Baldo: The Guardian Owls, finalmente si ragiona!

Baldo: The Guardian Owls, alla sua uscita, non fu accolto benissimo da critica e pubblico. L’ultimo titolo degli italianissimi NAPS Team, infatti, ricevette pesanti critiche su diversi aspetti.

Tuttavia, a seguito del maxi-aggiornamento gratuito dei giorni scorsi pare che molti lo stiano rivalutando.

L’aggiornamento ha introdotto una nuova avventura di diverse ore, ha sistemato la mappa del mondo, ha aggiornato il tanto criticato sistema di combattimento, ha aggiunto dei nuovi puzzle e modificato alcuni dei vecchi, ha introdotto dei nuovi dungeon, ha rielaborato alcune quest e tanto altro ancora.

Baldo: The Guardian Owls si è meritato una seconda chance alla luce di tutto ciò? Ricordiamo che il titolo è disponibile su PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch e PC.

Per altre informazioni dal mondo videoludico, e non solo, seguiteci anche sui nostri social, iscrivendovi al nostro canale Telegram e al nostro gruppo Facebook.

Se questo articolo vi è piaciuto e volete vederne altri, supportateci iscrivendovi ai nostri social:
YouTube
Telegram
Facebook
Gruppo Facebook
Twitch
Twitter
Instagram

Vincenzo D'Alcantara
Vincenzo D'Alcantara
Il mio amore per i videogiochi nasce grazie a mamma Sony e al folle marsupiale creato da Naughty Dog verso la fine degli anni 90. A distanza di più di venti anni i platform continuano ad essere la mia passione che tuttavia si è estesa, naturalmente e masochisticamente, a tutti i giochi impegnativi e "tosti", di qualsiasi genere essi siano.

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti