Nintendo

Logitech presenta il primo volante force feedback per Wii

Il volante wireless Speed Force Racing di Logitech offre il massimo realismo ed è compatibile con il nuovo gioco di guida EA Need for Speed UndercoverLogitech Speed Force WirelessPer rendere più realistico il gioco di guida su Wii, Logitech ... [Leggi di più]
27 Agosto 2008

Anteprima Wii, Animal Crossing City Folk

Dopo lo scorso ottimo episodio, che ha incollato milioni di videogiocatori ai due schermi del Nintendo DS, i simpatici personaggi di Animal Crossing ritornano: questa volta su Wii e con una nuova periferica!


Introduzione

Seppur la scialba conferenza Nintendo dell'E3 ci abbia regalato solamente qualche annuncio di poco conto in favore di approfondimenti su quanto già visto e presentato mesi prima, non possiamo non ritenerci soddisfatti innanzi alle informazioni trapelate dall'azienda di Kyoto riguardo al suo Animal Crossing.

Durante la conferenza americana a parlare è stato nientemeno che il producer del gioco Katusya Eguchi, intervistato qualche tempo prima dell'evento. Se fino ad ora i possessori di Nintendo Wii, forti dell'esperienza ottenuta con il servizio Live offerto da Xbox 360 e Playstation 3, si sono lamentati della poca cura riposta da Nintendo per quanto concerne il servizio online della console, possiamo subito dire che si è fatto un passo in avanti. Tale passo riguarda il sistema di comunicazione tra utenti, questa volta offerto da due nuove periferiche, un microfono e una tastiera, di cui vi parleremo a seguire.

Animal Crossing: City Folk


... [Leggi di più]
21 Agosto 2008

E3 2008: 2 Trailer per i 2 nuovi Castlevania

Castlevania Judgement per Nintendo Wii, Castlevania Order of Ecclesia su Nintendo DS, i filmati dopo il saltoCastlevaniaLa Konami presenta all'E3 un nuovo titolo per il Nintendo Wii, trattasi di Castlevania Judgment, picchiaduro tridimensionale che ... [Leggi di più]
19 Luglio 2008

Recensione DS, Ninja Gaiden Dragon Sword

Ninja Gaiden per la prima volta su una console Nintendo


Caratteristiche

Dopo lo strepitoso successo ottenuto con Ninja Gaiden Black e Ninja Gaiden 2, poteva Ryu Hayabusa esimersi dal fare un salto sui due schermi del Nintendo DS? La risposta è no: il più grande ninja di tutti i tempi è infatti approdato anche sui DS europei con un nuovo inedito episodio: Ninja Gaiden Dragon Sword! Per iniziare dobbiamo subito dire che di cose rispetto alle controparti casalinghe ne sono cambiate. In primis, il sistema di controllo, adattato al meglio per una console come il DS e in seconda battuta anche il comparto grafico. Ma andiamo con ordine.

Appena inserita la cartuccia del gioco nell'apposito slot, noteremo come il testo di presentazione si disporrà lungo il lato minore del touch screen; l'intera esperienza con Ninja Gaiden Dragon Sword infatti, andrà assaporata con il DS in posizione verticale, tanto per capirci à la Brain Training. Di primo acchito, il menu principale non presenterà una modesta vastità di opzioni: oltre alle impostazioni della mano da gioco e del sonoro, avremo solo la possibilità di iniziare l'avventura di Ryu Hayabusa al livello di difficoltà più basso. Già dai primi scontri però, possiamo constatare come Dragon Sword non abbia perso lo spirito celebre della saga: la difficoltà. Seppur gli avversari si presentino molto forti e resistenti, gli scontri andranno via via per diventare ripetitivi. Soprattutto con i Boss, la tecnica di combattimento sarà la solita: bisognerà infatti stordirli (attraverso l'uso di shuriken o frecce) per poi rifilargli qualche colpo ben assestato con la spada. Durante le battaglie però, potremmo far conto anche sull'uso dei cosiddetti Ninpo, magie che per far funzionare andranno "disegnate" proprio sul touch screen.



