Toshiba annuncia ufficialmente l’abbandono del supporto all’HD-DVD

Dopo le indiscrezioni dei giorni scorsi arriva l’annuncio ufficiale: Toshiba sospende lo sviluppo e il supporto ad HD-DVD. La guerra dei formati è finita!

Hd-DVD la fine

Era inevitabile, preceduta dal clamoroso annuncio della stampa di mezzo mondo, deve essere stato più che una doccia fredda per Toshiba dover abbandonare, causa l’evidente vittoria del formato concorrente, lo sviluppo del formato HD-DVD. In realtà è stata un’emorragia di capitali unitamente ad un colpo non indifferente all’immagine della società, a determinare la lenta agonia che si sarebbe potuta arrestare qualche tempo fa se solo Toshiba avesse riconosciuto con onestà l’impossibilità di competere con Blu-Ray.

Gli errori in questa guerra dei formati sono stati tanti ed oggi che c’è a tutti gli effetti un nuovo standard è giusto sottolineare quello che appare a nostro parere il più grande errore della strategia di HD-DVD ed allo stesso tempo il vero punto di forza del formato concorrente: la mancata integrazione del lettore nella console Xbox 360 di Microsoft. Infatti il lancio di PS3 con un lettore Blu-Ray ne ha garantito una diffusione importante e ha favorito l’acquisto dei films da parte di tutti gli utenti che, avendo speso delle somme anche importanti per la loro console preferita, si sono ritrovati un lettore di nuova generazione a fronte dell’ormai vecchio lettore dvd di Xbox 360 senza averne l’effettivo bisogno sul lato del gioco ma imparando presto ad apprezzarne le qualità. Per HD-DVD così non è stato, all’inizio o si acquistava un lettore HD-DVD da tavolo, quasi allo stesso prezzo di una console, oppure si optava per il lettore HD-DVD esterno per Xbox 360 che serviva però unicamente alla visione dei films in HD e quindi se ne faceva volentieri a meno secondo la stragrande maggioranza dei possessori di Xbox, i quali, ovviamente, erano indotti a pensare che la somma dei prezzi di Xbox 360 e del lettore HD-DVD rendeva più appetibile l’acquisto di una PS3.

Oggi però è inutile ripercorrere la storia recente della guerra dei formati ormai nota a tutti ed è pertanto giusto lasciare spazio alle dichiarazioni di Toshiba che, proprio stamattina, con un comunicato diretto alla stampa annuncia di aver sospeso lo sviluppo e il supporto ad HD-DVD ma che continuerà nel a lavorare nel settore dei filmati ad alta risoluzione.

Toshiba, si legge nel comunicato, ha annunciato oggi di aver operato una profonda revisione della sua strategia globale per il formato HD-DVD ed ha deciso che non produrrà, svilupperà o venderà più lettori e masterizzatori HD-DVD. Questa decisione è stata presa a seguito dei recenti cambiamenti di mercato, tuttavia Toshiba continuerà a fornire supporto e assistenza post-vendita a tutti coloro i quali hanno acquistato i prodotti HD-DVD di Toshiba.

HD-DVD, continua Toshiba, è stato sviluppato per offrire ai consumatori l’accesso a buon prezzo all’alta qualità, ai contenuti in alta definizione, e per prepararli alla convergenza digitali del futuro dove la fusione dell’elettronica di consumo e dell’IT continueranno a progredire.

Abbiamo valutato attentamente l’impatto a lungo termine del continuo di una cosidetta ‘guerra dei formati di nuova generazione’ e abbiamo concluso che una rapida decisione può essere una aiuto importante per lo sviluppo del mercato” ha dichiarato Atsutoshi Nishida, Presidente e CEO di Toshiba Corporation. “Anche se siamo delusi per la società, e ancora di più per il consumatore, le vera opportunità di un mercato di massa per i contenuti ad alta definizione rimane inutilizzata e Toshiba è in grado e determinata ad utilizzare la tecnologia, la proprietà intellettuale e il nostro talento, per rendere la convergenza digitale una realtà“.

Toshiba continuerà a guidare l’innovazione in una vasta gamma di tecnologie che favoriranno l’accesso del mercato di massa ai contenuti in alta definizione. Questi includono memorie NAND flash ad alta capacità, hard disk dalle dimensioni ridotte, Cpu di nuova generazione, elaborazioni visive, tecnologie wireless e di cifratura. L’azienda si aspetta di annunciare al più presto i progressi fatti nel campo delle tecnologie convergenti.


