Hollywood in lutto: morto Heath Ledger

Il popolare attore australiano è stato ritrovato morto nel suo appartamento di New York.

Heath Ledger

Morto a 28 anni in un appartamento di New York, così si è conclusa la breve carriera dell’attore australiano Heath Ledger.

E’ stata una cameriera a ritrovare il corpo senza vita di Ledger, candidato al premio Oscar per la sua brillante interpretazione nel discusso film “I segreti di Brokeback Mountain” e destinato ad una brillante carriera nel mondo del cinema.
L’attore, secondo indiscrezioni, stava passando un periodo di forte stress e depressione dovuto alla separazione dalla compagna e dalla figlia, alla dipendenza da alcol e droghe ed all’abuso di farmaci

Ledger aveva da poco terminato le riprese del nuovo capitolo della saga di Batman nel ruolo di Joker, antagonista del super eroe.
La famiglia dell’attore smentisce la notizia della morte per overdose da farmaci ed afferma che il decesso sarebbe da attribuirsi a cause naturali.

Molteplici le dichiarazioni rilasciate dai colleghi di Ledger riguardo la sua morte:
Naomi Watts, che per un periodo è stata legata sentimentalmente al giovane attore, ha subito annullato tutti i suoi impegni promozionali alla notizia del decesso.
L’australiana Nicole Kidman si dice sconvolta per quanto accaduto.
Anche Mell Gibson, che lavorò con Ledger nel film “The Patriot”, piange la morte del giovane attore.

Nelle ultime interviste rilasciate da Ledger, l’attore ha parlato del suo rapporto con la morte affermando che, anche da morto, lui avrebbe continuato a vivere attraverso sua figlia.

Se questo articolo vi è piaciuto, supportateci iscrivendovi ai nostri social:
YouTube | Telegram | Facebook | Gruppo FB | Twitch | Twitter | Instagram

Seguici sui nostri social media

Rispondi

Ultimi Articoli

Related articles

Follow us on Social Media