Recensione Microfono Wireless Hollyland Lark M1 Duo

Il sistema di microfoni Hollyland Lark M1 Duo è una soluzione wireless compatta e innovativa dedicata ai professionisti del settore audiovisivo, ai vlogger e ai creatori di contenuti che cercano un sistema audio affidabile e di alta qualità. Il kit è infatti prodotto da Hollyland, un produttore specializzato in dispositivi audio professionali.

In questa recensione, esamineremo in dettaglio le specifiche, il design e le prestazioni del kit di microfoni Hollyland Lark M1 Duo, confrontandolo con alcuni dei principali concorrenti nella stessa fascia di prezzo.

Contenuto della confezione e specifiche tecniche

La confezione del sistema Hollyland Lark M1 include:

  • 1 ricevitore Lark M1
  • 2 trasmettitori Lark M1
  • 1 custodia di ricarica
  • 2 paravento
  • 1 cavo audio TRS da 3,5 mm
  • 1 cavo di ricarica USB-C
  • 1 pochette per il trasporto
  • Manuale d’uso e documentazione

Specifiche tecniche

  • Trasmissione wireless: 2,4 GHz Adaptive Frequency Hopping (AFH)
  • Gamma di trasmissione: 40m
  • Schema polare del microfono integrato: omnidirezionale
  • Intervallo di frequenza: 20Hz-20KHz
  • SPL max: 100dB SPL
  • Gamma dinamica di ingresso: 86dB
  • Batteria TX: 140mAh (0,518Wh)
  • Batteria RX: 200mAh (0,76Wh)
  • Tempo di funzionamento TX: 8H
  • Tempo di funzionamento RX: 8H
  • Tempo di ricarica TX: 1,5 ore
  • Tempo di ricarica RX: 1,5 ore
  • Dimensioni TX: H48 x 21,5 x 10mm
  • Dimensioni RX: H48,3 x 27,6 x 11mm
  • Peso TX: 11,8g
  • Peso RX: 17,5g

Design, Layout dei pulsanti e tecnologie utilizzate

Il design del sistema Hollyland Lark M1 è compatto e leggero, ideale per l’uso in situazioni di ripresa mobile o in ambienti ristretti. I trasmettitori sono piccoli e discreti, con clip integrate per fissarli facilmente agli abiti. Il layout dei pulsanti sui trasmettitori e sul ricevitore è semplice e intuitivo: sui trasmettitori un pulsante è dedicato all’accensione/spegnimento manuale mentre un altro di colore giallo è utile per ricollegarsi manualmente al trasmettitore o richiamare la funzione di riduzione del rumore che isola la voce dell’altoparlante dai suoni di sottofondo. Due pulsanti sul lato servono a ricollegare i dispositivi, se per qualche motivo non l’hanno fatto automaticamente, o a commutare l’uscita da tracce mono separate inviate come coppia stereo, a una traccia mono mista su entrambi i lati dell’uscita stereo. I pulsanti regolano anche il livello del segnale di uscita in tre fasi: basso, medio e alto.

Uno degli aspetti più interessanti di questo kit è il case di ricarica, che proprio come si trattasse di un moderno paio di auricolari wireless, svolge anche il ruolo di caricabatterie. La custodia, che contiene la propria batteria, si ricarica quando necessario tramite una connessione USB-C sottostante, mentre quattro piccole luci blu sulla parte anteriore della scatola indicano lo stato di carica. Una volta inseriti all’interno, lo stato “in carica” è segnalato da un piccolo led superiore, mentre i dispositivi sono tenuti in posizione da un piccolo magnete, per la verità non molto potente, pertanto in caso di caduta accidentale trasmettitori e ricevitore potrebbero scivolarea via.

Le tecnologie utilizzate nel sistema Hollyland Lark M1 includono la trasmissione digitale a 2,4 GHz, che garantisce un segnale stabile e senza interferenze, e una latenza molto bassa di meno di 5 ms, ideale per applicazioni in tempo reale come il monitoraggio audio durante le riprese.

