Arma Reforger e Arma 4, facciamo chiarezza

A seguito dei leak apparsi online la settimana scorsa, Bohemia Interactive ha confermato, sul canale ufficiale Twitch, l’esistenza di due giochi legati al franchise: Arma Reforger e Arma 4, il primo dei quali è già disponibile da oggi in early access su Steam al prezzo di 30€.

Reforger è un piccolo antipasto di quello che sarà il vero Arma 4 in cui sono presenti solamente due modalità multiplayer su una singola mappa, l’isola di Everon, tra l’altro presa dalla prima incarnazione della serie e riproposta con l’engine di Arma 4. La storia avrà luogo nel 1989 durante un conflitto immaginario tra Stati Uniti e Unione Sovietica, 10 anni dopo gli eventi del primo Arma: Cold War Assault.

Tuttavia, Bohemia Interactive non tratterrà il suo prodotto come un “classico” early access: Reforger non diventerà Arma 4, resterà un titolo stand-alone e non sono nemmeno previsti sconti per gli early adopters di questo antipasto quando poi vorranno acquistare il vero nuovo capitolo del franchise.

Arma Reforger
Bohemia Interactive, tramite il canale ufficiale Twitch di Arma, ha parlato del futuro della sua serie

Inoltre, gli sviluppatori hanno già dichiarato che supporteranno Reforger solamente per un anno perché poi i loro sforzi dovranno rivolgersi completamente su Arma 4. E per questi sviluppatori, che hanno supportato ogni loro uscita con tonnellate di espansioni e di tool per la community, è comunque particolare, nonostante le motivazioni date.

Cosa pensate di questa operazione? Spenderete 30€ per dare feedback e supporto agli sviluppatori, anche a “fondo perduto”, visto che questi sono stati chiari già da adesso relativamente al breve ciclo di vita del prodotto e alla non-conversione nel nuovo vero capitolo della serie? Oppure non supporterete questa sorta di beta a pagamento? Fatecelo sapere nei commenti, e poi non dimenticate di ritornare sulla nostra Home per ulteriori notizie e approfondimenti!

Vincenzo D'Alcantara
Il mio amore per i videogiochi nasce grazie a mamma Sony e al folle marsupiale creato da Naughty Dog verso la fine degli anni 90. A distanza di più di venti anni i platform continuano ad essere la mia passione che tuttavia si è estesa, naturalmente e masochisticamente, a tutti i giochi impegnativi e "tosti", di qualsiasi genere essi siano.

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti