Netflix presenta in anteprima i film originali in arrivo nel 2023

Attraverso un trailer pubblicato sui propri canali social, Netflix ha presentato in anteprima alcuni dei lungometraggi originali in arrivo nel corso del 2023.

Vi proponiamo di seguito il filmato, grazie all’account ufficiale YouTube di Netflix Italia.

Il trailer, oltre a mostrare le prime immagini di produzioni molto attese, fornisce la data di rilascio di ciascun progetto. Eccole di seguito:

  • You People – 27 Gennaio
  • Da me o da te – 10 Febbraio
  • Luther: Verso l’Inferno – 10 Marzo
  • Murder Mystery 2 – 31 Marzo
  • The Mother – 12 Maggio
  • Extraction 2 – 16 Giugno
  • They Cloned Tyrone – 21 Luglio
  • Heart of Stone – 11 Agosto
  • Lift – 25 Agosto
  • Damsel – 13 Ottobre
  • Pain Hustlers – 27 Ottobre
  • The Killer – 10 Novembre
  • A Family Affair – 17 Novembre
  • Leo – 22 Novembre
  • Leave the World Behind – 8 Dicembre
  • Rebel Moon – 22 Dicembre

Si tratta ovviamente di date provvisorie che potrebbero subire qualche modifica. Inoltre, il trailer non comprende i lungometraggi di divisioni nazionali (come le produzioni italiane o coreane) e non riguarda le serie tv, per le quali si attende un similare annuncio nelle prossime settimane.

Nel frattempo, siete curiosi di sapere cosa riserva Netflix per Gennaio 2023? Vi proponiamo di seguito la lista completa, nonché qualche nostro consiglio.

Netflix, Gennaio 2023: il catalogo con tutte le nuove uscite di film e serie TV – 4News

Netflix, cosa vedere a Gennaio 2023 – 4News

Se questo articolo vi è piaciuto, supportateci iscrivendovi ai nostri social:
YouTube
Telegram
Facebook
Gruppo Facebook
Twitch
Twitter
Instagram

Seguici sui nostri social media

Danilo Di Gennaro
Danilo Di Gennaro
Viaggiatore nel tempo, utilizzatore della Forza, ex SOLDIER di 1° classe. Accanto ad una passione incrollabile verso il media videoludico da oltre 30 anni, nel tempo mi appassiono quadrimensionalmente a tutto ciò che proviene dal Giappone, nonché a cinema, serie tv, supereroi e molto altro. Allons-y.

Rispondi

Latest articles

Related articles

Follow us on Social Media