La crescita del gambling tricolore, tra Snai e NetEnt

Il giro d’affari del gioco d’azzardo pubblico e legale è tornato a girare a ritmi incredibili, simili a quelli dell’era pre pandemia. Non che si fosse fermato, sia chiaro, perché il gambling è stato uno dei pochi settori a continuare a crescere anche durante il lockdown. Sì, perché se da un lato il comparto fisico e tradizionale era, ovviamente, chiuso e bloccato, quello online e a distanza ha potuto continuare a prosperare.

Merito della tecnologia, merito della programmazione, merito soprattutto di una serie di investimenti e di collaborazioni che hanno assicurato alle aziende un avvenire sicuro e un presente prospero. Proviamo infatti a raccontarvi, oggi, il segreto di un’alleanza: quello della storica partnership tra Snai e NetEnt.

L’Unione fa la forza

Se la Snai non ha bisogno di presentazione, grazie alla forza del suo brand e a un giro d’affari veramente notevole e sotto gli occhi di tutti, qualche parola in più la merita la NetEnt. Stiamo parlando di una software house specializzata nella creazione di slot e giochi. Fondata nel 1996 in Svezia, ha lavorato sin dalle origini per sviluppare soluzioni di rilievo e all’avanguardia per i casinò online.

In 20 anni l’azienda si è espansa notevolmente, arrivando ad avere uffici e sedi sparse un po’ in tutto il mondo: dalla Polonia agli Stati Uniti, passando per l’Ucraina, per Malta, per Gibilterra. Ricavi complessivi, dati 2016, di quasi 150 milioni di euro, per dei numeri che contemplano anche 68 mila transazioni di gioco al minuto e la presenza in più di 100 casinò in tutto il mondo. Con video lottery e slot che sono veramente un fiore all’occhiello.

I migliori giochi Netent su SNAI

È infatti impossibile non citare titoli come Gonzo’s Quest oppure Starburst, slot online che sono tra le più cercate e cliccate dagli utenti. Il segreto del marchio NetEnt, infatti, è che dietro a un gioco non ci saranno solo combinazioni fortunate e montepremi. Ci sarà un vero e proprio viaggio fatto di emozioni di tesori da scoprire, di enigmi da risolvere e di sfide da superare.

Creazioni che nascono grazie alla collaborazione con aziende del calibro della Universal e di 20th Century Fox e che hanno creato anche titoli come Guns’n’Roses, Wild Wild West e Jack and the Beanstalk. Perché la ricetta del successo è proprio qui: nell’innovazione, nella ricerca, nello sviluppo. E, quando il gioco si fa duro, anche nella collaborazione.

Se questo articolo vi è piaciuto, supportateci iscrivendovi ai nostri social:
YouTube
Telegram
Facebook
Gruppo Facebook
Twitch
Twitter
Instagram

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti