Pokemon GO cessa il supporto fino a iOS 10

Articolo di · 10 Gennaio 2018 ·

Niantic ha rivelato che Pokemon GO non sarà più supportato dalle vecchie generazioni Apple dalla fine di Febbraio 2018 per via di nuovi miglioramenti.

Pokemon GO è stato bravo nel dare ai giocatori la possibilità di uscire di casa e di diventare un maestro dei Pokemon; in questo, il merito è stato l’ottimizzare il titolo per una miriade di dispositivi, consentendo a più persone l’accesso all’iconica app. Tuttavia, per alcuni di questi dispositivi la fine è vicina, specie per i prodotti Apple.

In un changelog dello sviluppatore, Niantic ha annunciato che il supporto per i vecchi dispositivi Apple cesserà alla fine di Febbraio 2018. Nello specifico, ciò sarà fatto ai dispositivi che non potranno aggiornarsi ad iOS 11. Niantic, inoltre, indica esplicitamente i dispositivi iPhone 5 e iPhone 5c.

Niantic ha spiegato che questo cambiamento è il risultato di miglioramenti a Pokemon GO tali da spingere l’app oltre le capacità del sistema operativo dei suddetti dispositivi. Purtroppo, chi ha uno dei modelli in questione per giocare a Pokemon GO sarà “costretto” ad aggiornare o cambiare il proprio smartphone.

Dato che il lancio è avvenuto nel 2016, ci si aspetta che questo update vada oltre le vecchie generazioni hardware e incentivi di conseguenza i giocatori a cambiare il proprio dispositivo in quanto il gioco sarà aggiornato con nuove feature quali la modalità AR+.

Ricordiamo che Pokemon GO è disponibile per iOS e Android.

Criterion 10

    Rispondi