Recensione Roccat Noz

Articolo di · 26 Novembre 2019 ·

Delle cuffie economiche e versatili.

La gamma Roccat è davvero ricca di prodotti incredibili. Personalmente ho già avuto modo di testare alcune cuffie del produttore tedesco, fra cui le Roccat Khan AIMO. Se c’è una cosa che abbiamo sempre apprezzato di Roccat è la cura nei dettagli e la qualità costruttiva. Le Noz, le ultime cuffie aurali da gaming entry-level, versatile ed economica, è un dispositivo intelligente, che presenta tutta una serie di funzionalità, fra cui il microfono removibile. Il prezzo è da best buy (su Amazon è di 69,99 €) e il suono, sebbene possa risultare un tantino inferiore rispetto ai tanti concorrenti presenti sul mercato, è in definitiva piuttosto buono.

Design

Il Noz è uno degli auricolari dall’aspetto più elementare che abbiamo mai avuto modo di toccare con mano. Ha uno stile super semplice e sobrio. Non ci sono luci RGB abbaglianti, loghi sovradimensionati, decalcomanie giganti. Non necessariamente dovranno essere utilizzate per il gaming, infatti potrete indossarle in treno, in aereo o alla fermata dell’autobus e sembrerà di portare delle semplici cuffie audio. Alcune cuffie da gioco hanno un bell’aspetto, ma non si prestano ad essere utilizzate in pubblico. Le Noz presentano un telaio in plastica nera con padiglioni in schiuma (60 Ohm 10 – 20Khz 50mm) e una fascia imbottita. Il driver sinistro incorpora il controllo del volume, un pulsante di disattivazione del microfono e un microfono flessibile rimovibile. Per impostazione predefinita, è possibile collegare le Noz a un PC con jack separati da 3,5 mm per microfono e audio, ma vengono fornite anche con un adattatore combinato microfono e audio. Ciò vi consentirà di utilizzare l’auricolare con un laptop, uno smartphone oppure su console PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch (in modalità portatile). Il peso è di soli 210 grammi, il che le rende davvero molto leggere e confortevoli per lunghe sessioni di gioco.

611krNsomnL. AC SL1090  - Recensione Roccat Noz

Caratteristiche tecniche

“Il Noz offre un audio stereo ricco e naturale e un comfort superiore”

I driver premium da 50 mm offrono un suono naturale con alti nitidi e bassi profondi;

Cuffie ultraleggere ma robuste e resistenti;

Il microfono REAL-VOICE rimovibile copre l’intero spettro vocale per un’autentica riproduzione del suono;

Il tessuto Earcup morbido e traspirante mantiene le orecchie fresche durante l’utilizzo per il massimo comfort;

I padiglioni presentano una forma ellittica che offre maggiore spazio all’orecchio, garantendo l’assenza di punti di pressione per una comodità e un’acustica migliori.

51sEul 6paL. AC SL1056  - Recensione Roccat Noz

Cosa c’è nella scatola?

  • Le cuffie aurali
  • Il microfono removibile – è la parte più importante del pacchetto, poiché le cuffie da gioco in questa fascia di prezzo di solito hanno microfoni non rimovibili. È certamente un bel tocco in più, poiché il microfono è facile da collegare, difficile da scollegare accidentalmente e semplice da posizionare dove lo si desidera.
  • Adattatore jack da 3,5 mm
  • Manuale di istruzioni

Tutti i cavi sono di altissima qualità (più alta di quella che spesso vediamo in questa fascia di prezzo).

61G1HjLdrlL. AC SL1090  - Recensione Roccat Noz

Comfort

Potrete indossare le Noz per tantissime ore, anche se portate gli occhiali. Ciò significa che, per la maggior parte, risulteranno essere davvero comode. Tuttavia, settare la giusta misura non è così immediato. Invece di tacche o fascia elastica, si regolano attraverso una semplice fascia d’acciaio. Non è facile trovare il giusto posizionamento quando sono sulla nostra testa, e una volta tolte, è difficile dire come si adatteranno quando le rimetteremo. Inoltre, non siamo mai stati in grado di ottenere un ancoraggio perfetto intorno alle nostre orecchie, ma questo potrebbe dipendere dalla conformazione della testa. Considerate però che il loro raggio di estensione è molto più lungo di molte altre cuffie, quindi dovreste riuscire a trovare la giusta regolazione o quasi.

