4Games

Metal Gear Solid 4 su Xbox 360?

Un rumor circola nella rete: la celeberrima esclusiva Playstation sarebbe pronta per approdare sulla Xbox 360Metal Gear Solid 4Metal Gear Solid 4 sarà presto disponibile per Xbox 360: la notizia circola sulla rete e ha dell'incredibile. Una delle ... [Leggi di più]
17 Dicembre 2006

I 10 Videogames più venduti in Giappone dal 4 al 10 Dicembre

La classifica dei 10 giochi più venduti in Giappone dal 4 al 10 Dicembre scorso.Top 10Di seguito la classifica dei 10 videogames più venduti in Giappone dal 4 al 10 Dicembre 2006, da notare che le prime posizioni non sono più monopolio Nintendo ... [Leggi di più]
16 Dicembre 2006

Gears of War a quota 2 milioni

Gears of War, l'action game in terza persona di Epic Games, arriva a quota due milioni dopo sole sei settimane.Gears of WarVendite da capogiro per l'action-game in terza persona di Epic Games che dopo sei settimane ha venduto 2 milioni di copie, di ... [Leggi di più]
16 Dicembre 2006

Nintendo Wii, nonostante il richiamo, naviga nell’oro

Nintendo ha fatto sapere che sta provvedendo al richiamo di ben 3.2 milioni di Wii per un problema con il laccio del suo controller.Nel frattempo indiscrezioni rivelano quanto effettivamente la compagnia Nipponica guadagna con la sua consoleNintendo ... [Leggi di più]
16 Dicembre 2006

Microsoft aggiorna la lista di retrocompatibilità per Xbox 360

Aggiornata la lista dei giochi della precedente generazione che possono essere giocati anche sulla nuova Xbox 360.Xbox 360 compatibilità aggiornataDopo i "rumors" circolati in rete in merito all'aggiornamento della lista di retrocompatibilità per ... [Leggi di più]
15 Dicembre 2006

Ecco a voi la regina delle console: Playstation 3

Dopo anni di spasmodica attesa è pronta a dar battaglia alle dirette concorrenti, forte di una storia senza eguali si presenta al mondo e sceglie di farlo come "l'ammazza console", la leader della next-generation, il must-buy dei videogiocatori: questo e molto altro ancora è sua maestà Playstation 3.


La nascita del mito.

C'era una volta, una principessa! Direte voi, no ragazzi avete sbagliato! C'era una volta una console... il suo nome era Playstation, la madre si chiamava Sony e la mise al mondo quando nessuno attendeva strumenti di gioco simili, solo pochi avanguardisti dell'onirico potevano spingersi a tanto ed immaginare quello che sarebbe accaduto in futuro. Certo il mondo era popolato da cugini e cugine della Playstation, coetanei o molto più in là con gli anni della nostra eroina, come, per citarne alcuni: il NES di Nintendo (1983)*, il Sega Master System (1985), il Sega Mega Drive (1988), lo SNES di Nintendo (1989), i mitici Commodore e i grandiosi Amiga (questi ultimi due non solo strumenti videoludici).

Ma la nostra Playstation aveva una marcia in più: era seguita dalla propria madre ed ebbe una fortuna inimmaginabile, molti dicono che fosse migliore delle altre, altri dicono che ebbe fortuna, a noi piace credere che fosse predestinata. Sbaragliò la concorrenza anche qualitativamente superiore e più giovane, basti pensare al Sega Saturn di un anno più giovane (1995), al Nintendo 64 (1996) oppure alla giovanissima Dreamcast (1998) che con i sogni aveva sul serio qualcosa a che fare... la quale, pur a 128bit non riuscì a spodestare l'anziana console.

