Activision sta lavorando ad un nuovo episodio mobile di Call of Duty

Anche se manca ancora un annuncio ufficiale, è ormai noto che lo studio Activison Mobile, la divisione di Activision che si occupa di giochi per dispositivi portatili, è al lavoro su un nuovo episodio mobile di Call of Duty.

Activision

La cosa non stupisce troppo, visto l’enorme successo riscosso dalla serie sia nelle sue tradizionali versioni AAA che nelle declinazioni “portatili”. Activision sta dunque sviluppando un nuovo episodio di Call of Duty per dispositivi portatili, attraverso il suo studio interno dedicato al mobile gaming, Activision Mobile. La conferma arriva dal sito per gli annunci di ricerca di nuove figure lavorative dell’azienda.

Secondo le stesse dichiarazioni dell’azienda: “Il nostro primo progetto è un nuovo titolo AAA mobile della serie Call of Duty. Siamo alla ricerca di talenti con esperienza nel campo dei dispositivi portatili, delle console e del PC, con grande passione per il proprio lavoro e che condividano la nostra visione su ciò che le esperienze AAA su dispositivi portatili sono e dovrebbero essere. Siamo enormemente emozionati all’idea di mettere insieme una grande squadra e cominciare a lavorare su questo, invitandovi a far parte di qualcosa di davvero speciale.

Anche se la cosa non è sorprendente, non è ancora pervenuto un annuncio ufficiale, così come non è stato ancora svelato il titolo del gioco su cui si sta lavorando. Per capire che forma e che aspetto avrà questo gioco, bisognerà solo aspettare e tenere gli occhi aperti. Come per tutti i titoli della serie, però, c’è da immaginare che le aspettative di Activision siano molto elevate. Rimaniamo in ascolto per apprendere ulteriori novità.

Alessandro "Arcangelo" Verso
Dopo aver attraversato l'Abisso come Raziel ed esserne uscito molto più forte (ma anche più brutto) di prima, ha ripreso la sua passione per i videogiochi a 360°: giocare, commentare, scrivere. PCista convinto, si addentra sempre con cautela in una "Next Gen" di console.

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti