Wild Hearts si aggiorna su PC risolvendo alcuni problemi di prestazioni

Wild Hearts ha da poco fatto capolino sulle varie piattaforme (trovate qui la nostra recensione) e, soprattutto la versione PC, sembra aver sofferto di diverse problematiche tecniche, che hanno fortemente aizzato la community.

Ebbene, recentemente Koei Tecmo ed Omega Force hanno rilasciato un aggiornamento per la versione PC, atto a migliorare sensibilmente le prestazioni del Monster Hunter di EA.

Senza dilungarci oltre, ecco il changelog ufficiale diramato dagli sviluppatori:

  • È stato risolto un problema per cui alcune CPU di fascia alta venivano involontariamente limitate. I PC di fascia alta dovrebbero ora vedere un miglioramento delle prestazioni.
  • È stato risolto un problema per cui alcuni suoni non venivano riprodotti o venivano ritardati, causando l’impilamento dell’audio.
  • Impostazione della risoluzione predefinita a 16:9 1080p al primo avvio. Le specifiche consigliate per WILD HEARTS sono allineate a un display 16:9 1080p; per i nuovi utenti questa sarà l’impostazione predefinita.
  • Corretto un problema di rendering (“disco lights”) quando si utilizza una AMD Radeon RX 7900 XTX.
  • Corretto un problema nella schermata di salvataggio/caricamento che poteva causare il danneggiamento dei dati di salvataggio.

Se questo articolo vi è piaciuto, supportateci iscrivendovi ai nostri social:
YouTube | Telegram | Facebook | Gruppo FB | Twitch | Twitter | Instagram

Seguici sui nostri social media

Lorenzo Bologna
Lorenzo Bologna
Nato con il Pad in mano, al punto tale che la prima parola pronunciata è stata: "Woah!" in pieno stile Crash Bandicoot. Appassionato e curioso di tutto ciò che concerne il mondo videoludico. Amante dei titoli horror, in particolar modo delle saghe di Resident Evil e Dead Space. Accumulatore di trofei/achievements compulsivo.

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti

Follow us on Social Media