The Witcher, la serie Netflix avrà Henry Cavill come protagonista

Articolo di · 4 Settembre 2018 ·

Habemus strigo

Neflix ha confermato poco fa che il ruolo di Geralt di Rivia nella serie dedicata al Witcher è stato affidato a Henry Cavill.

L’attore inglese, nato a Saint Helier il 5 maggio 1983 e già protagonista in numerose pellicole hollywoodiane di successo,  tra le quali basti ricordare L’uomo d’acciaioBatman vs. Superman: Dawn of Justice Justice League, aveva indirettamente confermato il suo coinvolgimento nella serie durante un’intervista rilasciata in occasione della promozione di Mission: Impossible – Fallout, film nel quale ha interpretato il ruolo dell’agente della CIA,  August Walker.

In quella occasione, Cavill aveva dichiarato di essere un appassionato del videogame The Witcher 3: The Wild Hunt e di aver cominciato a leggere i romanzi dedicati allo strigo dello scrittore polacco Sapkowsky, romanzi ai quali il videogioco di CDprojektRED è ispirato.

Henry Cavill Geralt of Rivia Netflix The Witcher adaptation - The Witcher, la serie Netflix avrà Henry Cavill come protagonistaLa serie tv di cui non si conosce ancora la data d’uscita, ha tra i principali sceneggiatori Lauren Schmidt Hissrich (Daredevil, The Defenders) mentre saranno parte del progetto anche Alik Sakharov (House of Cards, Il Trono di Spade), in qualità di produttore esecutivo e direttore di almeno quattro episodi tra cui il pilot, Alex Garcia (Luke Cage) e Charlotte Brandstorm (Outlander, Counterpart) che ne dirigeranno due ciascuno. Lo scrittore ideatore della saga, Andrzej Sapkowski, avrà il ruolo di consulente e non è escluso che possa partecipare anche attivamente alla sceneggiatura.

La scelta di un attore affermato come Cavill non è stata accolta con unanime consenso da parte dei fan dello strigo, tuttavia testimonia che la produzione Netflix avrà un budget piuttosto elevato e questo, sebbene non rappresenti indice di un sicuro successo, rappresenta comunque un buon inizio.

Criterion 10

    Rispondi