Star Wars Outlaws, il primo gioco open world del franchise è spettacolare!

Durante Ubisoft Forward, Ubisoft, in collaborazione con Lucasfilm Games, ha condiviso un primo sguardo al gameplay di Star Wars Outlaws, il primo gioco open-world di Star Wars che verrà lanciato su console Xbox Series X|S, PlayStation 5 e Windows PC tramite Ubisoft Connect nel 2024.

Con lo sviluppo guidato da Massive Entertainment, Star Wars Outlaws inviterà i giocatori a vivere la galassia di Star Wars come mai prima d’ora attraverso una storia originale ambientata tra Star Wars: L’Impero colpisce ancora e Star Wars: Il ritorno dello Jedi. Mentre l’Impero Galattico persegue inesorabilmente la sconfitta finale dell’Alleanza Ribelle, la malavita prospera. Vestiremo i panni dell’astuta furfante Kay Vess, interpretata da Humberly González, e del suo fedele compagno Nix, interpretato da Dee Bradley Baker (Star Wars: The Bad Batch), mentre tentano una delle più grandi rapine che l’Orlo Esterno abbia mai visto. Alla ricerca dei mezzi per iniziare una nuova vita, dovremo unirci a Kay e Nix mentre combattono, rubano e si fanno strada attraverso i sindacati del crimine della galassia unendosi ai più ricercati.

Viaggeremo attraverso la galassia nei luoghi più disparati, da quelli classici a nuove location, dalle umide giungle di Akiva alla savana spazzata dal vento di Toshara. Kay esplorerà città e taverne affollate, correrà attraverso paesaggi all’aperto sul suo speeder e piloterà la sua nave Trailblazer attraverso le terre selvagge dello spazio. Quando le cose si mettono male, il Trailblazer ci aiuterà a inseguire, eludere e attaccare per avere la meglio in emozionanti combattimenti con l’Impero e altri nemici.

Potremo usare la furtività e i gadget per recuperare oggetti di valore senza essere scoperti, distrarre i nemici con un’acrobazia ben congegnata o ingaggiare combattimenti con i blaster in situazioni complicate durante il loro viaggio. Dovremo valutare attentamente le nostre scelte, poiché ogni mossa influenzerà la reputazione di Kay, in continua evoluzione.

Se questo articolo vi è piaciuto, supportateci iscrivendovi ai nostri social:
YouTube | Telegram | Facebook | Gruppo FB | Twitch | Twitter | Instagram

Seguici sui nostri social media

Vincenzo D'Alcantara
Vincenzo D'Alcantara
Il mio amore per i videogiochi nasce grazie a mamma Sony e al folle marsupiale creato da Naughty Dog verso la fine degli anni 90. A distanza di più di venti anni i platform continuano ad essere la mia passione che tuttavia si è estesa, naturalmente e masochisticamente, a tutti i giochi impegnativi e "tosti", di qualsiasi genere essi siano.

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti

Follow us on Social Media