61She fbV0L. AC SL1090  - Recensione Roccat Noz

Prestazioni di gioco

Un’area nella quale le Roccat Noz danno il meglio di se è il gaming e non poteva essere diversamente visto che sono pensate prettamente per quello. Abbiamo messo a dura prova le cuffie con Forza Motorsport 7, Forza Horizon 4, Gears 5, Death Stranding e molti altri titoli. Il suono era immediato e chiaro. Il sonoro sembra adattarsi particolarmente bene per la gamma media, il che significa che le musiche e i dialoghi sono ottimamente bilanciati. Ciò va leggermente a discapito dei bassi, non così corposi come ci saremmo aspettati, quindi se siete fan di sparatutto e simili, non aspettatevi esplosioni tremanti.

“Ciò che vedi è ciò che ottieni”

Sappiate che con le Noz, mancando un collegamento USB, non sono disponibili opzioni audio surround, equalizzazione o ChatMix. Ogni gioco che abbiamo testato ha suonato bene, ma se le impostazioni sonore di default non si adattano perfettamente al vostro gioco preferito, dovrete soltanto conviverci e mettervi l’anima in pace. In definitiva è un suono buono (che mai ci saremmo aspettati da driver da 50 mm) che si avvicina persino ad alcuni dei modelli più costosi di Roccat.

Il risultato finale è un suono ermetico e reattivo, ideale per tutto, dalla musica (seppur con qualche riserva che vi diremo più avanti) ai videogiochi. L’unica pecca è data dal fatto che le cuffie non riescono a bloccare tutto il rumore esterno. L’isolamento acustico è sufficientemente buono ma sappiate che qualche interferenza esterna ci sarà sempre. Il volume massimo di queste cuffie è alto, quindi prestate attenzione a come utilizzate la rotellina. Il microfono è la caratteristica che ci ha sorpreso maggiormente. Considerando la fascia di prezzo, il suono ha una qualità media, non è né troppo basso e né troppo brillante, in definitiva è giusto e equilibrato. Più che altro tende a raccogliere un’enorme quantità di rumore di fondo e la voce sporadicamente ha una qualità vuota e silenziosa. Va più che bene per il multiplayer quotidiano, ma non nei competitivi di livello superiore.

Performance musicali

Dato il design semplice e discreto le Roccat Noz si potrebbero adattare facilmente anche ad utilizzi diversi, come ad esempio per l’ascolto di musica. Abbiamo ascoltato diversi generi, dal rock al metal, passando per Rap, Pop e musica leggera. Non siamo rimasti particolarmente colpiti a dire la verità. A nostro giudizio, il fatto che i padiglioni siano così grossi, riduce di tanto l’immersività quando si ascolta musica. Le Roccat Noz fanno comunque il loro lavoro e, ad essere onesti, in questa fascia di prezzo non è comune che delle cuffie da gaming offrano discrete prestazioni musicali. Tuttavia, il modo in cui gestiscono la musica è probabilmente l’aspetto più debole dell’intero pacchetto.

Commento finale

Le Roccat Noz non costano troppo, sono versatili e si adattano davvero bene all’utilizzo in game. Sono comode per le lunghe sessioni e non affaticano i padiglioni auricolari e né tanto meno riscaldano. Il suono convince, che si tratti di titoli sportivi, adventure o sparatutto. In definitiva, non offrendo la possibilità di effettuare regolazioni al suono, ciò che vedrete è ciò che otterrete. Se state cercando delle cuffie aurali economiche con un’eccellente qualità costruttiva, le Noz fanno al caso vostro. Se invece cercate prestazioni superiori, vi ricordiamo che le Roccat Khan Aimo ad un costo di circa € 100 sono ancora fra le migliori in circolazione.

Criterion 10

    Rispondi