Wikiasari, il motore di ricerca che nel 2007 sfiderà Google

Il fondatore di Wikipedia, Jimmy Wales, lancerà nel 2007 un nuovo motore di ricerca in grado di spodestare Google.

Wikiasari

“Wikiasari” dall’unione dell’hawaiano “wiki” (veloce) e dal giapponese “asari” (ricerca) nasce il nome del progetto intrapreso da Jimmy Wales, quarantenne fondatore dell’enciclopedia “open source” Wikipedia, e da Amazon.com di sviluppare un motore di ricerca in grado di competere con Google.

Il progetto Wikiasari è già iniziato da diverso tempo e nasce dalle considerazioni di Jimmy Wales che ha definito Google “Molto valido per parecchi tipi di ricerca, ma troppo spesso poco più che spam o risultati inutili” e poi ha aggiunto “gli spammer e le aziende stanno cominciando a capire come manipolare le ricerche di Google”.

Il motore di ricerca, nato dal matrimonio delle idee di Wales con i dollari di Amazon.com e di alcuni altri magnati della Silicon Valley, non utilizzerà, per la classifica dei risultati utili, un sistema analogo a quello di Google basato sul concetto di “page rank” ossia sulla quantità di link che rimandano al contenuto. Secondo l’idea di Wales, l’attinenza di una query di ricerca al contenuto mostrato da un motore di ricerca non è comparabile con il giudizio di un uomo che nel valutare i risultati considera diversi fattori contemporaneamente, per questo avrebbe pensato ad un motore di ricerca “basato sulla fiducia nel giudizio espresso da altri utenti”.

Carmine Iovino
In rete: TUTTOLOGO // Appassionato di Videogames e NERD tourettico // Nella vita: Avvocato Penalista

Rispondi

Ultimi Articoli

Related articles