Assassin’s Creed Valhalla: rimossi oggetti e quest

Articolo di · 21 Marzo 2021 ·

Ubisoft ha deciso di rimuovere alcuni oggetti e delle quest da Assassin’s Creed Valhalla per via di alcuni crash che causavano al gioco. Queste eliminazioni non sono da considerarsi definitive e sicuramente torneranno. Ma non ora. La software house ha pensato bene di eliminare il problema alla base così da poterci lavorare sopra con più calma per poi rimettere online tutto. I fix riguardano alcuni crash che arrivavano dopo aver raggiunto Ravensthrope.

L’annuncio della rimozione è arrivato tramite il profilo ufficiale Twitter di Assassin’s Creed Valhalla. Al momento sembra che sia proprio l’accampamento principale, e quindi l’HUD del gioco, a essere il motivo principale dei vari crash. Non è proprio il luogo a essere il nocciolo della questione, ma le decorazioni che si possono inserire all’interno degli oggetti. Quindi non preoccupatevi, una volta che il fix sarà pronto, tutti gli oggetti e tutte le quest rimosse torneranno. Quanto ai tempi, pur non sbilanciandosi con una data esatta, gli sviluppatori hanno dichiarato che il fix sarà effettuato entro “la prossima settimana”.

Non tutti i giocatori di Assassin’s Creed Valhalla hanno subito questi crash, ciò nonostante la scelta di indagare e sistemare questi problemi da parte di Ubisoft è stata sicuramente apprezzata. Alcuni di questi difetti inoltre avrebbero potuto lentamente rovinare l’esperienza di gioco a tantissimi appassionati del franchise. Basti pensare ai problemi di animazione, come quelli relativi ai personaggi che si muovevano senza alcuna animazione di movimento.

Assassin's creed Valhalla

Un altro problema che ci auguriamo venga affrontato e risolto da Ubisoft riguarda le microtransazioni, visto che sono piuttosto invasive e il costo è molto alto, anche se questo ultimo aspetto, non ci aspettiamo alcuna nuova presa di posizione da parte dello sviluppatore.

Se vuoi sapere tutto per quanto riguarda l’ultimo capitolo del franchise, ti invitiamo a dare uno sguardo alle nostre guide.

Criterion 10

    Rispondi