Ma la cosa che stupisce di più, è senza dubbio la precisione e l'efficienza delle mosse grazie ad un massiccio supporto dello schermo tattile e del pennino. Mosse che vanno a raggrupparsi in un vastissimo parco mosse, che va dai semplici colpi alla più efficace Izuna Drop. Passando lo stilo sopra i nemici, effettueremo un normale colpo di spada, mentre tracciando una linea verso l'alto dal nostro personaggio, daremo vita ad un salto che poi potrà essere combinato insieme ad altri tratti per mosse devastanti o comunque veloci come il colpo della rondine. La trama non è però delle migliori rispetto ai suoi predecessori: l'affascinante Momiji, stretta amica di Ryu, viene rapita dal clan del ragno e toccherà quindi a noi sconfiggerlo per salvare la ragazza. Trama che comunque si distende su tredici capitoli (intervallati da sequenze dialogiche sottoforma di fumetto) che coprono una longevità di livelli non altissimi. I più esperti infatti, necessiteranno di appena quattro o cinque ore per completare la storia, mentre ai neofiti occorreranno un paio di ore in più.


... [Leggi di più]
17 Luglio 2008

Resoconto conferenza Nintendo all’E3

Conferenza Nintendo E3, com'e' andata?E3Dopo Microsoft, questa volta tocca a Nintendo sostenere l'ennesima conferenza E3. A dire il vero, non è stata un'indimenticabile conferenza: pochi gli annunci e troppo tempo dedicato a giochi forse non ... [Leggi di più]
15 Luglio 2008

Line-up Majesco per l’E3

Majesco ha svelato i titoli che mosterà all'E3E3In dirittura d'arrivo per l'E3, molte case di sviluppo stanno divulgando le loro line-up che mostreranno nel corso della manifestazione. Dopo Squre Enix è il turno di Majesco:Major Minor's Majestic ... [Leggi di più]
10 Luglio 2008

Recensione Wii, Super Smash Bros. Brawl

Una rissa senza fine


La rissa inizia

Abbiamo aspettato tanto, troppo tempo, ma finalmente Super Smash Bros. Brawl è giunto anche nei negozi europei, giusto in tempo per affrontare col piglio giusto questa calda estate videoludica. Dopo un episodio come quello apparso su GameCube, il Melee, ci siamo accorti di come non sia mai più uscito un gioco del genere, cosi epico, divertente ed infinito. Per chi non lo sapesse, la serie Super Smash Bros. nasce su Nintendo 64 portando con sé una vivacità di colori, poligoni e personaggi all'epoca invidiabili. Quello che più fece esaltare tutti i possessori della gloriosa console a 64 bit però, era vedere tutti i più famosi personaggi Nintendo darsele di santa ragione allo stesso tempo. Diversamente dai suoi simili, Super Smash Bros. è un picchiaduro che invece di avere una barra energetica da far diminuire, ha un contatore (sotto forma di percentuale) che non fa altro che salire. Lo scopo del gioco infatti, non è quello di mettere KO l'avversario, ma quello di catapultarlo direttamente fuori dal campo di battaglia. Per far ciò, sarà necessario che il dannometro dell'avversario sia il più elevato possibile, in modo da somministrargli una mossa finale decisiva (come nel wrestling). Ma andiamo con calma.

Dopo lo stupendo filmato iniziale, saremo accolti dal menu principale. Le due modalità che spiccano per risalto, sono la modalità Classica e la modalità "Emissario del Subspazio".

La prima partita dei meno esperti ricadrà sicuramente sulla prima opzione; con un solo personaggio infatti, dovremo affrontare undici sfide consecutive, accumulando mano mano del denaro. In caso di sconfitta, non preoccupatevi, la somma di denaro si dimezzerà ma ripartiremo dallo stesso punto e completamente rigenerati. Arrivati quindi alla fine della serie di battaglie, si presenterà a noi Master Hand, una gigantesca mano, che vanterà un certo numero di punti vita, al termine dei quali potrebbe apparire un personaggio non compreso nel roster iniziale. Qui però, avremo una sola possibilità. In caso di vittoria, sbloccheremo il personaggio rendendolo utilizzabile, in caso contrario, dovremo sperare di rincontrarlo e magari di batterlo. La prima partita non sarà però di certo esaltante per i neofiti in quanto il gioco offre una vasta possibilità di sistemi di controllo. Potremmo infatti optare per i controlli classici (quelli del pad classico e del GameCube), per il Wii Mote in posizione orizzontale o per la nuova accoppiata telecomando Wii e Nunchuck. Servirà quindi un po' di tempo per familiarizzare con i controlli e scegliere il sistema più appropriato.

