Starfield ha un nuovo episodio del diario di sviluppo “Nel Campo Stellare”

Oggi Todd Howard e Bethesda Softworks hanno pubblicato un nuovo episodio, intitolato “Creato per i girovaghi“, appartenente alla serie di video “Nel Campo stellare“. Tale serie, pubblicata sul canale Youtube di Bethesda, costituisce il diario di sviluppo di Starfield.

Nel video intervengono il direttore di gioco di Starfield, Todd Howard; il direttore di progettazione Emil Pagliarulo; il capo progettista missioni Will Shen; e il capo grafico Istvan Pely. Tutti insieme spiegano alcuni elementi chiave della loro visione di gioco di ruolo di nuova generazione. Un titolo estremamente immersivo, con il tocco tipico di Bethesda legato alla possibilità, per il giocatore, di crearsi un proprio percorso attraverso il cosmo.


Starfield: un universo da esplorare nella massima libertà

Il giocatore avrà dunque la possibilità di decidere per conto proprio quali fazioni sostenere, che tipo di scelte morali compiere e quali attività esplorare e approfondire maggiormente. Viene però precisato che anche se Starfield si propone di seguire le orme di altri titoli Bethesda, nella direzione di “dare al giocatore la massima libertà possibile”, non si tratterà di “Oblivion nello spazio“, ma di qualcosa di completamente diverso.

Nel corso dei prossimi mesi la serie di diari di sviluppo “Nel Campo Stellare” vedrà l’uscita di ulteriori episodi, in cui verranno condivisi nuovi e più specifici dettagli sull’imminente titolo a tema spaziale di Bethesda. Sicuramente ci sarà modo di capire che forma avrà questo nuovo universo creato dagli sviluppatori.

Starfield è stato annunciato la prima volta con un teaser trailer molto vago all’E3 2018, ma è stato solamente durante la conferenza Microsoft e Bethesda all’E3 2021 che sono stati svelati dettagli rilevanti sul gioco.

Starfield sarà disponibile esclusivamente su Xbox Series X/S e PC a partire dall’11 novembre 2022. Gli abbonati al servizio Xbox Game Pass potranno giocarlo a partire dal Day One. Per nuovi dettagli e aggiornamenti converrà tenere d’occhio il sito ufficiale e il canale Youtube di Bethesda.

Alessandro "Arcangelo" Verso
Dopo aver attraversato l'Abisso come Raziel ed esserne uscito molto più forte (ma anche più brutto) di prima, ha ripreso la sua passione per i videogiochi a 360°: giocare, commentare, scrivere. PCista convinto, si addentra sempre con cautela in una "Next Gen" di console.

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti