Project Bloom: annunciato il nuovo action adventure di Game Freak, gli autori di Pokémon

Private Division ha annunciato di firmato una publishing partnership con il team di sviluppo Game Freak, noto per lo sviluppo della serie Pokémon, per un nuovo titolo action adventure noto con il nome provvisorio di Project Bloom.

Il gioco si trova attualmente nelle iniziali fasi dello sviluppo e la sua release è prevista nel corso dell’anno fiscale 2026, quindi tra in un periodo compreso tra il 1° Aprile 2025 ed il 31 Marzo 2026. Le piattaforme di riferimento non sono state annunciate.

Siamo entusiasti di poter creare una nuova IP audace e con un tono completamente diverso dai nostri lavori precedenti“, ha dichiarato Kota Furushima, il director di Game Freak. “Fin dall’inizio, Private Division è stato il publisher col quale volevamo collaborare per il nostro nuovo titolo. La loro esperienza globale ci trasmette la sicurezza di creare un nuovo action adventure del quale non vediamo l’ora di parlarvi in futuro”.

Micheal Worosz, responsabile di Private Division, ha inoltre aggiunto: “Durante gli ultimi tre decenni, è molto complesso trovare uno studio che ha sviluppato successi più iconici di Game Freak. Siamo pronti ad aiutarli per sprigionare il loro potenziale e siamo onorati di essere il primo publisher occidentale a poter lavorare al fianco di questo studio eccezionalmente talentuoso e di esperienza per portare una nuova audace IP sul mercato.”

Attendiamo nuove informazioni sul promettente Project Bloom.

Se questo articolo vi è piaciuto, supportateci iscrivendovi ai nostri social:
YouTube | Telegram | Facebook | Gruppo FB | Twitch | Twitter | Instagram

Seguici sui nostri social media

Danilo Di Gennaro
Danilo Di Gennaro
Viaggiatore nel tempo, utilizzatore della Forza, ex SOLDIER di 1° classe. Accanto ad una passione incrollabile verso il media videoludico da oltre 30 anni, nel tempo mi appassiono quadrimensionalmente a tutto ciò che proviene dal Giappone, nonché a cinema, serie tv, supereroi e molto altro. Allons-y.

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti

Follow us on Social Media