Ci lanciamo quindi così nella prima nostra partita con Brawl; dopo l'annuncio dello speaker (che assomiglia a quello di Pokémon Battle Revolution), possiamo da subito possiamo notare un restlying grafico a dir poco sorprendente rispetto al suo predecessore ma forse ancora sotto alle potenzialità offerte dal Nintendo Wii. Non siamo infatti vicini a quanto toccato con Super Mario Galaxy per quello che riguarda il comparto grafico. Nonostante ciò le texture sono state realizzate con cura, mentre i poligoni degli sprite lasciano a desiderare. La prima ambientazione dove ci siamo ritrovati a combattere ci ha senza dubbio reso felici in quanto fedele al suo gioco di appartenenza e ben riproposta.

Il sistema di controllo da noi scelto è stato per prima cosa quello offerto dal telecomando Wii in posizione orizzontale. In grandi linee: con il tasto 2 si danno pugni e calci, con il tasto 1 si rifilano attacchi Smash, con il D-Pad ci si muove e si variano le mosse, con A si stuzzica l'avversario e con B ci si difende; comandi semplici ed intuitivi. Durante le battaglie, inoltre, se oramai sembra tutto oramai perso, potremmo affidarci a uno dei tantissimi oggetti che compariranno sul ring: ce n'è per tutti i gusti, dai martelli, alle pistole, ai frisbee. Appena inflitti danni consistenti al nemico, basterà quindi rifilargli un potente Smash finale per terminare in match. Ogni personaggi ha i propri Smash finali (abbinati ad apposite combo frecce-pulsante), spiegati perfettamente nel manuale di gioco, anche se con configurazione Wii Mote e Nunchuck.


Una delle introduzioni più significative a livello di gameplay riguarda soprattutto la sfera Smash, una particolare sfera per l'appunto, che comparirà quando meno ce se l'aspetta. Ciò che si dovrà fare è semplice: bisognerà solamente tempestarla di pugni fino a quando non si romperà. Una volta fatto, potremo finalmente compiere una mossa speciale e spedire l'avversario fuori dai nostri ricordi. Ma descrivere Super Smash Bros. Brawl solamente in qualche pagina di recensione, è una cosa veramente ardua, non si sa dove iniziare e dove finire vista l'immensità di modalità, opzioni e quant'altro offerto dal gioco.

... [Leggi di più]
9 Luglio 2008

Ancora Yoga su Nintendo Wii

Dopo Wii Fit, ecco Wii Yoga!Ancora Yoga con Wii!La Balance Board sembra aver portato su Nintendo Wii una ventata d'aria fresca che ha ispirato Nintendo e non solo, a sviluppare giochi in grado di sfruttarla in modo adeguato ed intelligente.E' il ... [Leggi di più]
9 Luglio 2008

26 milioni di Wii vendute al mondo, ma il prezzo non calerà

Nintendo ha fatto sapere che le Wii già vendute hanno raggiunto le 26 milioni di unità, distanziando di molto le dirette concorrentiWii a quota 26 milioni"Il Wii resta in testa nel settore console e la dinamica di vendita è sempre molto forte ... [Leggi di più]
25 Giugno 2008

Tenchu 4, trailer per l’esclusiva su Nintendo Wii

Tenchu torna con il quarto capitolo della serie sviluppato dalla From Software, in esclusiva, su Nintendo Wii. Ecco il primo trailer.Tenchu 4Sappiamo ancora ben poco sul quarto capitolo della saga di Tenchu, si sa per certo però che , stranamente, ... [Leggi di più]
9 Giugno 2008

