Gamestop subisce un furto di 100 copie di Call of Duty: Black Ops

call-of-duty-black-ops_thumb

Armi-semiautomatiche per rubare 100 copie di CoD

Due uomini non ancora indentificati hanno fatto irruzione in un Gamestop a Baltimora (USA) armati con armi semi-automatiche intenti a rubare 100 copie di Call of Duty: Black Ops.

La polizia ha riferito che il furto è avvenuto nella notte di Sabato. I rapinatori hanno aspettato l’orario di chiusura del negozio, situato nel centro commerciale di Bel Air, per poi costringere due clienti entrati nel negozio ad andare in magazzino a prendere le suddette copie del gioco. Non ci sono stati feriti, ma si sospetta che questi due aggressori potrebbero essere collegati ad altre rapine a negozi di videogame, anche in Maryland. Attualmente le forze dell’ordine stanno indagando su alcuni canali di vendita di seconda mano.

Il gioco approderà ufficialmente nel Vecchio Continente il prossimo 9 Novembre 2010.


Se questo articolo vi è piaciuto, supportateci iscrivendovi ai nostri social:
YouTube | Telegram | Facebook | Gruppo FB | Twitch | Twitter | Instagram

Seguici sui nostri social media

Rispondi

Ultimi Articoli

Related articles

Follow us on Social Media