La nostra eroina crebbe forte ed ebbe tanti sostenitori con migliaia di titoli che la utilizzavano e milioni di bambini che crescevano mentre lei invecchiava; sua madre, quasi perse il nome nell'immaginario collettivo fondendolo con quello della "figlia", ma quel che più importa è che il suo gruzzoletto cresceva in modo costante tanto da potersi permettere un'altra figlia e tanto da consentirle di difendersi da qualsiasi attacco "nemico" a suon di pubblicità e accordi di esclusiva. Così nel 2000 Sony, forte delle milioni di copie vendute di Playstation (ad oggi più di 100 milioni), lanciò una variante ridisegnata e più piccola della storica console che prese il nome di PSOne e ancora più importante, nello stesso anno, "partorì" la sua secondo genita, PS2, inaugurando la nuova generazione di console con largo anticipo rispetto alle dirette concorrenti (se lasciamo nel limbo delle considerazioni il Dreamcast).


Di lì a poco il mondo dell'intrattenimento videoludico digitale sarebbe cambiato, la storica Sega avrebbe smesso di produrre console e il mercato sostanzialmente si sarebbe assestato intorno ai due grandi produttori di sempre Nintendo e Sony e ad un terzo "outsider", grande colosso dell'informatica, Microsoft. Nel 2001, ad un anno dal lancio di Playstation 2, venne lanciato il Nintendo GameCube e la Xbox di Microsoft, ma entrambe, senza ulteriori considerazioni sull'indubbio valore e qualità delle stesse e dei titoli che le supportavano, furono sopraffatte dalla principessa di sempre, Playstation, che aveva ceduto lo scettro alla nuova arrivata Playstation 2. La PS2 in un tempo ancora più breve rispetto alla sorella maggiore, divenne la console più venduta della sua generazione superando anch'essa le cento milioni di copie vendute.


Dopo circa sei anni trascorsi sempre in testa alle classifiche del settore, nonostante le decine di titoli tra i più belli mai realizzati e le centinaia di milioni di copie di videogames vendute in tutto il mondo, anche il tempo a disposizione per la seconda generazione di console è scaduto e con esso il tempo per PS2. Infatti l'11 Novembre 2006, qualche settimana fa, la madre dell'ormai 12 enne prima Playstation, ha lanciato la nuova infanta delle console, quella che in molti giurano sarà la prossima regina dei videogames: Playstation 3.




* Le date in parentesi sono da considerarsi come relative alternativamente o alla data di lancio sul proprio mercato di riferimento o alla data di presentazione alla stampa, secondo i dati in nostro possesso.


Ndr: si ringrazia idealmente Carlo Collodi per aver "dato in prestito" l'incipit di questo articolo.
... [Leggi di più]
7 Dicembre 2006

AMD mostra al pubblico il primo processore Quad Core

AMD presenta il primo processore al mondo x86 per server con quattro core sullo stesso die di silicio.Durante la dimostrazione è stato infatti presentato un server che era basato su quattro futuri processori Quad-Core AMD Opteron prodotti con ... [Leggi di più]
4 Dicembre 2006

AMD presenta QuadFX: E’ partita la corsa al quad core

AMD ha presenta la piattaforma QuadFX con architettura Dual Socket Direct Connect, destinata agli utenti più appassionati e basata su processori della serieAMD AthlonT 64 FX-70, per entrare nell'era del megatasking multi-coreQuadFXAMD ha annunciato ... [Leggi di più]
30 Novembre 2006

Da ECS una nuova scheda madre per processori Quad Core

ECS lancia la piattaforma high-end PN2 SLI2+ progettata per gli appassionati e gli esperti di giochi, basata su chipset NVIDIA nForce 680i per CPU Quad-Core IntelPn2 SLI2+[CHART=1]Ecs ha recentemente lanciato la scheda madre PN2 SLI2 +, caratteriz... [Leggi di più]
22 Novembre 2006

AMD introduce la tecnologia Stream Processor

Nel corso del Supercomputing 2006, AMD lancia la tecnologia Stream Processor,uno dei primi frutti della recente fusione con ATI: capacità di elaborazione straordinaria e supporto per ambienti professionali.Stream Processore per applicazioni High ... [Leggi di più]
22 Novembre 2006

Xbox Review, Jade Empire

Quando il gioco non è solo divertimento e la storia si fonde con la filosofia dell'essere, l'incontro con la console non è più un impiego ozioso del proprio tempo bensì momento di crescita culturale, questo e molto altro è "L'impero di Giada".


