Recensione materasso e cuscino Tediber

Articolo di · 5 Novembre 2018 ·

Siamo come dormiamo

Lo stress, le ore passate davanti allo schermo di un PC e il binge watching selvaggio sono solo alcuni dei fattori che influiscono negativamente sulla nostra salute. Il motivo è legato principalmente all’influenza che queste “cattive abitudini” hanno sul sonno e sulla capacità del nostro corpo di recuperare le energie spese durante la giornata, ma non solo. Sempre più studi dimostrano infatti che dormire correttamente ha un ruolo fondamentale sulla nostra salute fisica e mentale. Il sonno in primo luogo è fondamentale per il consolidamento della memoria e delle informazioni apprese durante la giornata. Attraverso un processo di creazione di nuove sinapsi e di pulizia di quelle non più utili, che avviene proprio nelle aree del cervello più riposate, il sonno migliora le nostre capacità mentali di apprendimento. Il sonno ha un ruolo fondamentale anche nel miglioramento delle nostre difese immunitarie (durante la notte, infatti, il nostro organismo produce anticorpi che ci aiutano a resistere agli agenti patogeni esterni) e persino nel controllo del peso corporeo: è scientificamente provato che i soggetti che soffrono di disturbi del sonno sviluppano livelli più elevati di cortisolo e questo impedisce al nostro corpo di dimagrire o di mantenere un peso corretto, vanificando gli sforzi fatti in palestra o a tavola.

Alla luce di quanto detto, appare evidente come anche la qualità del sonno e non solo la quantità di ore che si passano a letto è fondamentale, e per questo è essenziale scegliere un supporto di assoluta qualità che sappia assolvere alle funzioni di sostegno e comfort in maniera personalizzata, adattandosi alle necessità e alle abitudini di ciascuno di noi.

Grazie ad una recente intervista alla Country Manager Italiana Alice Mordonini, nelle scorse settimane abbiamo avuto modo di scoprire Tediber e di provare il suo “incredibile materasso”.

team tediber  - Recensione materasso e cuscino Tediber

Tediber produce i suoi materassi in Belgio, una nazione che, prendendo in prestito una efficace immagine fornitaci da Alice, sta ai materassi come la Svizzera agli orologi. Il materasso Tediber è quindi un materasso di alta gamma, offerto però ad un prezzo decisamente  conveniente rispetto alla media dei materassi dello stesso tipo offerti da altri produttori: soli 750 euro per il materasso da 160×190 cm, iva e spedizioni incluse.

Come è fatto?

Dal punto di vista tecnologico, Tediber è un materasso in memory formato da tre strati di materiali diversi: lattice, memory foam e schiuma poliuretanica.

Lo strato superiore di circa 2,5 cm è in lattice traforato, un materiale anallergico che offre un buon sostegno e si adatta in maniera perfetta alle forme del nostro corpo grazie alla sua elevata elasticità. Il lattice utilizzato da Tediber, inoltre, è microforato per garantire una buona traspirazione al nostro corpo.

DSC03011 - Recensione materasso e cuscino TediberIl secondo strato di circa 3,5 cm è composto da memory foam, un materiale che ha un grado di rigidità leggermente inferiore rispetto al lattice, ma grazie alla sua elevata resilienza permette una perfetta distribuzione dei pesi.

DSC03008 - Recensione materasso e cuscino Tediber

Il terzo strato di circa 19 cm è infine composto da una schiuma poliuretanica brevettata da Tediber, più morbida rispetto alle altre due ma in grado di fungere da supporto alle due precedenti in materiali nobili. Tutti i materiali sono certificati secondo lo stardard 100 by OEKO-TEX®, un sistema di controllo e certificazione indipendente e uniforme a livello internazionale per le materie prime, i semilavorati e i prodotti finiti del settore tessile; in particolare, i prodotti Tediber sono tutti classificati con la classe di prodotto I, che certifica gli articoli adatti anche ai neonati e bambini piccoli fino a 3 anni.

