Nintendo vola, la PS3 no

Risultati deludenti per la nuova console di Sony, gli analisti sono preoccupati

Sony Vs Nintendo

Dopo la pubblicazione nella giornata di martedi dei risultati fiscali gli analisti sono preoccupati per la situazione della divisione Enternteinment di Sony che nel primo quarto ha registrato 445 milioni di dollari di perdite rispetto ai 557 milioni di dollari di utili registrati nello stesso trimenstre del 2005.

Certamente i dati sono influenzati dal lancio di PS3 costato alla compagnia fior di quattrini ma che a quanto pare non sembra stia dando i rusultati che tutti si aspettavano.

I costi dello sviluppo (Sony perde più di 300$ per ogni console venduta), i continui ritardi che hanno accompagnato il lancio della console e che continuano ancora per il mercato europeo, il costo troppo elevato ma soprattutto la concorrenza spietata di Xbox 360 e Nintendo sembra stiano causando non pochi grattacapi ai dirigenti Sony.


E’ soprattutto Nintendo a far paura, la console sta infatti riscuotendo un successo incredibile in Giappone, proprio li dove Sony ha lo zoccolo duro dei suoi fans. Con la sua giocabilità fuori dal comune Nintendo Wii sta conquistando non soltanto il popolo foltissimo dei videogiocatori più accaniti, ma anche quello dei videogiocatori “per caso” ovvero tutta quella fascia di utenza attratta più dalla interattività che dal gioco in se stesso.


Non tutti gli analisti sono però pessimisti: Ted Pollack, esperto analista dell’industria dei videogames è convinto che i videogiocatori non hanno fatto una scelta definitiva, il basso costo della console di Nintendo e lo stabilizzarsi tra qualche mese di quella di Sony permetterà l’acquisto di entrambe e aggiunge: “Giocare con Wii è fantastico ma i videogiocatori non potranno fare a meno a lungo della grafica fotorealistica di PS3″. ” Di qui a 5 anni le cose saranno molto diverse”


Insomma la partita non è ancora conclusa.



PRO


CONTRO

Arturo D'Apuzzo
Nella vita reale, investigatore dell’incubo, pirata, esploratore di tombe, custode della triforza, sterminatore di locuste, futurologo. In Matrix, avvocato e autore di noiosissime pubblicazioni scientifiche. Divido la mia vita tra la passione per la tecnologia e le aride cartacce.

Rispondi

Ultimi Articoli

Related articles