Overwatch, Doomfist è finalmente live

Articolo di · 28 Luglio 2017 ·

Doomfist, il nuovo eroe di Overwatch è finalmente giocabile anche per gli utenti che non sono sul PTR.

A partire da oggi tutti gli utenti potranno mettere le mani finalmente sul nuovo eroe del roster sempre più vasto di Overwatch. Doomfist, al secolo Akande Ogundimu,  è uno dei personaggi chiave del mondo di Overwatch: a capo dei Talos, l’organizzazione che da sempre si contrappone a Overwatch, era uscito di scena dopo la perdita del potente guanto Doomfist.

Il nuovo personaggio è un eroe d’attacco ideale per il  medio-corto raggio. Il suo guanto è inoltre estremamente efficace contro quasi tutte le principali difese degli altri eroe. Nonostante la sua mole suggerisca il contrario, Doomfist è un tank estremamente veloce, nato per contrastare le nuove strategie di attacco mutuate dai giocatori professionisti, che prevedono una tattica basata sul colpisci e scappa, ma anche per irrompere nelle difese avversarie quando la partita è in stallo e gli avversari sono tutti arroccati nella propria base.

Doomfist è dotato di tre abilità principali

Artiglieria Integrata – Spara 4 colpi in rapida successione che si ricaricano uno alla volta (66 danni per singolo colpo)
Pugno a Reazione – Carica in avanti infliggendo un colpo devastante che respinge gli avversari colpiti. (150 danni)
Impatto Devastante (ULTRA) – Doomfist salta e si lancia sulla zona bersaglio, infliggendo danni ingenti e scagliando i nemici in aria. L’onda d’urto infligge 300 danni in un raggio di circa sette metri  e rende Doomfist intoccabile.

Il nuovo personaggio come abbiamo detto, rappresenta un eroe in grado di cambiare gli equilibri di una partita e la sua padronanza a nostro avviso risulterà fondamentale per qualunque team abbia intenzione di rappresentare una seria minaccia per i team avversari.

Criterion 10

    Rispondi