MechWarrior 5: Mercenaries è stato rimandato al 2019

Articolo di · 19 Giugno 2018 ·

Il presidente di Piranha Games ha annunciato che MechWarrior 5: Mercenaries è stato rimandato al 2019 per offrire la migliore esperienza single-player possibile.

MechWarrior 5: Mercenaries è stato posticipato al 2019, come dettagliato da Russ Bullock, Presidente di Piranha Games Inc. L’annuncio arriva sotto forma di un tweet nel quale giustifica il ritardo per offrire ai giocatori la migliore esperienza single-player.

L’ultima volta che abbiamo visto una campagna per giocatore singolo nella serie MechWarrior è stata nel 2002 con il titolo MechWarrior 4: Mercenaries. Sembra chiaro che Piranha Games voglia perfezionare il titolo che sarebbe dovuto uscire questo dicembre con co-op a quattro giocatori e supporto per i mod. Bullock ha dichiarato che lascerà decidere e annunciare una data di lancio specifica agli sviluppatori fino al MechCon, previsto per il 1° dicembre.

Il MechCon vedrà MechWarrior 5: Mercenaries disponibile da giocare come demo e si svolgerà a Vancouver dal 1° dicembre al 2 dicembre.

Per chi ne fosse ignaro, i titoli MechWarrior sono ambientati nell’universo BattleTech e vedono i giocatori entrare in un grande mech e combattere contro mech avversari. Nonostante sia una serie degli anni ’80, l’ultimo esplosivo trailer di MechWarrior 5: Mercenaries mostra quanto lontana sia arrivata questa serie.

MechWarrior 5: Mercenaries verrà commercializzato nel 2019 per PC.

Criterion 10

    Rispondi