Recensione Acronis Cyber Protect Home Office

Che cos’è Acronis Cyber Protect Home Office?

Il recupero dei dati è qualcosa di cui tutti hanno bisogno al giorno d’oggi. Allora perché non provare ad utilizzare la versione 2022 (qui trovate la recensione di quella 2021) di Acronis Cyber Protect Home Office? Funziona su dispositivi Windows, Mac, iOS e Android e include diverse funzionalità piuttosto interessanti.

Nella nostra recensione di Acronis Cyber Protect Home Office, vi diremo tutto ciò che dovete sapere sul software. Lo abbiamo testato ed ecco cosa ne pensiamo!

Potrete eseguire il backup di tutti i dati con un ripristino rapido; la facile clonazione del disco, utilizzare le opzioni cloud/locali/ibride e la protezione attiva da virus e ransomware sono alcuni dei motivi per cui questo software è tra le migliori soluzioni disponibili sul mercato.

Cyber Protect offre ampie funzionalità per evitare la perdita di dati a causa di malintenzionati o per recuperarli rapidamente in caso di perdita, sebbene il prezzo non sia proprio “budget”. Esistono quattro piani tariffari di Acronis Cyber Protect – Essentials, Standard, Advanced e Backup Advanced – differenziati per funzionalità e quantità di spazio di archiviazione cloud allocato per il backup. Per ogni piano, potrete anche aggiungere funzionalità extra specifiche al momento del pagamento. Essential parte da 49 € per licenza utente annuale e include 5 GB di spazio di archiviazione cloud. Standard parte da 59 €/anno, Backup Advanced costa da 89 €/anno e Advanced da 75 €/anno, tutti con 50 GB di spazio di archiviazione cloud. Si noti che questi sono i prezzi per le singole workstation. Se avete necessità di installare Cyber Protect su un server fisico o virtuale, le licenze partono da un minimo di 239 €/anno fino a raggiungere anche il migliaio di euro/anno. È necessaria una licenza per ogni macchina o host fisico, quindi il costo può essere davvero ingente per le aziende che hanno necessità di proteggere un gran numero di dati e/o eseguono il backup di molti dispositivi.

Riguardo Acronis

Acronis è una società di sviluppo software con sede centrale a Sciaffusa in Svizzera e sede globale a Singapore. È stata fondata nel 2001 come business unit all’interno di SWsoft, una società che ha sviluppato software data center. Conta più di 18 uffici e oltre tre dozzine di data center in tutto il mondo per un totale di circa 2.000 dipendenti.

Acronis Cyber Protect: interfaccia, utilizzo e supporto per l’utente

Acronis Cyber ​​Protect fornisce un’interfaccia abbastanza facile ed intuitiva, con funzionalità disposte chiaramente in tutta la dashboard. Sono disponibili molte risorse di supporto per gli utenti di Acronis Cyber ​​Protect. È possibile accedere alla documentazione sulla piattaforma e a una Knowledge Base sul sito Web ufficiale contenente guide per l’utente e tutorial. C’è anche un forum ufficiale.

Come accennato, Cyber ​​Protect offre tre funzionalità principali; gestione di backup e ripristino, sicurezza e protezione degli endpoint. La perdita di dati può essere una questione annosa per qualsiasi azienda. Quindi, è necessario effettuare frequenti backup dei dati e Cyber ​​Protect vi aiuta a farlo. È possibile caricare singoli file o tutti i file su un server Acronis e recuperarli in qualsiasi momento. Dovete solo assicurarvi che la dimensione non superi lo spazio di archiviazione del proprio account. Anche se avete la possibilità di acquistare spazio di archiviazione cloud aggiuntivo.

Acronis Cloud non è l’unica opzione di archiviazione che potete utilizzare. Potrete anche eseguire il backup dei dati su altri servizi cloud come Azure, Amazon Web Services (AWS) e Google Cloud. Allo stesso modo, è possibile eseguire il backup dei dati su storage fisici come nastri, dischi, NAS (Network Attached Storage) e SAN (Storage Area Network).

Se lo desiderate potete eseguire il backup automatico dei dati, o la funzione di protezione continua dei dati. La piattaforma consente di definire un elenco di app critiche che utilizzate frequentemente. Successivamente Acronis monitora queste app per ogni modifica apportata e ne esegue continuamente il backup. Quindi, non perderete mai alcun dato di queste app in modo permanente.

Backup di Facebook/Instagram? Nessun problema!

Con questo strumento, è possibile persino effettuare il backup di Facebook e Instagram.

Recupero dati

Quando è il momento di recuperare i dati in questione, Acronis vi dà modo di farlo in modo rapido e senza interruzioni. Memorizza i dati in un formato di backup unificato, quindi l’utente può recuperarli su qualsiasi piattaforma, indipendentemente dal sistema di origine. Per impedire il ripristino dei file infetti, Acronis esegue la scansione di tutti i file alla ricerca di malware prima di eseguirne il backup e avvisa l’utente se ne rileva uno.