Toshiba inizierà a ridurre le spedizioni dei lettori e masterizzatori HD-DVD verso il canale dei rivenditori al dettaglio, contando di cessare il tutto entro Marzo 2008. Toshiba ha in programma di terminare anche la produzione di unità disco per le applicazioni di Pc o dei giochi nello stesso periodo di tempo, ma continuerà a compiere tutti gli sforzi per soddisfare le esigenze dei clienti.
La società continuerà a valutare invece l’impatto sul mercato dei notebook e dei Pc aziendali con HD-DVD integrato al fine di valutarne la futura domanda.

Questa decisione, sottolinea Toshiba, non avrà impatto sugli impegni assunti con lo standard DVD e la società continuerà la vendita dei masterizzatori e dei lettori DVD convenzionali. Toshiba intende continuare a contribuire allo sviluppo del settore DVD in qualità di membro del DVD Forum, organizzazione internazionale con circa 200 aziende associate, impegnati nella discussione e definizione dei migliori formati di dischi ottici per i consumatori e le relative industrie.

Toshiba intende in oltre mantenere i rapporti di collaborazione con le aziende che hanno contribuito insieme a Toshiba per la costruzione di un mercato per HD-DVD, tra cui Universal Studios, Paramount Pictures e Dreamworks Animation oltre ai grandi fornitori d’intrattenimento giapponesi ed europei, nonchè i leaders dell’industria IT, quali Microsoft, Intel e HP. Toshiba studierà la possibilità di una collaborazione con queste aziende per future opportunità di business, utilizzando le numerose attività generate dallo sviluppo dell’HD-DVD.


Il comunicato di Toshiba

A seguire il Comunicato Toshiba in Inglese:

February 19, 2008

Toshiba Announces Discontinuation of HD DVD Businesses Company Remains Focused on Championing Consumer Access to High Definition Content

Tokyo – Toshiba Corporation today announced that it has undertaken a thorough review of its overall strategy for HD DVD and has decided it will no longer develop, manufacture and market HD DVD players and recorders. This decision has been made following recent major changes in the market. Toshiba will continue, however, to provide full product support and after-sales service for all owners of Toshiba HD DVD products.

HD DVD was developed to offer consumers access at an affordable price to high-quality, high definition content and prepare them for the digital convergence of tomorrow where the fusion of consumer electronics and IT will continue to progress.

“We carefully assessed the long-term impact of continuing the so-called ‘next-generation format war’ and concluded that a swift decision will best help the market develop,” said Atsutoshi Nishida, President and CEO of Toshiba Corporation. “While we are disappointed for the company and more importantly,
for the consumer, the real mass market opportunity for high definition content remains untapped and Toshiba is both able and determined to use our talent, technology and intellectual property to make digital convergence a reality.”

Toshiba will continue to lead innovation, in a wide range of technologies that will drive mass market access to high definition content. These include high capacity NAND flash memory, small form factor hard disk drives, next generation CPUs, visual processing, and wireless and encryption technologies. The company expects to make forthcoming announcements around strategic progress in these convergence technologies.

Toshiba will begin to reduce shipments of HD DVD players and recorders to retail channels, aiming for cessation of these businesses by the end of March 2008. Toshiba also plans to end volume production of HD DVD disk drives for such applications as PCs and games in the same timeframe, yet will continue to make efforts to meet customer requirements. The company will continue to assess the position of notebook PCs with integrated HD DVD drives within the overall PC business relative to future market demand.

This decision will not impact on Toshiba’s commitment to standard DVD, and the company will continue to market conventional DVD players and recorders. Toshiba intends to continue to contribute to the development of the DVD industry, as a member of the DVD Forum, an international organization with some 200 member companies, committed to the discussion and defining of optimum optical disc formats for the consumer and the related industries.

Toshiba also intends to maintain collaborative relations with the companies who joined with Toshiba in working to build up the HD DVD market, including Universal Studios, Paramount Pictures, and DreamWorks Animation and major Japanese and European content providers on the entertainment side, as well as leaders in the IT industry, including Microsoft, Intel, and HP. Toshiba will study possible collaboration with these companies for future business opportunities, utilizing the many assets generated through the development of HD DVD.

Se questo articolo vi è piaciuto, supportateci iscrivendovi ai nostri social:
YouTube | Telegram | Facebook | Gruppo FB | Twitch | Twitter | Instagram

Seguici sui nostri social media

Carmine Iovino
Carmine Iovino
In rete: TUTTOLOGO // Appassionato di Videogames e NERD tourettico // Nella vita: Avvocato Penalista

Rispondi

Ultimi Articoli

Related articles

Follow us on Social Media