Disponibile in Europa il Canale Nintendo

Il servizio online di Nintendo Wii si aggiorna e rende disponibile il nuovo "Canale Nintendo" Canale NintendoDal 30 Maggio scorso gli utenti Nintendo Wii possono scaricare gratuitamente dal Wii Shop il nuovo "Canale Nintendo" che li terrà aggiorn... [Leggi di più]
1 Giugno 2008

Castlevania: Order of Ecclesia

Fino a qualche settimana fa era solo un rumor, ma ora Konami ci mostra in anteprima il nuovo Castlevania in esclusiva per Nintendo DSOrder of EcclesiaLa saga di Castlevania è una tra le più amate, specialmente in Giappone. Negli ultimi anni la ... [Leggi di più]
1 Giugno 2008

Speciale Nintendo, The Legend of Zelda: storia di un mito

Giunte ormai al sedicesimo episodio, disponibili su nove piattaforme, le avventure del piccolo Link hanno conquistato un posto nel cuore di grandi e piccini fin dal lontano 1987. Ripercorriamo insieme i grandi episodi della fantastica leggenda che finalmente, il 19 Ottobre scorso, ha dato alla luce "The Legend of Zelda: Phantom Hourglass"!


The Legend of Zelda (1987)

Da qui ebbero inizio tutte le cose, la leggenda intera. Nato in Giappone, il primo "The Legend of Zelda" vide la luce su Famicon Disk, per poi approdare in Europa e negli USA su una bella cartuccia dorata. La trama è semplice, ma allo stesso tempo coinvolgente: Gannon, il nostro leggendario nemico, irrompe nel regno di Hyrule e si impossessa della Triforza della forza, un oggetto dotato di poteri ascetici. La principessa Zelda però, ne custodisce un altro, la Triforza della saggezza, che viene spezzato in otto frammenti a loro volta nascosti in altrettanti labirinti sparsi per il regno.

Tuttavia Gannon rapisce Zelda ma fortunatamente la sua balia, di nome Impa, riesce a fuggire, inseguita dai demoni comandati dal sovrano delle tenebre. Un giovane coraggioso, Link per l'appunto, riesce a salvarla, ascolta quanto successo alla principessa e decide di andarle in soccorso. The Legend of Zelda è stato il primo gioco della storia (Dopo Metroid) a proporre un sistema non del tutto "rettilineo", basato sull'esplorazione di un mondo intero e non sul completamento di livelli. Il primo gioco della saga offre un'esperienza videoludica di grande spessore per la libertà d'azione e per le interazioni proposte. Se avete solo 5 euro da spendere correte subito nel canale Wii Shop dei vostri Wii e scaricatelo subito.
... [Leggi di più]
24 Maggio 2008

Tra rumors e desideri: Shenmue I e II nuovi porting su Nintendo Wii ?

Secondo Game Reactor Ryo Hazuki sta tornando con qualcosa di più di un porting su Nintendo WiiShenmue is backLo so prima di leggere l'articolo, siete già convinti che sia tutta una bufala ma allo stesso tempo, nonostante si siano rivelate delle ... [Leggi di più]
20 Maggio 2008

Recensione Nintendo Wii, Wii Fit

Prima prova con Wii Fit e la nuova Wii Balance Board. Com'è andato l'esordio della palestra virtuale di Nintendo?


Wii Fit!

Quando, un anno fa, nel corso dell'E3, la fiera videoludica più importante che si ripete ogni anno e che si accinge a festeggiare la sua quattordicesima edizione, il vice-presidente di Nintendo, Shigeru Miyamoto, salì sul palco con una strana pedana, si diffuse nell'arena di Los Angeles un'aria di stupore tra i giornalisti che si guardavano a vicenda con espressione sbalordita ma al tempo stesso interessata.