La federa

Sicuramente uno degli elementi più accattivanti di questo materasso è rappresentato dalla federa sfoderabile. Tediber ha scelto infatti per il suo materasso filati ad alto contenuto tecnologico: la parte superiore è realizzata in tessuto elasticizzato Tencel, un materiale in fibra di bambù che ha innumerevoli vantaggi rispetto al poliestere o ad altre tradizionali fibre naturali come il cotone. Innanzitutto si tratta di un materiale completamente naturale e biodegradabile, ricavato dalla pianta di bambù, completamente anallergico e, come detto, adatto anche al riposo dei bambini. In secondo luogo il Tencel, oltre ad essere più liscio ed elastico, offre anche maggiore resistenza e durata nel tempo rispetto al cotone tradizionale. Infine, si tratta di un materiale altamente traspirante che, unitamente al primo strato in lattice traforato del materasso, permette una perfetta regolazione della temperatura corporea.

La parte inferiore della federa è invece composta, ai lati, da un tessuto grigio, spesso e resistente – di quelli che comunemente vengono utilizzati per i rivestimenti di divani e altri complementi di arredo – mentre nella parte inferiore è in gomma antiscivolo, per evitare che il materasso si muova involontariamente sulle doghe in legno.

DSC03009 - Recensione materasso e cuscino Tediber

Le due parti della federa sono unite da una resistente fascia di colore blu dove è cucita una zip larga e resistente. La cosa che più mi ha colpito della federa è l’estrema semplicità con cui è possibile sfoderare il materasso: essendo costruita in due parti, infatti, non è necessario sfoderare interamente l’imbottitura interna, ma è sufficiente rimuovere solo la parte superiore, l’unica che stando al contatto con il corpo può sporcarsi.

DSC03005 - Recensione materasso e cuscino TediberSi tratta di una soluzione davvero comoda, anche perché l’operazione è resa ancora più semplice dall’ottima qualità della zip. In altri materassi che mi è capitato di provare,  la zip utilizzata era piuttosto piccola e fragile e in caso di rottura sono davvero guai. La zip Tediber è invece davvero di ottima qualità ed è anche nascosta alla vista nella fascia blu di cui abbiamo detto. Il nuovo materiale inoltre, è particolarmente resistente alle macchie ma, in ogni caso, basterà un lavaggio in acqua fredda in lavatrice o a mano per rimuovere quelle che eventualmente dovessero presentarsi con l’uso.

DSC03004 - Recensione materasso e cuscino Tediber

La nostra prova

L’attenzione e la cura al dettaglio di Tediber lasciano sinceramente sorpresi. Una volta ricevuto a casa il pacco in una bella confezione bianca con il logo della compagnia sui quattro lati, occorrono davvero pochi secondi per posizionare il proprio acquisto e questo anche grazie al fatto che la compagnia ha davvero pensato a tutto per rendere più piacevole la nostra esperienza. All’interno della scatola è presente un sacchettino che, oltre a qualche dettaglio sulla costruzione del prodotto, sulle modalità di lavaggio della federa e sui tempi necessari al “montaggio”, contiene infatti anche un comodo taglierino di sicurezza che vi aiuterà nel non difficile compito di rimuovere la plastica che tiene il materasso avvolto sottovuoto. Dopo aver posizionato il materasso sulle doghe, occorreranno alcuni minuti prima che lo stesso riacquisti interamente il proprio volume, riempiendo completamente gli angoli della federa. Nel nostro caso perché il materasso riacquistasse completamente le proprie dimensioni ci sono voluti circa 45/50 minuti.

Il materasso Tediber, sulla carta, si posiziona nella fascia dei materassi a rigidità media, tuttavia dal mio punto di vista si tratta di un materasso piuttosto morbido, soprattutto se si viene da materassi con struttura interamente in lattice. La particolare struttura a strati, comunque, offre sempre una piacevole sensazione di sostegno e non si ha mai la sensazione di sprofondare. Lo strato di lattice superiore avvolge morbidamente il corpo e questo lo rende fruibile non solo per chi, come me, dorme sul fianco, ma anche da chi assume una posa a pancia in giù o supina. Volendo utilizzare la stessa scala di rigidità, puramente soggettiva, da 1 a 10 (dove 10 è estremamente duro) che ho utilizzato nella recensione dell’altro materasso in memory foam di Eve, direi che questo materasso Tediber ha una rigidità che si colloca su un valore di 6.

