Resident Evil Showcase, le novità su Resident Evil Village e altro

Articolo di · 16 Aprile 2021 ·

Com’era prevedibile, il Resident Evil Showcase di questa notte si è concentrato prevalentemente su Resident Evil Village, il nuovo episodio del popolare franchise horror di Capcom, che ha recentemente compiuto 25 anni.

Dopo le novità già svelate ieri, sono state annunciate altre importanti caratteristiche di questa nuovissima incarnazione dell’orrore di prossima uscita. Non sono mancati, però, annunci relativi ad altri giochi o media che fanno parte della serie.

Qui di seguito è riportato il video completo dell’evento, mentre più in basso sono riportati i singoli annunci.


Resident Evil Village: nuovo trailer

Il lancio di Resident Evil Village si avvicina. Nel corso del Resident Evil Showcase di questa notte, ha fatto la sua comparsa un nuovo trailer di gameplay, della durata di tre minuti, per il nuovo episodio del blasonato franchise horror.

Il video mostra sequenze di combattimento che sembrano indicare che il nuovo episodio, il cui protagonista sarà ancora Ethan di Resident Evil 7, sarà maggiormente incentrato sul combattimento rispetto al suo predecessore, che sembrava invece privilegiare aspetti relativi alla sopravvivenza nuda e cruda.

Sicuramente il più corposo tra tutti i trailer mostrati finora, il video ha mostrato in maniera relativamente generosa parti delle due principali ambientazioni che costituiranno lo scenario di Resident Evil Village. Il villaggio propriamente detto e il castello, con una parte della zona selvaggia che li collega. Nel trailer si accenna anche alla misteriosa figura di Madre Miranda, già introdotta nei video precedenti, ma sempre in modo molto fugace.


Resident Evil Village: demo giocabile

Al Resident Evil Showcase è stato confermato anche che il gioco, la cui uscita è prevista per il 7 maggio 2021, avrà una demo giocabile.

I giocatori su PlayStation potranno scaricare la demo con la sequenza del villaggio e giocare liberamente per 30 minuti. sempre per un massimo di mezz’ora.

Nello specifico: arriverà in accesso anticipato ai possessori di PS4 e PS5 (il pre-load è già disponibile) in due fasi: dal 18 aprile alle 17:00 e fino alla 01:00 del mattino del 19 aprile si potrà esplorare il villaggio per 30 minuti. Dalle 17:00 del 25 aprile e fino alla 01:00 del 26 aprile sarà invece possibile esplorare il castello per 30 minuti.

Il 2 maggio, dalle 02:00 del mattino e fino alla stessa ora del 3 maggio agli utenti di tutte le piattaforme saranno disponibili 60 minuti, da distribuire a piacimento tra le due ambientazioni. La demo sarà attiva per otto ore alla volta e si intitolerà, infatti “8 ore al villaggio“.


Resident Evil Village: Mercenaries

Morimasa Sato, Director di Resident Evil Village, ha svelato la modalità Mercenari del gioco. “Mercenari” è una modalità presente da molto tempo come forma di gioco alternativa negli episodi di Resident Evil e non mancherà neanche in Village.

Come accadeva nelle versioni passate di questa modalità, il giocatore sarà chiamato ad abbattere nemici e correre verso una via d’uscita collezionando il massimo del punteggio. Nella modalità Mercenari di Village i giocatori avranno accesso a un negozio, dove potranno comprare armi, munizioni e potenziamenti prima di passare da una zona alla successiva.

Sarà anche possibile personalizzare le singole armi e la scelta dell’armamento, scegliere abilità tra una missione e l’altra e incrementare caratteristiche come potenza della guardia, velocità di movimento, potenza delle armi da fuoco e così via.


Resident Evil Infinite Darkness

Un altro annuncio rilevante ha riguardato l’attesissima serie animata di Resident Evil, dal titolo Resident Evil Infinite Darkness, che andrà in onda su Netflix a partire da luglio 2021.

La serie avrà per protagonisti Leon e Claire, sarà ambientata due anni dopo gli eventi di Resident Evil 4 e vedrà ancora il padre di Ashley nel ruolo di Presidente degli Stati Uniti. Non sono stati svelati, per ora, gli altri personaggi presenti nella serie tra quelli noti dai videogiochi.


Resident Evil 4 per Oculus Quest 2

L’ultimo annuncio di rilievo dello showcase ha riguardato uno dei titoli della serie più longevi e riportati sul maggior numero di piattaforme: Resident Evil 4. Sin dal suo lancio, nel 2005, il gioco ha visto numerose revisioni, porting e rimasterizzazioni che lo hanno portato a nuovi fasti su macchine più moderne. Adesso, è giunta l’ora del salto nella Realtà Virtuale.

Grazie ad una collaborazione tra Capcom, Armature Studio e Oculus Studio, Resident Evil 4 si prepara a sbarcare su Oculus Quest 2, riportando tutte le emozioni e l’orrore di questo acclamato episodio in una dimensione completamente nuova. Il video mostrato allo showcase è stato solo una breve dimostrazione, ma la settimana prossima verranno svelati nuovi dettagli su questo progetto.


Resident Evil Showcase: in sintesi

Incentrato principalmente sull’imminente uscita di Resident Evil Village, prevista per il 7 maggio 2021 su PCPS4PS5Xbox OneXbox Series X/S e Google Stadia, il Resident Evil Showcase ha proposto varie novità.

Un significativo trailer di gameplay per il nuovo episodio in arrivo, uno per la demo che sarà disponibile tra qualche giorno ed uno per la modalità alternativa Mercenari.

Non sono mancati cenni a progetti collaterali, come la serie animata che andrà in onda su Netflix la prossima estate, dal titolo Resident Evil Infinite Darkness; e la versione in VR di Resident Evil 4, prevista in uscita su Oculus Quest 2.

Voi a quali di questi elementi siete più interessati? E vi piace la piega che sembra stia prendendo l’ottavo episodio della serie principale di Resident Evil?

Fatecelo sapere nei commenti sotto quest’articolo o sui nostri social: TelegramFacebookInstagram e non dimenticate di tenere d’occhio il nostro Twitch!

Criterion 10

2 Commenti


Rispondi