Alan Wake 2, una nuova clip di gameplay ci presenta il “Mind Place” di Saga Anderson

Alan Wake 2 è tornato a mostrarsi con una breve clip di gameplay con protagonista Saga Anderson e il suo Mind Place.

Il “Mind Place” di Saga Anderson è un rifugio immaginario, un costrutto mentale, in cui la ragazza lavora al caso e analizza a fondo gli indizi che ha trovato. È possibile accedere al “Mind Place” premendo un solo pulsante in quasi tutti i punti del gioco.

Una parte importante di questo posto è la lavagna, una rappresentazione visiva dell’indagine, in cui Saga fa deduzioni e ottiene nuovi obiettivi di missione.


Una scia di omicidi rituali minaccia la comunità di Bright Falls, una cittadina circondata dalla natura del nordovest del Pacifico. Saga Anderson, un’affermata agente dell’FBI nota per aver risolto casi impossibili, arriva sul luogo per investigare sugli omicidi. Il caso di Anderson si trasforma in un incubo quando scopre le pagine di una storia horror che comincia a prendere vita intorno a lei.

Alan Wake, uno scrittore intrappolato in un incubo al di fuori del nostro mondo, scrive una storia oscura nel tentativo di manipolare la realtà che lo circonda e scappare dalla sua prigionia. Con un oscuro orrore a dargli la caccia, Wake cerca di mantenere la sua sanità e sconfiggere il diavolo al suo stesso gioco.

Anderson e Wake sono due eroi che affrontano due viaggi disperati in due realtà separate, connessi in un modo che nessuno di loro riesce a comprendere: si riflettono e si fanno eco tra loro influenzando i mondi che li circondano.

Traendo energia dalla storia horror, l’oscurità sovrannaturale invade Bright Falls, corrompendo gli abitanti e minacciando i cari di Anderson e Wake. La luce è la loro arma, e il loro rifugio sicuro, contro l’oscurità dilagante. Intrappolati in una sinistra storia horror dove ci sono solo vittime e mostri, riusciranno a diventare gli eroi che devono essere?


Alan Wake 2 uscirà solo in formato digitale il 17 Ottobre 2023 per PC (via Epic Games Store), PlayStation 5 e Xbox Series X|S.

Se questo articolo vi è piaciuto, supportateci iscrivendovi ai nostri social:
YouTube | Telegram | Facebook | Gruppo FB | Twitch | Twitter | Instagram

Seguici sui nostri social media

Vincenzo D'Alcantara
Vincenzo D'Alcantara
Il mio amore per i videogiochi nasce grazie a mamma Sony e al folle marsupiale creato da Naughty Dog verso la fine degli anni 90. A distanza di più di venti anni i platform continuano ad essere la mia passione che tuttavia si è estesa, naturalmente e masochisticamente, a tutti i giochi impegnativi e "tosti", di qualsiasi genere essi siano.

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti

Follow us on Social Media