Apex Legends, lo streamer Ninja ha ricevuto un milione di dollari per promuovere il gioco

Articolo di · 14 Marzo 2019 ·

Cosa non si fa per 1 Milione di dollari?

L’Agenzia di stampa Reuters sostiene che Tyler Blevins, noto oggi con il nome di Ninja abbia ricevuto da EA un milione di dollari per promuovere Apex Legends, il nuovo Battle Royale dei ragazzi di Respawn e EA.

Quindi lo streamer è un venduto? Non sta a noi dirlo, anche se Tyler durante il suo primo cinguettio riguardante Apex Legends aveva fatto presente tramite hashtag che fosse un contenuto “sponsorizzato”.

Non vogliamo certamente difendere nessuno, diciamo che “uomo avvisato mezzo salvato”. D’altronde il fenomeno crescente degli “influencer” ha inevitabilmente portato molte aziende a pensare di farsi pubblicità in questa maniera, lo stesso è successo per Fortnite, dopo alcuni video di YouTuber particolarmente noti, orde di giocatori si sono tuffati nel titolo di Epic.

Certo è il fatto che il concetto di giocare per divertirsi è andato un po’ a farsi benedire, ma le software house sono aziende, ergo vivono su profitti e senza sufficienti vendite si rischia la chiusura. Potremmo concludere dicendo “Questo è business bellezze!”.

Non solo Ninja ha ricevuto un “obolo” per sponsorizzare il gioco, anche Shroud, altro popolare streamer, ha ricevuto delle somme di denaro, tuttora però di queste non è possibile conoscerne l’ammontare.

Queste recenti dichiarazioni ci portano a pensare quanto il fenomeno degli influencers sia diffuso e a quanto sia cambiato il mondo. Cosa pensate voi di questo cambio di rotta?

Nonostante questo, state ancora giocando ad Apex Legends? Se si non dimenticate di iscrivervi alla Pagina Facebook ed al Gruppo creato dalla Redazione.

Fonte: Dualshockers

Criterion 10

    Rispondi