Apple svela ufficialmente iPhone 7 e iPhone 7 Plus

Articolo di · 7 Settembre 2016 ·

Più potenza, maggiore autonomia e non solo.

All’evento organizzato da Apple che si sta tenendo proprio ora non potevano mancare gli ospiti più attesi di tutti: il colosso americano, infatti, ha ufficialmente presentato iPhone 7 e iPhone 7 Plus rivelandone le caratteristiche.

Innanzitutto, il design è rimasto praticamente invariato rispetto ad iPhone 6/6S, anche se sono state apportate alcune migliorie come la presenza di un doppio altoparlante in grado di restituire un audio stereo (“sacrificando” il connettore jack, che scompare). Le bande dell’antenna, inoltre, sono ora meglio integrate nella parte superiore scocca che diventa ufficialmente resistenti all’acqua con standard IP67. La batteria, poi, garantirà una maggiore autonomia, circa 1-2 ore in più rispetto all’iPhone 6S, grazie alla novità garantite dal nuovo processore. Si rivoluziona anche il tasto Home, che diventa capacitivo con feedback tattile.

Dal lato hardware, infatti, si passa ad un processore A10 Fusion quad core con interfaccia a 64-bit. I core sono studiati in modo che due siano ad alta potenza e due a bassa potenza, così da trovare il giusto equilibrio fra ottime performance e risparmio batteria. La CPU in questione sarà il 40% più veloce dell’A9 montato su iPhone 6S.

Quanto alle differenze fra le due versioni, le più importanti novità riguardano la fotocamera: quella frontale è da 7 MP sia su iPhone 7 che iPhone 7 Plus, ma quest’ultimo vanta due fotocamere posteriori da 12 MP e doppio sensore, uno per scattare foto grandangolari e l’altro in grado di offrire uno zoom ottico utile a catturare immagini sulla distanza senza perdere in qualità. L’iPhone 7 standard, invece, mantiene la singola fotocamera posteriore, anch’essa da 12 MP e con sensore singolo e stabilizzatore ottico. Il True Tone Flash, inoltre, è stato ulteriormente migliorato e ora vede la presenza di 4 LED e Flicker sensor in grado di scattare foto notturne/al buio con colori ancora più simili alla realtà. Rimanendo ancora in tema fotocamera, iPhone 7 Plus vanterà anche una modalità di scatto esclusiva capace di catturare immagini con una sfocatura simile a quella delle macchine fotografiche reflex (sebbene questa feature verrà introdotta con un aggiornamento futuro), chiamata Depth of field.

Entrambi i modelli, infine, montano ovviamente il nuovo iOS 10 e vedono la presenza di EarPods Lightning, al contrario dei vociferati auricolari wireless di base. Debuttano comunque i nuovi AirPods, auricolari appunto senza fili acquistabili separatamente e utilizzabili sia con iPhone che con Apple Watch.

iPhone 7 e iPhone 7 Plus saranno disponibili a partire dal 16 Settembre rispettivamente al prezzo di 649$ e 769$, per il mercato americano, e 799 euro e 939 euro per il mercato italiano. Scompare il taglio di memoria da 16 gb restano invece le versioni 32GB, 128GB e 256GB e in cinque colorazioni differenti: Black, Gold, Silver, Rose Gold e Jet Black, una colorazione tutta nuova in un inedito alluminio nero extra lucido che esalta il design del dispositivo.

{vsig}tecno/mobile/Apple/iPhone7{/vsig}

Criterion 10

    Rispondi