4Tech

L’alta definizione in Italia: un mercato da 492 milioni, GfK Marketing Services Italia presenta i dati

L'alta definizione in Italia: un mercato da 492 milioni di euro, + 3,7% nei primi mesi del 2007 - GfK Marketing Services Italia presenta i dati sull'HDGfK Marketing Services presenta i dati sull'HDI prodotti hardware (LCD TV, Plasma TV, DVD record... [Leggi di più]
13 Luglio 2007

Babelgum: la tv on demand ad alta definizione è già su internet

Il futuro della tv in alta definizione è già online con Babelgum la prima IPTV dal fondatore di Fastweb


Babelgum, nasce la IpTV ad alta definizione

Babelgum rappresenta un nuovo modo di concepire la televisione su Internet, una televisione ad "alta definizione" che si può vedere quando e dove si vuole. Una grande rivoluzione mediatica che porterà a ridefinire i ruoli classici della Televisione e di Internet con la creazione di una nuova dimensione virtuale.

Il felice incontro fra immagini video di elevato standard e la flessibilità di Internet libera di fatto la fruizione dei contenuti dalle rigidità imposte dai canali tradizionali (palinsesto) per renderla accessibile in qualsiasi momento (on demand). Babelgum si basa su una piattaforma proprietaria peer2peer che consente l'accesso potenziale ai contenuti contemporaneamente a milioni di spettatori. In sostanza, quando un utente comincia la visione di un contenuto, quest'ultimo diventa immediatamente disponibile per gli altri grazie a un sistema che spezzetta i video in piccole parti e subito li rende di nuovo fruibili.

Ma la novità, rispetto alle attuali IPTV (Internet Protocol TV) già esistenti in Rete, risiede nella concomitanza di più fattori: Babelgum è riuscita infatti a conciliare un'elevata definizione video con la fruizione diretta dei contenuti da parte degli utenti, in modalità streaming. Questa tecnologia di trasmissione assicura la tutela del copyright dei produttori.

Una grande sfida che apre infinite opportunità per tutte le community dei content provider e del pubblico di Internet, segnando un passo decisivo verso la definizione di nuovi modelli video su web, aperti, sicuri, divertenti e personalizzabili.


Babelgum è open
La nuova televisione su Internet si presenta come un sistema aperto capace di stabilire un'immediata sintonia fra domanda ed offerta. Un luogo dove i contenuti professionali, suddivisi per precise tematiche, dalla musica alla fiction, dall'entertainment ai documentari, dai cartoons allo sport, diventano disponibili gratuitamente per un pubblico potenzialmente enorme.

I content provider, i distributori, i broadcasters potranno utilizzare Babelgum come un loro canale di distribuzione e di preview internazionale, molto innovativo e sofisticato, perchè dà immediato accesso senza alcun tipo di investimento al pubblico globale.

Un'opportunità resa possibile dall'oramai diffusa connessione Internet a banda larga, che interessa un bacino di oltre 300 mln di utenti, con una crescita annua del 30%.

L'interfaccia è semplice e consente di muoversi con agilità per scegliere i contenuti con il cursore del Pc, come si trattasse del telecomando di un tradizionale DVD. Si può avanzare o fermare la visione in qualsiasi momento.



Babelgum è safe
Nel DNA di Babelgum c'è la sicurezza e la salvaguardia del copyright. L'architettura peer2peer del software elaborato dal team informatico di Babelgum non consente agli utenti di scaricare i contenuti in modo permanente sul loro computer né tantomeno di condividere file video con altri utenti, proprio perché il sistema trasmette in modalità streaming. In questo modo, la visione avviene nel rispetto della proprietà intellettuale del produttore. Ma il concetto di sicurezza si applica anche ai contenuti stessi che saranno di provenienza certificata e solo di standard professionale.

Babelgum è friendly, social
Un luogo d'incontro libero dagli schemi rigidi delle attuali tv. La piattaforma di Babelgum consente l'inizio di una comunicazione interattiva e continua con il resto del pubblico internet, per chattare, taggare, commentare o suggerire i video più amati, creando un sistema di relazioni dinamico e in continua trasformazione. Divertente e sempre diversa, l'offerta di contenuti specializzati e di difficile visione nei tradizionali canali del cinema e della televisione, diventerà un momento di grande aggregazione sociale e di complicità collettiva, fra content provider e fruitori del web.

