Nvidia, i nuovi driver introducono tantissime novità per gamers e streamers

NVIDIA ha rilasciato un nuovo Game Ready driver (versione 466.11) che introduce una serie di novità importantissime, tra cui un aggiornamento dedicato a Mortal Shell che consente di aggiungere il DLSS di NVIDIA e il ray tracing al gioco di ruolo d’azione single player di Cold Symmetry.

Questo aggiornamento aggiunge al gioco splendide ombre in ray-tracing e il supporto per il DLSS di NVIDIA, con un incremento delle prestazioni fino al 130% in 4K:

DLSS mortal shell

I giocatori di Valorant godranno di una maggiore reattività grazie a un aggiornamento Reflex.

Un altro aspetto importante di questo driver Game Ready è che viene ottimizzato il supporto di NVIDIA Reflex per Valorant, il popolare sparatutto free-to-play di Riot Games. Ora, la modalità Boost di Reflex riduce ulteriormente la latenza del sistema in alcuni scenari legati alla CPU come quando vi sono numerosi elementi da renderizzare sullo schermo contemporaneamente, e la CPU rappresenta il principale collo di bottiglia. Non solo Valorant godrà degli aggiornamenti della modalità Boost, anzi tutti i giochi che già supportano Reflex sono stati già aggiornati. Nvidia pero’ avverte che per alcuni di essi la modalità Boost potrebbe dover essere attivata manualmente nei settings di gioco.

rtx valorant

Novità per gli streamers

Ma il nuovo driver, (oltre ad un aggiornamento di GeForce Experience che consente l’overclock automatico della GPU) introduce anche importanti novità per gli streamer. Ad esempio la funzione di rimozione del rumore AI Noise removal, prima disponibile solamente per il software proprietario di NVIDIA, NVIDIA Broadcast, è ora utilizzabile anche in OBS v.27, il più importante software di editing sul mercato.

Per attivare la funzione vi basterà disporre dell’ultimo driver dell’azienda, del Nvidia Broadcast Audio Effects SDK e ovviamente di una scheda RTX.

Per gli utenti interessati a spremere il massimo delle prestazioni dalla propria GPU, questo aggiornamento di GeForce Experience introduce il supporto ufficiale all’overclock automatico con un click e all’OSD relativo alle prestazioni.

Queste funzioni erano già disponibili in beta per alcuni utenti ma ora sono disponibili per tutti. Un comodo modo per ottenere il massimo dalla propria scheda video senza dover ricorrere a tool di terze parti.

Altre funzionalità e aggiornamenti Game Ready

Di seguito altre caratteristiche del nuovo driver Game Ready:

  • Supporto dell’integrazione nativa della funzione di rimozione del rumore di fondo di NVIDIA Broadcast direttamente all’interno di Open Broadcaster Software (OBS), lo strumento di broadcasting più diffuso tra gli streamer.
  • Supporto per altri display compatibili G-SYNC, tra cui LG 27GP950, 2021 B1 4K Series, 2021 C1 4K Series, 2021 G1 4K Series e 2021 Z1 8K Series, insieme al MSI MAG 301 RF.
  • Impostazioni di gioco ottimali per due giochi, It Takes Two e Rogue Heroes: Ruins of Tasos
  • L’aggiunta delle impostazioni ottimali di GeForce Experience per le applicazioni creative, con 34 applicazioni da Adobe Lightroom a Blackmagic Davinci Resolve supportate con questa release.
Arturo D'Apuzzo
Nella vita reale, investigatore dell’incubo, pirata, esploratore di tombe, custode della triforza, sterminatore di locuste, futurologo. In Matrix, avvocato e autore di noiosissime pubblicazioni scientifiche. Divido la mia vita tra la passione per la tecnologia e le aride cartacce.

Rispondi

Ultimi Articoli

Related articles