Installazione e funzionamento

L’impostazione dei microfoni è incredibilmente semplice: non appena li si estrae dalla custodia di ricarica, i dispositivi sono già accesi e sincronizzati con il ricevitore. È sufficiente quindi collegare il ricevitore tramite jack stereo da 3,5 mm o cavo jack 3,5mm to USB Type C o Lightning al vostro dispositivo di registrazione come uno smartphone o una fotocamera e il gioco è fatto.

Qualità audio, durata della batteria, distanza di funzionamento

Nei nostri test effettuati utilizzando un iPhone 13 Pro, il sistema Hollyland Lark M1 ha dimostrato una qualità audio eccellente, con una riproduzione fedele delle voci e un’ampia gamma dinamica.

La distanza di funzionamento del sistema è fino a 100 metri in condizioni ottimali, senza ostacoli o interferenze. Tuttavia, in ambienti più complessi o affollati, la portata potrebbe risultare leggermente ridotta e il lag maggiore. Sul campo, però abbiamo provato la registrazione a diverse distanze normali per il tipo di prodotto, rilevando solo piccole e quasi impercettibili variazioni di qualità a distanze considerevoli e limitate ad un fruscio leggermente più intenso. Fino a 30m, e in stanze diverse, la qualità di registrazione è risultata praticamente identica alle registrazioni effettuate a distanza di 1m senza alcun lag percepibile.

La prova d’ascolto di queste registrazioni, come potrete notare dai file registrati a distanze di 1, 10m e 30m che trovate qui sotto e su Soundcloud (dove trovate anche i test microfonici degli altri prodotti recensiti) ha confermato l’ottima qualità audio del sistema Hollyland Lark M1. Le voci sono naturali e dettagliate, con una buona presenza e una gamma dinamica ampia. Il sistema si adatta bene a diverse applicazioni, come interviste, vlogging e registrazioni di campo.

Prova di registrazione a 1m
Prova di registrazione a 10m
Prova di registrazione a 30m

La riduzione del rumore ambientale è eccellente, attivabile con la semplice pressione del pulsante giallo sul trasmettitore (e che verrà segnalata dal led di stato, che cambierà colore da blu a verde) è efficace anche in situazioni davvero al limite, come potete notare nel nostro test audio, dove abbiamo provato a registrare il nostro classico monologo di Andrew Ryan ma a 40 cm dal nostro kit audioengine A2+ mentre veniva riprodotta musica house.

Come potete verificare voi stessi, le registrazioni risultano chiare e pulite e solo leggermente più chiuse rispetto a quelle effettuate in condizioni normali e senza attivazione della riduzione dei disturbi.

Prova di registrazione con noise reduction attivo e casse a volume alto a meno di 1m di distanza.

La durata della batteria si è rivelata in linea con quanto dichiarato dal produttore, offrendo circa 6-7 ore di autonomia per i trasmettitori e 7,5 ore per il ricevitore. La ricarica avviene tramite il cavo USB-C incluso.

Confronto con altri prodotti nella stessa fascia di prezzo

Il kit Hollyland Lark M1 Duo ha un prezzo di circa 180 euro su Amazon, ma non è difficile trovarlo in sconto. I due principali competitor di Hollyland Lark M1 ovvero il Rode Wireless GO II e il Sennheiser XSW-D Portable Lavalier Set, hanno un prezzo di circa 300 euro,

Il Rode Wireless GO II offre un sistema di microfoni wireless compatto e versatile con una qualità audio molto buona. Tuttavia, il Rode Wireless GO II ha una portata leggermente inferiore rispetto all’Hollyland Lark M1, una durata della batteria simile ma un peso di circa 32g contro i 12 del singolo ricevitore Lark M1. Quest’ultimo è un aspetto da non sottovalutare per un microfono lavalier come questo che generalmente viene agganciato agli indumenti e potrebbe quindi “guastare” il vostro outfit aprendo troppo la camicia o la scollatura del vestito. A differenza del sistema Hollyland, tuttavia, il Rode offre la possibilità di registrare oltre 24h direttamente sul dispositivo trasmettitore, una funzione non presente nel Lark M1 e che può tornare utile quando ad esempio il cellulare è scarico o ci sono interferenze che non consentono una corretta trasmissione via radio.

