Berlino, prime informazioni sull’atteso spin-off de La casa di carta

Presentazione in conferenza stampa per Berlino, l’atteso spin-off de La casa di carta le cui riprese sono oramai imminenti.

Alex Pina ed Esther Martínez Lobato, insieme a Pedro Alonso e al resto del cast, sono intervenuti per condividere le prime informazioni sulla serie, che arriverà in esclusiva su Netflix nel corso del 2023.

Ecco qualche scatto condiviso dall’account ufficiale Twitter de La Casa de Papel.

Le prime novità riguardano il cast, che vedrà molti volti nuovi. Le nuove aggiunte sono Michelle Jenner, Tristán Ulloa, Begoña Vargas, Julio Peña e Joel Sánchez. Jenner interpreterà Keila, un ingegnere informatico esperto di web security; Ullos sarà Damián, accademico e vecchio amico di Berlino; Vargas sarà Cameron, una donna molto forte ed estroversa. Peña sarà Roi, il fedele braccio destro del protagonista; Sánchez sarà Bruce, un giovane instancabile ma superficiale.

Lo spin-off racconterà una storia prequel rispetto agli eventi visti in La casa di carta. Alex Pina ha spiegato che la serie è ambientata in un passato indefinito e che la storia si svolge tra la Spagna e Parigi. “Una volta optato per uno spin-off su Berlino potevamo scegliere: o farlo resuscitare facendo prendere alla serie quasi una direzione fantascientifica o andare indietro. Ed abbiamo scelto la seconda opzione“, ha detto Pina.

Entusiasta Pedro Alonso: “Si apre un nuovo ciclo e per me è un vero regalo tornare ad essere Berlino, un personaggio che è un vero e proprio parco a tema. Sopravvive alla morte, all’inferno, al limbo, al lato oscuro“.

Ci saranno rapine, ma il genere è diverso”, ha aggiunto Pina. Berlino avrà infatti un tono brillante con qualche sfumatura della commedia, in cui non mancherà il romanticismo. “Riteniamo che in questo contesto storico, soprattutto in Europa, le persone abbiano bisogno un conforto ed è per questo che abbiamo cambiato il nostro tono in una narrativa più comica, con uno spirito comico giocoso e romantico”, ha aggiunto Martínez Lobato.

Pina ha sottolineato che vedremo dunque nuovi aspetti di Berlino, quando risolveva le rapine con doti da prestigiatore più che con la risolutezza vista nella serie principale.

Berlino arriverà su Netflix nel corso del 2023.

Nell’attesa, pochi giorni fa nel corso del Tudum è stato rilasciato un nuovo filmato per La casa di carta: Corea.

Se questo articolo vi è piaciuto, supportateci iscrivendovi ai nostri social:
YouTube
Telegram
Facebook
Gruppo Facebook
Twitch
Twitter
Instagram

Seguici sui nostri social media

Danilo Di Gennaro
Danilo Di Gennaro
Viaggiatore nel tempo, utilizzatore della Forza, ex SOLDIER di 1° classe. Accanto ad una passione incrollabile verso il media videoludico da oltre 30 anni, nel tempo mi appassiono quadrimensionalmente a tutto ciò che proviene dal Giappone, nonché a cinema, serie tv, supereroi e molto altro. Allons-y.

Rispondi

Latest articles

Related articles

Follow us on Social Media