalmente. Al prezzo di 39,99€ è un acquisto da fare senza pensarci due volte.
  • Call of Duty WWII. Un gradito ritorno alle origini. La Seconda Guerra Mondiale è infatti l’ambientazione più amata dai fan di Call of Duty.
  • FIFA 18. Siamo fuori dai mondiali ma ciò non vuol dire che non possiamo conquistare la gloria virtualmente.

Speriamo che questo piccolo articolo possa aiutarvi. Sicuramente le alternative non mancano.

 

 

 

 

 

Criterion 10

    Rispondi