Il Sennheiser XSW-D Portable Lavalier Set è un altro concorrente degno di nota, con una qualità audio eccellente e una solida reputazione nel settore. Tuttavia, il prezzo è generalmente più alto rispetto ai due prodotti che abbiamo citato e con decisamente un numero inferiore di funzionalità. La durata della batteria del sistema Sennheiser è simile a quella dell’Hollyland Lark M1.

Commento finale

In conclusione, il sistema di microfoni Hollyland Lark M1 offre un’ottima qualità audio in un design compatto e leggero, adatto a una vasta gamma di applicazioni. La facilità d’uso e la latenza molto bassa rendono questo sistema ideale per professionisti del settore audiovisivo, vlogger e creatori di contenuti. Sebbene manchi una funzionalità utile come quella della conservazione dei file audio su memoria interna, il rapporto qualità-prezzo del kit di microfoni Hollyland Lark M1 Duo (in vendita su amazon a 180 euro) lo rende una scelta solida per chi cerca un sistema audio wireless affidabile e di alta qualità. Inoltre l’eccellente qualità della funzione di isolamento acustico lo rende un prodotto perfetto per interviste in luoghi rumorosi come fiere e congressi. Considerando le prestazioni, le funzionalità e il prezzo, il sistema Hollyland Lark M1 è un prodotto assolutamente consigliato, un best buy assoluto in questa fascia di prezzo ma da tenere in considerazione anche da chi fino ad ora ha guardato a prodotti molto più costosi come i RODE Wireless Go II.

Se questo articolo vi è piaciuto, supportateci iscrivendovi ai nostri social:
YouTube | Telegram | Facebook | Gruppo FB | Twitch | Twitter | Instagram

Seguici sui nostri social media

9

Hollyland Lark M1 Duo


In conclusione, il sistema di microfoni Hollyland Lark M1 offre un'ottima qualità audio in un design compatto e leggero, adatto a una vasta gamma di applicazioni. La facilità d'uso e la latenza molto bassa rendono questo sistema ideale per professionisti del settore audiovisivo, vlogger e creatori di contenuti. Sebbene la durata della batteria e la portata possano essere leggermente inferiori rispetto ad alcuni dei principali concorrenti, il rapporto qualità-prezzo del kit di microfoni Hollyland Lark M1 lo rende una scelta solida per chi cerca un sistema audio wireless affidabile e di alta qualità. Inoltre l’eccellente qualità della funzione di isolamento acustico, lo rendono un prodotto perfetto per interviste in luoghi rumorosi come fiere e congressi. Considerando le prestazioni, le funzionalità e il prezzo, il sistema Hollyland Lark M1 è un prodotto assolutamente consigliato, un best buy assoluto in questa fascia di prezzo ma da tenere in considerazione anche da chi fino ad ora ha guardato a prodotti molto più costosi come i RODE Wireless Go II.

PRO

Eccellente qualità audio | Design compatto e leggero | Latenza molto bassa | Facilità d'uso

CONTRO

Manca un sistema di storage interno
Arturo D'Apuzzo
Arturo D'Apuzzo
Nella vita reale, investigatore dell’incubo, pirata, esploratore di tombe, custode della triforza, sterminatore di locuste, futurologo. In Matrix, avvocato e autore di noiosissime pubblicazioni scientifiche. Divido la mia vita tra la passione per la tecnologia e le aride cartacce.

Rispondi

Ultimi Articoli

Related articles

Follow us on Social Media