Primarie USA: Obama e McCain ancora vincenti

Articolo di · 20 Febbraio 2008 ·

clintonobamathumb2022008 - Primarie USA: Obama e McCain ancora vincenti

Lo stato del Wisconsin favorevole ad entrambi. Ma è polemica

Obama e McCain ancora vincitori

Continua la marcia inarrestabile del senatore Barack Obama, che si impone in modo netto sulla rivale Hillary Clinton, anche nel Wisconsin. Lo spoglio (anche se ancora non terminato) dà il 57 per cento dei voti al senatore nero, contro il 42 per cento della ex “First-Lady”. Un risultato entusiasmante dato che il Wisconsin è uno stato dove l’88% degli elettori sono bianchi e per la maggior parte tutti con basso reddito.
clintonobama2022008 - Primarie USA: Obama e McCain ancora vincenti
Stesso risultato per il candidato repubblicano John McCain contro un tenace Mike Huckabee. Ma è polemica. Sia il primo che Hillary Clinton, dopo i risultati, accusano Obama di essere “tutto fumo e niente arrosto”. In parole povere, credono che gli Stati Uniti debbano meritare un Presidente che, oltre alle parole, faccia i fatti. Caratteristica, questa del pragmatismo, che secondo l’opinione dei due contendenti alla presidenza non rispecchia la personalità di Obama.

Quest’ultimo, però, non si sbilancia più di tanto parlando agli elettori del Texas, infatti si limita a pronunciare parole di gaudio per il cambiamento che sta avvenendo nelle persone e nei loro pensieri.

maccaingiuliani2022008 - Primarie USA: Obama e McCain ancora vincenti
Hillary Clinton dovrà adesso sperare di ottenere una netta vittoria il prossimo 4 Marzo negli stati del Texas e dell’Ohio: sembra sia davvero l’ultima possibilità per fermare l’inarrestabile marcia di Obama verso la candidatura democratica.

Criterion 10

    Rispondi