Wii Fit



Quando Miyamoto prese la parola, tutti fissavano continuamente quell'accessorio bianco pensando fosse una nuova periferica di gioco. Niente di più esatto; si trattava infatti, secondo Miyamoto, del "futuro dei videogiochi": la Wii Balance Board! Ma a cosa si deve l'introduzione di questa nuova invenzione? Dopo gli applausi dei partecipanti della manifestazione, si assiste così da una prova dal vivo di una ragazza alla prese con la Wii Balance Board e un gioco nuovo sotto tutti gli effetti. Signore e signori, Wii Fit!
... [Leggi di più]
13 Maggio 2008

Recensione Nintendo Wii, Secret Files: Il Mistero di Tunguska

Eccoci alla recensione di Secret Files: Il Mistero di Tunguska, nuova avventura investigativa per Nintendo Wii. Com'è andata?


Le avventure grafiche

Sappiamo tutti come il genere delle avventure punta e clicca sia uno di quelli più apprezzati dai videogiocatori, sia per le trame sempre coinvolgenti e appaganti, sia per la complessità degli enigmi, che sono il vero cuore del genere. Sappiamo tutti però, che basta sbagliare quel qualcosa per rovinare un'avventura che poco tempo prima si prospettava matura sotto tutti gli effetti.

E' il caso di Agata Christie: E non ne rimase nessuno, conversione da PC a Nintendo Wii, che abbiamo potuto (sfortunatamente) provare qualche tempo fa. Ci aspettavamo di trovarci un restlying del gioco e invece ci siamo trovati di fronte la medesima versione che qualche anno prima era apparsa su PC. Risultato? Un gioco deludente sotto quasi tutti gli aspetti, graficamente datato e dal sapore poco coinvolgente.

Se vi chiedete a quali giochi le avventure punta e clicca debbano fare riferimento basta pensare a Zack & Wiky: Quest for Barbaro's Treasure, Broken Sword, Runaway. Ognuno di loro, soprattutto il primo, offre una propria personalità e si vede. Enigmi originali e mai banali; a questo aggiungiamo poi una meccanica piena di spunti condita da dinamiche fresche, viene fuori l'avventura grafica perfetta: questo è il segreto.

Ma come è facile pensare, raggiungere la perfezione in un videogioco è molto difficile, visto che spesso il tutto è visto con soggettività e quasi mai con obiettività. Pertanto possono sempre uscire lavori discreti che sono comunque capaci di regalare un'esperienza tanto apprezzabile quanto di spessore. E' il caso di Secret Files: Il Mistero di Tunguska, nuova conversione da PC a Nintendo Wii? Scopriamolo insieme!!!


Secret Files: Il Mistero di Tunguska


... [Leggi di più]
11 Maggio 2008

Recensione Nintendo Wii, Mario Kart Wii

Mario Kart approda su console di nuova generazione pronto a regalarvi ore di sano divertimento: scopriamolo assieme


Le folli corse approdano su Nintendo Wii

Fra tutti gli spin-off di Mario esistenti, Mario Kart è sempre stato senza dubbio quello più riuscito. Già dai tempi immemori del Super Nintendo Entertainment System, questo folle gioco di kart conquistò subito i cuori degli appassionati di tutto il mondo, spingendo la casa di Kyoto a sviluppare almeno un episodio per ogni console da lei prodotta, hand-held o casalinga che sia. L'ultimo episodio per Nintendo DS è stato elevato da critica e pubblico come quello più riuscito e completo della serie, forte soprattutto di una componente online veramente invidiabile che gode, ancora oggi, di milioni di giocatori in tutto il mondo ogni giorno.

Questo vuole fare Nintendo con il nuovo capitolo destinato alla fortunata macchina Wii, capace di registrare record su record riguardo la distribuzione presso il pubblico finale: proporre un titolo che riesca a catturare i giocatori per tantissimo tempo, facendo leva ovviamente su una modalità online solida e ben strutturata. Ci sarà riuscita? Scopritelo insieme a noi!
... [Leggi di più]
5 Maggio 2008

Data PAL per Okami su Nintendo Wii

Il lupo leggendario tra meno di due mesi in EuropaDa PS2 a Wii, Okami è tornatoNella giornata odierna, Capcom ha annunciato la data d'uscita PAL per il suo remake, Okami, disponibile per PS2 già da tempo e per Wii il prossimo 13 Giugno. Il lupo è ... [Leggi di più]
1 Maggio 2008

Tutte le uscite per le console di Nintendo

Nella giornata di ieri Nintendo ha diffuso nuove date di uscita per i giochi delle sue due console. Abbiamo evidenziato in nero i giochi che secondo noi bisognerebbe senza dubbio acquistare!!!