Babelgum è personal
Personal per l'utente, che in modo del tutto libero può crearsi il proprio "palinsesto" scegliendo gli argomenti di maggior interesse. Con Babelgum il pubblico ha finalmente accesso a video professionali mai visti, particolari, e può crearsi una sua library virtuale. Personal per il produttore, che può crearsi un suo canale di comunicazione immediato con il mondo. Personal anche per l'azienda che può comunicare su scala globale in modo nuovo, diretto, mirato, con video interattivi online di grande impatto promozionale.



Il modello di business
L'idea di business si basa sulla creazione di un canale virtuale ed innovativo dove tutti gli attori coinvolti ottengono solo benefici dal sistema. C'è chi mette a disposizione i propri contenuti, chi li vede, chi paga attraverso la pubblicità per comunicare ai fruitori del sistema stesso.

Ai produttori e distributori di contenuti sarà riconosciuta inizialmente una fee pari a 5 dollari per 1.000 views. Successivamente potranno contare anche su una parte degli introiti pubblicitari secondo una formula di revenue sharing.

Inoltre, avranno a loro disposizione un canale tecnologicamente avanzato per mettere in mostra le proprie produzioni su scala globale senza onere alcuno. Non ultimo, i vantaggi derivanti dalla tutela della proprietà intellettuale nonché dalla certificata provenienza degli altri contenuti presenti in rete.


Un modello che è sinonimo al tempo stesso di TailorTV, televisione su misura; e TribalTV, network di una comunità di spettatori.

La profilazione degli utenti per gusti e scelte - passaggio indispensabile per avere accesso gratuito ai contenuti disponibili su Babelgum - diventa un veicolo di marketing online di assoluto rilievo. La pubblicità che si può inserire facilmente all'interno dei video acquisisce un format di forte impatto commerciale, un modo nuovo e ricercato per promuovere beni e servizi a livello mondiale.

Infatti, secondo le stime delle più accreditate agenzie di ricerca internazionali specializzate su Internet e nuove tecnologie, quali Jupiter Research e Gartner Resarch, il modello del video online ad alta definizione sta diventando un fenomeno di grandissima portata.

Le previsioni sulla crescita del mercato pubblicitario dei video su internet sono ispirate a grande ottimismo: secondo Marketer, in America si passerebbe dai 225 mln di dollari di raccolta del 2005 ai 2,9 mld del 2010, mentre secondo Yankee Group, nel 2010 si arriverebbe anche a 3,9 mld di dollari.

... [Leggi di più]
12 Luglio 2007

Faucet cresce e diventa Vcast, il primo portale italiano dedicato al Video Podcasting

Faucet il registratore online diventa Vcast, il portale italiano di Video PodcastingVcastFaucet cresce e diventa Vcast, il primo portale italiano dedicato al Video Podcasting ed alla Personal Television.All'interno di Vcast troverete le migliori ... [Leggi di più]
11 Luglio 2007

Apple prepara un iPhone Nano ?

Secondo alcune voci incontrollate che girano sulla rete Apple starebbe preparando un iPhone Nano, una versione meno complicata e costosa del suo primo telefoninoiPhone nano?I rumors specialmente quelli riguardanti Apple, veri o falsi che siano, si ... [Leggi di più]
10 Luglio 2007

Ventiduenne muore per l’esplosione della batteria del suo cellulare

In Cina un operaio ventiduenne è morto a causa dell'esplosione della batteria del suo cellulare: la magistratura cinese apre un inchiestaAncora una batteria esplosaUn operaio saldatore cinese di 22 anni è morto ieri dopo che la batteria del suo ... [Leggi di più]
5 Luglio 2007

I Router Wireless-N Rangemax Next di NetGear ricevono la certificazione 802.11N DRAFT 2.0 di Wi-FI Alliance

Il prodotto di punta Netgear supera i test di interoperabilità per supportare la copertura di tutta l'abitazione e gli applicativi di nuova generazioneRangemax Next by NetGearMilano, 4 Luglio 2007. NETGEAR, fornitore a livello mondiale di prodotti ... [Leggi di più]
4 Luglio 2007

Dallo ‘Smashing’ non si salva neppure l’iPhone!

C'è chi andrebbe a nuoto per acquistarne uno negli States e chi fa la fila solo per distruggerlo: la bizzarra mania dello "Smashing"Smash iPhoneGirovagando su Youtube è possibile imbattersi in centinaia di stranezze ma forse quella che davvero le ... [Leggi di più]
4 Luglio 2007

Nokia presenta in Europa XpressPrint e regala le prime 10 stampe

Nokia ha presentato un servizio di stampa fotografica dedicata ai possessori di telefoni N-Series: software e le prime 10 stampe sono gratuiteNokia lancia XpressPrintNokia ha presentato in Europa* un servizio integrato per la stampa fotografica via ... [Leggi di più]
4 Luglio 2007

iPhone già ‘sbloccato’!

