NVIDIA DLSS 3, prestazioni fino a 4 volte superiori

DLSS 3 genera interi frame in tempo reale con l’intelligenza artificiale, a vantaggio di giochi e applicazioni limitate da GPU e CPU.

Milano, 20 settemnbre 2022 —NVIDIA ha annunciato oggi NVIDIA® DLSS 3, un moltiplicatore di prestazioni basato sull’intelligenza artificiale che inaugura una nuova era di rendering neurale NVIDIA RTX™ per giochi e applicazioni.

DLSS 3 si fonda sulla leadership dell’azienda nelle tecniche di super-risoluzione accelerate dall’intelligenza artificiale e offre una qualità dell’immagine eccezionale e prestazioni fino a quattro volte superiori rispetto al rendering classico, oltre a quella rapidità di risposta che definisce un’esperienza di gioco completa.

La tecnologia è stata svelata oggi durante il GeForce® Beyond: Special Broadcast al GTC, durante il quale sono state anche presentate le nuove GPU GeForce RTX Serie 40 basate sulla nuova architettura NVIDIA Ada Lovelace .

DLSS è una delle nostre invenzioni più importanti e ha reso possibile il ray-tracing in tempo reale. DLSS 3 è un altro salto di qualità per i giocatori e i creator“, ha dichiarato Jensen Huang, fondatore e CEO di NVIDIA. “Il nostro lavoro pionieristico nel rendering neurale RTX ha aperto un nuovo universo di possibilità in cui l’intelligenza artificiale svolge un ruolo centrale nella creazione di mondi virtuali“.

DLSS 3 sta già ricevendo un ampio supporto dall’ecosistema di gioco, con oltre 35 giochi e applicazioni che integrano la tecnologia.

DLSS 3: il moltiplicatore di prestazioni, potenziato dall’intelligenza artificiale

La combinazione di ray-tracing e tecnologie AI ha rivoluzionato i videogiochi, offrendo contemporaneamente miglioramenti incredibili nella qualità dell’immagine e un incremento radicale delle prestazioni – un qualcosa di mai visto prima di GeForce RTX.

Alimentato da nuovi Tensor Core di quarta generazione e da un nuovo Optical Flow Accelerator su GPU GeForce RTX Serie 40, DLSS 3 è l’ultima iterazione della tecnologia Deep Learning Super Sampling – acclamata dalla critica – e introduce una nuova funzionalità chiamata Optical Multi Frame Generation.

Optical Multi Frame Generation genera fotogrammi completamente nuovi, anziché semplici pixel, garantendo un aumento delle prestazioni sbalorditivo. Il nuovo Optical Flow Accelerator incorporato nell’architettura NVIDIA Ada Lovelace analizza due immagini di gioco in sequenza e calcola i dati dei vettori di movimento per gli oggetti e gli elementi che appaiono nel frame, ma che non sono modellati dai vettori di movimento tradizionali presenti nei motore di gioco. Ciò riduce drasticamente le anomalie visive quando l’IA esegue il rendering di elementi quali particelle, riflessi, ombre e illuminazione.

Le coppie di fotogrammi a super-risoluzione del gioco, insieme ai vettori di movimento del motore e del flusso ottico, vengono quindi inserite in una rete neurale convoluzionale che analizza i dati e genera automaticamente un fotogramma aggiuntivo per ogni fotogramma renderizzato dal gioco – una novità assoluta per il rendering dei giochi in tempo reale. La combinazione dei fotogrammi generati dal DLSS con quelli a super-risoluzione del DLSS consente al DLSS 3 di ricostruire sette ottavi dei pixel visualizzati con l’intelligenza artificiale, aumentando la velocità dei fotogrammi fino a quattro volte rispetto all’assenza del DLSS.

Poiché DLSS Frame Generation viene eseguito come post-processo sulla GPU, può incrementare i frame rate anche quando il gioco è limitato dalla CPU. Per i giochi che limitano la CPU, come quelli ad alto contenuto di fisica o che coinvolgono mondi di grandi dimensioni, DLSS 3 consente alle GPU GeForce RTX 40 Series di eseguire il rendering del gioco a un frame rate fino al doppio di quello che la CPU è in grado di calcolare.

Le integrazioni DLSS 3 incorporano anche NVIDIA Reflex, che sincronizza la GPU e la CPU, garantendo una reattività ottimale e una bassa latenza del sistema.

Gli sviluppatori di giochi adottano il DLSS 3: oltre 35 giochi e applicazioni in arrivo

La potenza rivoluzionaria di DLSS 3 è una manna per gli sviluppatori di giochi che vogliono esprimere la loro visione artistica. La tecnologia è in arrivo sui motori di gioco più diffusi al mondo, come Unity e Unreal Engine.

DLSS 3 ha ricevuto anche il supporto di molti dei principali sviluppatori di giochi a livello globale, con oltre 35 giochi e applicazioni che ne hanno annunciato il supporto, tra cui:

  • A Plague Tale: Requiem
  • Atomic Heart
  • Black Myth: Wukong
  • Bright Memory: Infinite
  • Chernobylite
  • Conqueror’s Blade
  • Cyberpunk 2077
  • Dakar Rally
  • Deliver Us Mars
  • Destroy All Humans! 2 – Reprobed
  • Dying Light 2 Stay Human
  • F1® 22
  • F.I.S.T.: Forged In Shadow Torch
  • Frostbite Engine
  • HITMAN 3
  • Hogwarts Legacy
  • ICARUS
  • Jurassic World Evolution 2
  • Justice
  • Loopmancer
  • Marauders
  • Microsoft Flight Simulator
  • Midnight Ghost Hunt
  • Mount & Blade II: Bannerlord
  • Naraka Bladepoint
  • NVIDIA Omniverse™
  • NVIDIA Racer RTX
  • PERISH
  • Portal With RTX
  • Ripout
  • S.T.A.L.K.E.R 2: Heart of Chornobyl
  • Scathe
  • Sword and Fairy 7
  • SYNCED
  • The Lord of the Rings: Gollum
  • The Witcher 3: Wild Hunt
  • THRONE AND LIBERTY
  • Tower of Fantasy
  • Unity
  • Unreal Engine 4 & 5
  • Warhammer 40,000: Darktide

Poiché DLSS 3 si basa sulle integrazioni di DLSS 2, gli sviluppatori di videogiochi possono abilitarlo rapidamente nei titoli esistenti che supportano già DLSS 2 o NVIDIA Streamline.

DLSS 3 in arrivo il 12 ottobre

DLSS 3 è supportato dalle GPU GeForce RTX 40 Series e debutterà il 12 ottobre con la disponibilità delle GPU GeForce RTX 4090. Ulteriori dettagli sono disponibili su GeForce.com o NVIDIA.com, comprese informazioni sulle  nuove GPU GeForce RTX Serie 40 e sulla tecnologia NVIDIA DLSS .

Se questo articolo vi è piaciuto, supportateci iscrivendovi ai nostri social:
YouTube
Telegram
Facebook
Gruppo Facebook
Twitch
Twitter
Instagram

Arturo D'Apuzzo
Arturo D'Apuzzo
Nella vita reale, investigatore dell’incubo, pirata, esploratore di tombe, custode della triforza, sterminatore di locuste, futurologo. In Matrix, avvocato e autore di noiosissime pubblicazioni scientifiche. Divido la mia vita tra la passione per la tecnologia e le aride cartacce.

Rispondi

Ultimi Articoli

Related articles