Apple rinnova l’intera gamma iPod e presenta il tanto atteso Touch

All’evento di San Francisco Apple rinnova completamente l’intera famiglia iPod: nuovi shuffle, nuovi nano, nuovi iPod e soprattutto il tanto atteso iPod touch

Ecco tutti i nuovi iPod

Nella giornata di ieri, all’evento organizzato da Apple “The Beat Goes On” tenutosi presso il Moscone Center di S.Francisco la compagnia di Cupertino ha rinnovato interamente la famiglia iPod presentando nuovi shuffle, nuovi iPod Nano, nuovi iPod e finalmente l’iPod con schermo widescreen iPod touch.

Nuovi shuffle
Forme e dimensioni restano le stesse cosi’ come il prezzo, cambiano invece i colori, adesso tutti in tonalità pastello. Inoltre dall’Apple store sarà anche possibile acquistare una versione rossa dello shuffle che rientra nell’iniziativa “Product (red)”. Acquistando un iPod shuffle rosso parte del ricavato verrà donato in beneficenza ad alcune organizzazioni umanitarie che si occupano di curare malattie come malaria e AIDS in Africa.

Nuovi iPod Nano
qualche settimana fa vi avevamo mostrato un immagine tratta dal sito 9to5mac, che mostrava quelli che avrebbero potuto essere i nuovi Nano. Ebbene quell’immagine era reale. Il nano 3rd generation è decisamente più piccolo rispetto al precedente, le sue forme più “tozze” sono dovute alla necessità di implentare il display da 2″ (320×240) che era del precedente iPod al fine di permettere la visualizzazione di video anche sul più piccolo della famiglia iPod.


Anche i colori cambiano, ora tutti in tonalità pastello, mentre i formati tornano ad essere due 4gb (solo in grigio metallo) a 149 euro e 8gb (tutti i colori) a 199 euro. Il nuovo iPod nano è inoltre equipaggiato con un nuovo e più accattivante software, anche questo mostratovi in anteprima qui.

L’iPod diventa Classic
Rinnovato anche l’iPod che acquista finiture in alluminio, display più luminosi da 2.5″, e soprattutto nuovi dischi da 80 e 160 gb, il primo sarà in vendita ad un prezzo di 249 euro il secondo in grado di immagazzinare più di 40.000 canzoni e quasi 400 ore di video, sarà offerto al prezzo di 349 euro. Anche su iPod classic è presente il nuovo software ricco di animazioni.


[YOUTUBE=BFm1ZZcYmII]Il nuovo software di iPod Classic e Nano [/YOUTUBE]

iPod Touch
La vera novità, annunciata da un “Non abbiamo ancora finito” è stata pero’ la presentazione del nuovo e tanto atteso iPod touch.


Il nuovo iPod touch è essenzialmente un iPhone senza il telefono essendo dotato di tutte le tecnologie che sono alla base del cellulare della mela: schermo da 3.5″ touchscreen con funzionalità multitouch, sensori di luminosità, accelerometri in grado di rilevare l’orientamento del player, wifi. Leggermente diverse solo alcune finiture (tagli più netti dei bordi ) e lo spessore: 8mm anzichè 11.6mm.


Anche il software non cambia; sarà quindi possibile visualizzare la propria libreria in modalità coverflow, la modalità che permette di sfogliare letteralmente la propria libreria di album, navigare in internet grazie al browser Safari e al WiFi 802.11g integrato e presto anche acquistare musica in modalità wireless grazie al lancio contestualmente alla presentazione del player dell’iTunes Store WiFi (disponibile a fine mese anche per gli utenti iPhone).


L’iPhone touch, disponibile anche in Italia a partire dalla fine del mese, sarà in due versioni: 8gb a 299 euro e 16gb a 399 euro.


Un video dimostrativo di iPod touch è disponibile qui

Altro annuncio importante riguarda iPhone: Apple ha infatti deciso di cancellare la produzione dell’iPhone da 4gb e di puntare tutto, molto probabilmente anche per favorire economie di scala, sulla versione da 8gb che viene ora offerta da oggi ad un prezzo di 399 $, quasi 200 dollari in meno rispetto alla precedente versione. Le scorte di iPhone da 4gb saranno invece offerte a 299 dollari.

Se questo articolo vi è piaciuto, supportateci iscrivendovi ai nostri social:
YouTube | Telegram | Facebook | Gruppo FB | Twitch | Twitter | Instagram

Seguici sui nostri social media

Arturo D'Apuzzo
Arturo D'Apuzzo
Nella vita reale, investigatore dell’incubo, pirata, esploratore di tombe, custode della triforza, sterminatore di locuste, futurologo. In Matrix, avvocato e autore di noiosissime pubblicazioni scientifiche. Divido la mia vita tra la passione per la tecnologia e le aride cartacce.

Rispondi

Ultimi Articoli

Related articles

Follow us on Social Media