Dvd John, ci è riuscito di nuovo: l'iPhone è ora AT&T free... o quasiiPhone Sono bastati 3 giorni di lavoro al mitico Jon Lech Johansen hacker norvegese meglio noto come Dvd John, autore di numerosi hacking "storici" come quello sulla protezione ... [Leggi di più]
4 Luglio 2007

HP: tutte le novità dell’estate

HP presenta una raffica di novità per l'estate tra cui ben nove fotocamere digitali e tre nuove stampanti fotograficheTutte le novità dell'estate HPCon l'estate non arriva solo il caldo, ma anche le vacanze in famiglia, gli incontri fra amici e ... [Leggi di più]
3 Luglio 2007

NTT Comware ha sviluppato ‘Tangible-3D’ un guanto che permette di toccare gli oggetti sullo schermo

La nipponica NTT Comware ha sviluppato "Tangible-3D", una tecnologia in grado di catturare in tempo reale immagini 3D e trasmetterle alle vostre maniTangible 3DLa notizia è in rete dal 20 Giugno scorso quando l'azienda nipponica ha diramato un ... [Leggi di più]
3 Luglio 2007

Windows Vista spia i suoi utenti

Pubblicato un report di Softpedia che individua le routine di Vista per trasmettere le abitudini degli utilizzatori a Microsoft Vista sul tuo computerMicrosoft raccoglie informazioni sulle abitudini degli utenti di Windows Vista e in maniera molto ... [Leggi di più]
3 Luglio 2007

Già online e pronto per l’hacking il firmware di iPhone

A poche ore dal lancio è già online il firmware di iPhone: che l'hacking abbia inizio!Hacker al lavoro su iPhoneC'era da aspettarselo che non sarebbe passato molto tempo prima che la comunità hacker americana si mettesse al lavoro su uno degli ... [Leggi di più]
1 Luglio 2007

Chiama gratis con 12VOIP !

12Voip è uno degli ultimi servizi di Voip che con qualche esacamotage vi permetterà di chiamare gratis12Voip12voip è l'ultimo nato di casa Betamax. Acquistando una ricarica di 10? possiamo parlare per 3 mesi gratis (il credito non viene scalato) ... [Leggi di più]
1 Luglio 2007

Il ‘Dramatic Chipmunk’, come può un video diventare un capolavoro

Il potere mediatico del video web sharing riesce a trasformare anche un semplice cane della prateria in un'attrazione unicaChipmunkCon i siti di video sharing (Youtube in testa) ci stiamo ormai abituando a vedere gente ed eventi normali trasformati ... [Leggi di più]
1 Luglio 2007

Say hello to iPhone

Puntuali alle ore 6 p.m. in USA gli store Apple e quelli AT&T hanno dato il benvenuto a migliaia di persone in fila per aggiudicarsi il tanto desiderato iPhoneiPhone finalmente in venditaLunghe file ma molto scorrevoli hanno fatto da contorno almeno ... [Leggi di più]
30 Giugno 2007

Oggi il lancio di iPhone

Sale la febbre da iPhone negli Stati Uniti: il lancio è previsto per le ore 6 p.m. della east coast.Un momento da ricordareIn tutto il paese decine di persone sono già in fila davanti agli Apple store e agli AT&T store per accaparrarsi il cellul... [Leggi di più]
29 Giugno 2007

Già online le prime recensioni di iPhone

A due giorni dal lancio sono già online le prime recensioni dei fortunati giornalisti che hanno potuto provarne uno in anteprima e intanto sale la febbre da iPhone.iPhoneIn attesa del lancio di iPhone che avverrà il 29 giugno alle ore 6 sono state ... [Leggi di più]
27 Giugno 2007

Attenzione Hitman potrebbe avervi nel mirino, ma è solo una truffa

L'Fbi parla di 115 denuncie per truffe via mail, andate a segno utilizzando l'espediente delle minacce alla vita del destinatarioTruffa onlineIl nostro agente 47, il pelato protagonista della serie Hitman, si è scelto un nuovo "lavoro": da semplice ... [Leggi di più]
26 Giugno 2007

Windows Vista più sicuro di Mac Osx e Linux?

Secondo una ricerca Windows Vista e Windows Xp sarebbero i sistemi operativi più sicuri in commercio.Secondo una ricerca effettuata da Jeffrey R. Jones di Microsoft security division, che ha analizzato il numero di vulnerabilità note a sei mesi ... [Leggi di più]
26 Giugno 2007