Halo:Reach, 8 pagine da GameInformer

haloreach_thumbIl dovere degli Spartan chiama!

GameInformer mostra sul numero di Febbraio 2010 le prime informazioni su Halo:Reach, il titolo sviluppato da Bungie in esclusiva per Xbox 360.

Già dal primo trailer mostrato utilizzando il motore grafico del gioco, si capisce come il team Bungie ha portato il look visivo ad un livello molto alto. Il massimo raggiungibile per Xbox 360 ? Presto per dirlo. Ci sono ancora da vedere come sarà lo stesso in sessioni di guerra concitate. Ma le premesse ci sono tutte.

Di seguito le pagine di GameInformer

{vsig}games/ms/HaloReach{/vsig}

da cui annotiamo le seguenti informazioni:

– Reach non seguirà il libro, Caduta di Reach.

– Si gioca come III Spartan. Jorge è l’unico Spartan II della squadra, e di conseguenza è più grande.

– Carter 259 e Kat 320 sono gli unici membri della loro squadra originale.

– Jorge è uno specialista di armi pesanti.

– “Skully” ha ora un nome, Emile 239. Lui è è un soggetto silenzioso nel gioco.

– Il cecchino si chiama Giugno 266. Lui è pensieroso e taciturno.

– Siamo in grado di personalizzare l’aspetto del Lone Wolf da un grado di piccole dimensioni. Impressionante.

– Il gioco è apparentemente più scuro rispetto a tutti gli altri giochi della serie Halo, ancor più che ODST.

– Insorti umani sono probabilmente in gioco

– Bungie hanno ancora una volta fatto il Patto più pericolosa e spaventosa, come lo erano in Halo 1.

– I soldati dell’Alleanza non parlano più l’inglese, parlano ognuno nella loro lingua.

– Un nuovo nemico come uno sciacallo è stata introdotto, denominato “Skirmisher” . Sono mortali e hanno l’astuzia di attaccare in branco, e di fianco a posizioni sicure.

– Grafica è stata migliorata drasticamente, come dimostrano i confronti nella rivista.

– Elites sono tornati, e sono più feroci che mai.

– Duelli in larga scala sarà ancora maggiore in REACH. Se solo il 20 elementi di intelligenza artificiale potrebbe essere in un momento sullo schermo in Halo 3, ora più di 40 AI e 20 veicoli possono essere presenti in un momento.

– Le scene sono più cinematografiche.

– Squadra Noblesi si divide in un punto della storia, ma sembra che possa presto tornare insieme.

– Barra della Salute è tornata insieme allo scudo di energia.

– Unico colpo di fucile (come Halo 2 E3 demo) è presente nel gioco, chiamato Designated Marksman Rifle (DRM)

– Sniper, AR e Magnum fanno ritorno. Spari sono più realistici.

– Pugnale Needler è presente nel gioco, un’arma capace di colpire alla testa a media distanza.

– Granate Spike e bombe a mano infiammabili sono sparite. Solo frags e plasma rimangono.

– Transport Helicopter è chiamato Falcon.

– Veicoli civili sono ora guidabili.

– Gameplay completamente furtivo è ora possibile (ndr. stealth ?).

– L’assassinio sono possibili con un coltello, tenendo premuto il pulsante di mischia.

– Lo sprint è ora possibile grazie a un equipaggiamento come meccanico.

– Spirits, la nave in calo Alleanza CE, il ritorno in Reach, accanto Phantoms.

– Grunts look molto più minaccioso.

– Motion Tracker sembra compresso, come un ovale, piuttosto che di Halo 3 cerchio.

– Hud è giallo piuttosto che azzurro.

– Marines appaiono vagamente come Halo 1 marines.

– Phantoms hanno ora una torcia, come quello che si vede nel trailer annuncio ODST.

– Elites sembrano più alti, e non sono più curve.

– Tutte le caratteristiche di Halo 3 (Forge, teatro, Co-op) ritornano sulle scene insieme a diversi nuovi.

– Ci verrà mostrato quello che sembra arrivare prima che sia distrutta. Vedremo i livelli di distruzione di progresso, come si ottiene ulteriori attraverso il gioco, il che implica il gioco si svolge su un periodo prolungato di tempo.

 

Rispondi

Ultimi Articoli

Related articles