S’Vista’ con i driver: in arrivo una Class Action per Nvidia

Articolo di · 8 Febbraio 2007 ·

Nvidialogothumb - S'Vista' con i driver: in arrivo una Class Action per Nvidia

Il lancio di Windows Vista comincia a decorarsi di interminabili problemi, come sempre i primi sorgono con i driver delle periferiche, ma quando a soffrirne sono anche le schede di ultima generazione allora sono guai sul serio…

Class Action in ‘Vista’

Dopo il lancio in pompa magna del nuovo sistema operativo di Microsoft, Windows Vista, cominciano i primi ovvi e attesissimi problemi di compatibilità con i driver delle periferiche e come nell’eterno ritorno di Nietzschiana memoria il web si empie, in tutti i suoi più reconditi anfratti, di richieste di aiuto per questo o quel driver. Fin qui tutto normale, chi ha un pò di esperienza ci ha fatto l’abitudine.
Nvidiaimgn1 - S'Vista' con i driver: in arrivo una Class Action per Nvidia
Il problema vero sorge laddove ad avere problemi siano schede di ultima generazione, per lo più dichiarate dal produttore come perfettamente funzionanti. E’ il caso delle schede video di Nvidia, il colosso dell’ entertainment digitale, che sbandiera sul proprio sito come le schede GeForce 8 Series supportino alla perfezione le Directx 10 e quindi siano pienamente compatibili con il nuovo Windows Vista.

Di diverso avviso sono le migliaia di consumatori, possessori di una scheda grafica Nvidia, che denunciano un instabile supporto sia per le GeForce 8 sia per altri modelli e che quindi si stanno organizzando per portare avanti una Class Action nei confronti del produttore. A tale scopo è nato il sito Nvidia ClassAction che in breve tempo ha raccolto più di un migliaio di consumatori decisi a portare avanti l’azione.

Nvidiaimgn2 - S'Vista' con i driver: in arrivo una Class Action per Nvidia
Bisogna sottolineare che Nvidia non è l’unico produttore in difficoltà e che anche ATi non è impeccabile in questo momento di transizione; da parte sua Nvidia ha tenuto a precisare per bocca del capo dell’ufficio stampa Derek Perez: “È importante che gli utenti abbiamo un’eccelente transizione a Vista e il supporto driver è una priorità per Nvidia” e inoltre: “Stiamo lavorando diligentemente per far raggiungere e mantenere il livello di qualità e affidabilità per i quali è conosciuta Nvidia”.

Criterion 10

    Rispondi