Moto Razr 2019, un interessante mix tra passato e futuro

Articolo di · 21 Novembre 2019 ·

Hello Moto!

Dopo una parentesi di alti e bassi Motorola sembra pronta a riprendere il suo posto tra i grandi della telefonia, grazie ad un gradito ritorno al passato.

Moto Razr 2019 è il nuovo dispositivo della casa di Chicago, ormai appartenente al colosso informatico cinese Lenovo. Questo particolare modello presenta per la prima volta al pubblico l’approccio delle due aziende agli smartphone con schermo pieghevole.

Infatti, se Samsung e Huawei prediligono trasformare i loro dispositivi in tablet, Motorola ha optato per una “nuova” via, che riporta in auge il mai dimenticato design dei telefoni “a conchiglia”.

D’altronde stiamo parlando dell’azienda che prima degli scontri tra Samsung e Apple, registrava successi di vendite grazie ai suoi modelli, specialmente con il Razr, dispositivo dal design particolare, ma apprezzatissimo da giovani e non.

 

moto razr back 2 the past - Moto Razr 2019, un interessante mix tra passato e futuro

Quasi a 15 anni di distanza, Motorola ha pensato di usufruire della nuova tecnologia offerta dagli schermi Plastic OLED ricorrendo al form factor che la rese padrona incontrastata del mercato.

Bando ai sentimentalismi, scopriamo le caratteristiche di questo nuovo dispositivo.

Caratteristiche Tecniche

Il Moto Razr 2019 non farà urlare di gioia gli amanti delle schede tecniche, ma siamo abbastanza sicuri che sapranno soddisfare anche i puristi dell’hardware.

Specifiche tecniche

  • OS: Android 9 Pie;
  • Dimensioni: 172 x 72 x 6.9 mm;
  • Peso: 205 g
  • Processore Octa-core: 2 x 2.2 GHz Kryo 360 + 6 x 1.7 GHz Kryo 360;
  • Chipset: Snapdragon 710 SDM710;
  • GPU: Adreno 616;
  • 6 GB di RAM;
  • 128 GB di Memoria (non espandibile).

Display

Chiuso:

  • 2,7 pollici;
  • Risoluzione 600 x 800 pixel;
  • Oltre 16 milioni di colori.

Aperto:

  • 6,2 pollici
  • Risoluzione 876 x 2142 pixel;
  • 373 ppi (pixel per inch).

Fotocamera Frontale

  • 5 Megapixel;
  • F.2 (apertura del diaframma).

Fotocamera Principale

  • 16 Megapixel;
  • Risoluzione 4619 x 3464 pixel;
  • F 1.7 (apertura del diaframma);
  • Stabilizzazione Digitale;
  • Flash Dual LED;
  • HDR;
  • Face Detection.

Video (Fotocamera principale)

  • Possibilità di Registrare in 4K (2160p);
  • Video fino a 30 FPS;
  • Stabilizzatore;

Video (Fotocamera frontale)

  • Possibilità di Registrare in Full HD.

Connettività

  • Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac;
  • Bluetooth 5.0 con A2DP / LE;
  • USB Type-C 3.0;
  • NFC;
  • GPS A-GPS/GLONASS/BeiDou/LTEPP/SUPL;

Rete

  • SIM: eSIM (SIM virtuale);
  • GSM (Quad Band);
  • HSPA+;
  • LTE;
  • Velocità Massima Download: 800 Mbps;
  • Velocità Massima Upload: 150 Mbps.

Prezzo: 1599 €

La nota dolente arriva quando si parla di batteria, a causa del form factor adottato, il Moto Razr 2019 disporrà solo di 2510 mAh, i creatori hanno già assicurato che arriverà comunque a fine giornata.

Disponibilità

Il nuovo dispositivo di Motorola sarà in prevendita nel nostro mercato dal prossimo 4 dicembre al prezzo che vedete sopra. Nonostante sia un esborso notevole, il costo del Moto Razr 2019 si mantiene ben al di sotto rispetto alla concorrenza, anche se per un dispositivo medio gamma è un po’ troppo.

E voi che ne dite di questa evoluzione dello storico Razr? Fatecelo sapere nei commenti.

moto razr 2019 - Moto Razr 2019, un interessante mix tra passato e futuro

 

Criterion 10

    Rispondi