Nintendo Wii

* Legend of Sayuki (505 Games) - 9 maggio 2008
* Top Spin 3 (2K Sports) - Maggio 2008
* Monster Truck Jam (Activision) - Maggio 2008
* Boom Blox (Electronic Arts) - 9 maggio 2008
* Speed Racer (Warner Bros Interactive Entertainment) - Maggio 2008
* Dragon Quest Swords: The Masked Queen and the Tower of Mirrors (Square-Enix) - Maggio 2008
* Hannah Montana - Music Jam (Disney Interactive Studios) - Primavera 2008
* Iron Man (SEGA) - Primavera 2008
* Ford Off Road Racing (Empire Interactive) - 6 giugno 2008
* Family Ski (Namco Bandai / Nintendo) - 13 giugno 2008
* Alone In The Dark 5 (Atari) - 20 giugno 2008
* Super Smash Bros. Brawl (Nintendo) - 27 giugno 2008
* LEGO: Indiana Jones the Original Adventures (LucasArts / Activision) - Giugno 2008
* Monster Lab (Eidos) - Giugno 2008
* Wacky Races (Eidos) - Giugno 2008
* Blast Works - Build, Trade, Destroy (Majesco / Eidos) - Secondo trimestre 2008
* De Blob (THQ) - Secondo trimestre 2008
* Sports Island (Hudson Soft / Konami) - Secondo trimestre 2008
* Chess Crusade (ZOO Digital Publishing Ltd) - Secondo trimestre 2008
* Garfield Gets Real (ZOO Digital Publishing Ltd) - Secondo trimestre 2008
* Garfield's Fun Fest (ZOO digital Publishing Ltd) - Secondo trimestre 2008
* Jeep Let's Off Road (ZOO Digital Publishing Ltd) - Secondo trimestre 2008
* Margots Word Brain (ZOO Digital Publishing Ltd) - Secondo trimestre 2008
* Mummy Tomb of the Emperor (Vivendi Games) - Luglio 2008
* Star Wars: The Force Unleashed (LucasArts / Activision) - Estate 2008
* We Love Golf (Capcom) - Estate 2008
* The Chronicles of Narnia: Prince Caspian (Disney Interactive Studios) - Estate 2008
* Pipemania (Empire Interactive) - 14 settembre 2008
* Brave: A Warrior's Tale (SouthPeak Games) - Terzo trimestre 2008
* Crash (tentative title) (Vivendi Games) - Ottobre 2008
* Spyro (tentative title) (Vivendi Games) - Ottobre 2008
* Bratz Kids (The Game Factory) - Quarto trimestre 2008
* Build-A-Bear Workshop (The Game Factory) - Quarto trimestre 2008
* RUBIKS (The Game Factory) - Quarto trimestre 2008


... [Leggi di più]
25 Aprile 2008

Anteprima Nintendo DS, Nishimura Kyotarou Suspence

Scopriamo insieme la nuova avventura investigativa di Tecmo che cerca di eguagliare il primato su Nintendo Ds di Hotel Dusk e Another Code... Ci riuscirà?


Tecmo si dipinge di giallo

Fin dalla sua uscita, il Nintendo DS ha visto giochi di qualunque genere, da quello sportivo a quello degli sparatutto. Ma quello che senza dubbio ha avuto maggiore fortuna ma soprattutto creatività è stato quello delle avventure, investigative e non. Another Code, Hotel Dusk, lo stesso Phoenix Wright sono alcuni esempi di ciò di cui stiamo parlando: giochi immediati e divertenti caratterizzati da enigmi e quadri che c'hanno permesso di mettere a prova quell'istinto investigativo che troviamo in tutti noi. Ebbene, Tecmo ci ha riprovato, esordendo (Per adesso solo in Giappone) con DS Nishimura Kyoutarou Suspance, il cui titolo a tutto fa pensare tranne che ad un'avventura investigativa.

... [Leggi di più]
23 Aprile 2008