La perdita di dati può essere causata da errori o per azioni commesse da qualche hacker informatico (quest’ultimo è un fenomeno in crescendo). Pertanto, la protezione da malware e antivirus è fondamentale, soprattutto per le aziende, sempre più vittime di attacchi mirati. Acronis fornisce uno strumento per monitorare la workstation o il server in tempo reale. In qualsiasi momento, è possibile scansionare il computer alla ricerca di vulnerabilità per assicurarsi che tutte le applicazioni siano aggiornate e difficilmente possano essere “bucate” dai criminali informatici.

La protezione degli endpoint permette di proteggere gli endpoint di dispositivi come desktop, laptop e telefoni cellulari all’interno di un’unica rete dalle minacce informatiche. Cyber ​​Protect consente di gestire gli aggiornamenti software sul sistema operativo Windows per prevenire le vulnerabilità. È possibile pianificare o decidere manualmente gli aggiornamenti di qualsiasi app sul dispositivo e assicurarsi che siano sempre aggiornate. Inoltre è disponibile un sistema di backup automatico prima di lanciare un aggiornamento. Quindi, se l’aggiornamento causa problemi, è possibile sempre ripristinare la versione precedente. Cyber Protect può anche gestire i dispositivi da remoto. Ad esempio, è possibile cancellare i dati da remoto per evitare che dipendenti scontenti o utenti malintenzionati li rubino. Allo stesso modo, se i dipendenti lavorano da casa, tramite il software è possibile fornire assistenza da remoto.

Prestazioni

Le prestazioni di Acronis Cyber Protect Home Office sono nel complesso molto solide. Abbiamo testato immediatamente le performance della clonazione del disco Acronis. La larghezza di banda non è stato un fattore limitante. Il software ha impiegato circa 2 minuti per caricare un file di 1 GB.

L’app mobile (è possibile accedere ai dispositivi scansionando il codice QR nell’applicazione) ha dato gli stessi risultati: non ci sono stati problemi. L’unico aspetto negativo è che l’app mobile non consente agli utenti di scegliere i file specifici di cui desiderano eseguire il backup. Sarebbe utile se questo software includesse la possibilità di selezionare singoli file, nonché un’opzione di supporto continuo che funzioni con una chiave di crittografia locale. Nel complesso, Acronis funziona al meglio con Windows e presenta alcuni problemi minori su Android. Il problema principale è però l’affidabilità: si verificano problemi come ritardi durante l’eliminazione di un backup e schermate che si freezano, anche quando si naviga tra le cartelle.

Efficienza energetica

L’utente può tenere sotto controllo il consumo energetico del PC/laptop durante l’esecuzione dei backup per evitare che la carica della batteria si esaurisca o la CPU vada in sovraccarico (bilanciamento del carico dando priorità ad altre applicazioni).

Elementi modulari

Con questa interessante funzione, gli utenti possono utilizzare le funzionalità principali di backup e di clonazione dei dischi di Acronis Cyber Protect Home Office insieme ad altre soluzioni di sicurezza a propria scelta. I componenti disabilitati non saranno installati e quindi non occuperanno spazio su disco.

Strumento Download di backup da Acronis Cloud

Con l’uso di uno strumento autonomo, gli utenti possono scaricare in modo sicuro i backup o le repliche su cloud creati in precedenza per un ripristino in un secondo momento, riducendo così i problemi di connessione scadente.

Filtraggio web

La funzione di filtraggio web impedisce l’accesso al malware proveniente dal web, bloccando automaticamente i siti potenzialmente dannosi quando si prova ad aprirli. Lo strumento permette di
configurare facilmente gli URL da escludere dalla protezione.

Come funziona? Se viene rilevata un’attività sospetta, la pagina del browser potenzialmente pericolosa viene automaticamente bloccata. Una protezione sicuramente importante al giorno d’oggi!

E per quanto riguarda la concorrenza?

Esistono molti prodotti alternativi che offrono funzionalità simili a Cyber ​​Protect. Ad esempio, Malwarebytes. Tuttavia, riteniamo che Cyber ​​Protect sia di un altro livello, poiché racchiude più funzionalità in un unico corposo pacchetto.

Commento finale

Se desiderate ardentemente proteggere le vostre workstation o i server dalle minacce esterne e/o dalla perdita di dati, Acronis Cyber ​​Protect Home Office è ciò che fa al caso vostro. In un singolo pacchetto avrete tutto quello che vi serve: ripristino rapido del disco, clonazione, backup di dati, protezione da virus e malware; l’unico svantaggio è che è piuttosto costoso, poiché è necessario pagare una licenza per ogni singola macchina (salvo acquistare il pacchetto che permette di avere la protezione su 5 diversi PC). Riteniamo inoltre che l’interfaccia utente potrebbe essere modernizzata e migliorata ma siamo sicuri che con le prossime versioni, Acronis ci accontenterà.

Se questo articolo vi è piaciuto, supportateci iscrivendovi ai nostri social:
YouTube | Telegram | Facebook | Gruppo FB | Twitch | Twitter | Instagram

Seguici sui nostri social media

Riccardo Amalfitano
Riccardo Amalfitano
Videogiocatore sin dalla "tenera" età, amante anche di manga, cinema e serie TV. Ho dimenticato qualcosa? Sicuramente!

Rispondi

Ultimi Articoli

Related articles

Follow us on Social Media