Uccide una vedova dopo aver perso ad un videogioco

Articolo di · 28 Ottobre 2009 ·

omicidio - Uccide una vedova dopo aver perso ad un videogiocoHa sfogato la sua rabbia omicida in preda all’alcool

La tragedia si è consumata nel Regno Unito in un tranquillo quartiere nella zona di Hull Crown Court.

JamesCallaghan omicidio - Uccide una vedova dopo aver perso ad un videogiocoUn giovane di 17 anni di nome James Callaghan è stato visto aggirarsi per strada armato con un ascia e una spada. Prima ha infastidito due ragazze, poi ha offeso e colpito ferendolo un passante. Infine ha ucciso una signora che ha tentato di fermarlo.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia in base alle varie testimonianze raccolte, il giovane, che soffre di schizofrenia, stava giocando con suo fratello a un videogioco. Non soddisfatto appieno, ha cominciato a bere una bottiglia di vodka. Dopo aver perso il controllo alla fine della partita, ha sfogato tutta la sua frustrazione e rabbia verso chiunque gli si parasse di fronte. Il mix di alcool e videogioco deve aver provocato in lui uno stato confusionale nel quale la rabbia ha avuto il sopravvento sulla ragione. Probabilmente la signora si sarà avvicinata per calmarlo ed ha subito l’attacco del ragazzo. La sig.ra Irene, dell’età di 65 anni e vedova dopo la morte del marito accaduta non molto tempo fa, viveva da sola e non conosceva il suo aggressore.

Irene Roberton vittima omicidio - Uccide una vedova dopo aver perso ad un videogioco

“In una scena di orrore inimmaginabile, Callaghan, che non conosceva la sua vittima, l’ha colpita sei volte sulla testa con l’ascia, tagliato un dito e ripetutamente l’ha accoltellata nella schiena, allo stomaco e alla gamba.” ha riferito Guy Kearl un portavoce della polizia. Su di uno specchio appeso alla parete Callaghan ha lasciato un messaggio alla madre scritto con il rossetto dicendo di essere dispiaciuto e che non aveva alcuna intenzione di uccidere una donna anziana.”

Il giovane è stato mandato in un ospedale di massima sicurezza per ricevere le cure adeguate. Agli psichiatri ha raccontato di aver cominciato a bere perchè da mesi vedeva un uomo nero con le corna che lo invitava a uccidere e voleva smettere di avere queste visioni.

messaggio allo specchio JamesCallaghan - Uccide una vedova dopo aver perso ad un videogioco

Il fratello ha raccontato che nelle prime ore stava giocando con lui e un amico a Fifa , poi lo hanno lasciato mentre giocava a Grand Theft Auto IV, ma questo non giustifica assolutamente un omicidio.

La madre aveva fatto notare alla polizia che il giovane James per tre volte era stato mandato in ospedale a seguito di scatti d’ira dovuti a perdita del controllo. L’ultimo caso risale al 28 Dicembre dello scorso anno quando anche il quel caso, ricorda il fratello, James ha bevuto una bottiglia di vodka e ha cominciato a fare il cattivo.

Criterion 10

    Rispondi