The Last of Us Part 2: leak sulla data di uscita?

Articolo di · 21 Settembre 2019 ·

Sony ha annunciato qualche giorno fa che durante la prossima settimana si terrà un nuovo State of Play, dopo una lunga assenza che si protrae da maggio. La casa di PlayStation ha parlato di una diretta dedicata a nuovi annunci e conferme, in parte provenienti da PlayStation Worldwide Studios, team interni. Ieri è arrivata la conferma che tra i titoli mostrati durante il direct sarà presente anche The Last of Us Part II, ultimo lavoro di Naughty Dog. Infatti, il game director Neil Druckmann ha postato alcuni tweet inequivocabili.

L’appuntamento per lo State of Play è per il 24 settembre alle 22:00 ora italiana, e la live sarà preceduta da un evento dedicato alla stampa, tenuto a Los Angeles, dedicato proprio all’atteso titolo post-apocalittico. Svariati giornalisti da tutto il mondo potranno provare con mano il nuovo gioco di Naughty Dog. Purtroppo non sappiamo ancora quando il gameplay verrà svelato al grande pubblico.

L’attesa finisce a febbraio?

Mentre c’è grande attesa per la diretta di martedì sera, stamattina sono spuntati su internet alcuni leak riguardo il titolo. In precedenza dei rumor avevano affermato che durante il prossimo State of Play avremmo scoperto la data di uscita del nuovo gioco Naughty Dog. Di oggi è la notizia secondo cui il gioco dovrebbe uscire il 28 febbraio 2020, in tre edizioni:

  • The Last of Us Part II Standard Edition 79,90€
  • The Last of Us Part II Special Edition 99,90€
  • The Last of Us Part II Collector’s Edition 279,90€

Le informazioni arrivano da un sito svizzero, che ha per sbaglio aperto il preorder del titolo. Ovviamente queste informazioni sono non confermate e da prendere con le pinze, ma la finestra di febbraio era già stata indicata precedentemente da altri rumor e sembra decisamente plausibile. Martedì, forse, scopriremo la verità! Restate con noi per essere sempre aggiornati.

Criterion 10

    Rispondi