L’incredibile cuscino

Alla prova del materasso abbiamo affiancato anche quella del cuscino. L’attenzione e la cura dei dettagli è stata, in questo caso, addirittura superiore. Il cuscino arriva in una bella confezione in cartone rigido, aperta la quale lo stesso è avvolto in un carta velina di colore blu, chiusa con un sigillo Tediber. In un lato, oltre a qualche informazione sui materiali utilizzati, fa capolino una bellissima borsa in tessuto con il logo della compagnia su di un lato, il simpatico orso che le dà il nome, e alcune forme colorate stilizzate sull’altro lato. La borsa serve a trasportare il cuscino, ma è inutile dirvi che potrete utilizzarla anche per la spesa o per trasportare qualsiasi altra cosa che vi aggradi vista anche la particolare resistenza della stessa.

Se il materasso è il frutto di un lavoro di ricerca e sperimentazione attento ed efficace, il cuscino Tediber non è da meno. La compagnia, infatti, ha chiesto a 400 persone, selezionate su un campione di oltre 3000, di provare il cuscino al fine di offrire alla stessa interessanti spunti di miglioramento. Il risultato è un cuscino grande e spazioso che offre un sostegno elevato – anche grazie al suo grande spessore – ed una perfetta regolazione della temperatura della testa, grazie ai materiali di altissima qualità utilizzati.
Il cuscino è infatti composto per il 70% di piumino naturale e al 30% di piume d’oca di origine francese; questo non soltanto garantisce controlli di qualità elevatissima, ma anche, per quanto possibile, che gli animali utilizzati siano trattati con rispetto. La federa del cuscino è interamente in cotone ipoallergenico ed antiacaro grazie ad un trattamento completamente naturale e l’intero cuscino è lavabile in lavatrice.DSC03019 - Recensione materasso e cuscino Tediber

Il cuscino da me provato è quello nella misura più grande da 50x80cm: dal punto di vista estetico, le dimensioni e la grande imbottitura lo rendono un cuscino “importante”  che non sfigura anche senza una federa a coprirlo; ciliegina sulla torta il piccolo nastro di raso blu sull’angolo sinistro con il logo della compagnia e il bordino di colore blu molto “regale“. La comodità è ai massimi livelli: nonostante si tratti di un cuscino in piuma, il sostegno offerto è davvero consistente, grazie ad una abbondante imbottitura che aiuta tutti coloro che amano leggere a letto ma non vogliono costringersi a piegare il cuscino per avere maggiore sostegno o a ricorrere ad un cuscino supplementare.

DSC03018 - Recensione materasso e cuscino TediberConclusioni e giudizio

GoldAward 1 - Recensione materasso e cuscino TediberA distanza di un mese dall’ingresso di Tediber a casa mia, non posso che dirmi incredibilmente soddisfatto della scoperta. Dormire su un materasso di questo tipo è una esperienza, oserei dire, “di lusso” che raccomando a chiunque, soprattutto a coloro che si svegliano non abbastanza riposati: il problema potrebbe essere proprio il vostro materasso. Il cuscino e il materasso Tediber sono prodotti di alta gamma in cui la cura dei dettagli è altissima, dal box esterno agli accessori, così come la cura per la scelta dei materiali, un vero segno distintivo per questa start up d’oltralpe.

L’alta tecnologia dei filati utilizzati per la federa del materasso, così come le preziose imbottiture in piuma dei cuscini, giusto per fare due esempi, sono però lussi “abbordabili” grazie alla particolare filosofia di vendita dell’azienda che predilige il modello D.N.V.B., Digital Native Vertical Brand, un modello di marketing che nasce e si sviluppa interamente online. In questo modo Tediber può offrire un prodotto di gamma alta a prezzi più che concorrenziali e se poi, entro 100 giorni, l’esperienza di cui vi parlavo dovesse non risultare di vostro gradimento, potrete tranquillamente restituire il tutto senza pagare alcunchè; a questo punto quindi, perché non provare?

tediber logo - Recensione materasso e cuscino Tediber

Criterion 10

    Rispondi