Amazon acquisisce Metro Goldwyn Mayer: cosa arriverà sulla piattaforma?

Nelle ultime ore la U.S. Federal Trade Commission ha ufficializzato l’acquisto della Metro Goldwyn Mayer da parte di Amazon.

L’acquisizione della grande azienda statunitense già in corso da diversi mesi, è stata conclusa giovedì 17 marzo per la cifra di 8,5 miliardi di dollari. Questa mossa da parte di Amazon frutterà molto per la popolarità della sua rispettiva piattaforma, ovvero Prime Video, dato che verranno introdotti più di 4000 film e oltre 17000 show all’interno del loro catalogo. L’acquisizione comprende inoltre titoli e brand di enorme spessore e che hanno fatto la storia del cinema. Film come Rocky, James Bond, Robocop e tantissime altre saghe cinematografiche potranno avere nuova vita con sequel, prequel o serie spinoff su i personaggi più amati del cinema. Questa acquisizione infatti apre a tantissimi nuovi progetti nella quale i produttori e i registi potrebbero riprendere vecchi franchise e creare nuove storie, nuove pellicole o trasmettere tramite reboot o remake alle nuove generazioni i vecchi film amati da tutti.

Nel catalogo di Amazon Prime Video potremo rivedere: la saga di Rocky, tutti i film del brand di James Bond, 2001:Odissea Nello Spazio, La Pantera Rosa, Poltergeist, Creed, Tomb Raider, Vikings, Fargo, I Magnifici Sette e tantissimi altri film e serie tv amate dai fan e dalla critica.

D’altronde Amazon avrà anche la possibilità di partecipare a tantissime premiazioni come gli Oscar dove Metro Goldwyn Mayer quest’anno ha già diverse candidature.

Questa manovra da parte dell’azienda americana sarà non solo molto proficua per il proprio servizio di streaming, ma anche per l’importanza di avere una delle più vecchie e importanti compagnie cinematografiche della storia in mano a Amazon e che farà tremare e intimorire i competitor come Netflix o Disney+.

Potremo inoltre aspettarci un aumento del costo del servizio streaming di Amazon per l’enorme quantità di prodotti che giungeranno nella piattaforma.

Voi che ne pensate di questa acquisizione da parte di Amazon?

1 commento

Rispondi

Latest articles

Related articles