Intro

In un' era non meglio definita, sotto la guida di un grande imperatore venne fondato il prospero Impero di Giada, da quel giorno, l'imperatore, uomo venerabile e condottiero senza eguali, è modello di vita e di ispirazione per tutti i suoi sudditi. Al primo imperatore ne sono succeduti altri e sotto la guida di uno dei più amati fra di essi, Sun Hai, giunge sull'Impero una grossa siccità che mette a dura prova la popolazione per un lungo decennio.

L'imperatore, assieme ai suo abili fratelli, tra cui Sun Li il Glorioso Stratega, attaccano il luogo dove è nato il protagonista che andremo ad incarnare, profanando il tempio del Drago dell'Acqua, purificatore dello spirito e supervisore al trapasso nel mondo dei morti.



Da questo attacco si sono scatenate molteplici forze della natura, dell'oscurità, del mondo dei morti e la sete di vendetta tra l'imperatore e i suoi fratelli.

Il problema più grave però è costituito dalle anime dei defunti che a causa della eliminazione del Drago dell'Acqua, non possono attraversare i cancelli dell'aldilà e quindi vagano sulla terra, dove finiscono per impazzire e si riducono ad attaccare gli uomini ritenendoli, a torto o a ragione, rei della loro sofferenza.




Grande alleato dell'Imperatore Sun Hai è "Death's Hand" ossia Mano della Morte che si rivelerà qualcosa di più, egli oltre ad essere un guerriero formidabile è parte fondamentale della storia sin dall'inizio; ma nell'Impero di Giada "niente è come sembra", questo è l'insegnamento che lo spirito della foresta (la volpe della foresta) ci dà ed è quello a cui dobbiamo guardare con maggiore attenzione nel vivere la stupenda storia che Jade Empire ci propone.




La nostra missione consisterà nel far rivivere il Drago dell'acqua e di conseguenza salvare l'Impero di Giada, contrastare il potere dell'Imperatore e scoprire la vera natura del nostro Maestro Li, ossia il Glorioso Stratega.
... [Leggi di più]
18 Novembre 2006

Western Digital Media Center

Da Western Digital, un unità di storage che è anche card reader e hub USB e Firewire.


Introduzione

Fino a qualche anno fa le unità disco rigido esterne erano destinate ad un pubblico specializzato per il quale era fondamentale poter disporre di grossi quantitavi di spazio,ad esempio quello che si occupava di complesse elaborazioni video.

Il prezzo di questi dispositivi inoltre stante l'ambito prettamente professionale a cui si indirizzavano era necessariamente molto alto.

Con il passare del tempo l'evolversi dei formati multimediali e la diffusione ad esempio di Videocamere e macchine fotografiche digitali anche ad alta risoluzione,ha fatto si che si evolvessero parimenti anche le esigenze di spazio di quegli utenti che generalmente sono definiti consumer.

Un disco rigido interno non sempre è la scelta migliore, se ad esempio si ha necessita di spostarsi e di portare con se i propri dati, oppure si dispone di più computer che necessitano di backup o dei dati precedentemente immagazinati su disco la soluzione potrebbe essere quella di dotarsi di un unità disco esterna. Per non parlare poi dei notebook, i quali avendo una "vita" molto più lunga dei computer da tavolo finiscono spesso per risultare inadeguati soprattutto in fatto di spazio fisico sul quale immagazinnare i propri dati (sono proprio finiti i bei tempi in cui bastava un floppy o una "cassetta" per un programma o un videogame.)

Per questo motivo il settore delle unità esterne è risultato particolarmente fiorente negli ultimi anni tanto che ormai praticamente tutti i grandi produttori di soluzioni per lo storage hanno a listino uno di questi prodotti.



Il prodotto oggetto di questa prova, il Western Digital Media Center si pone un gradino più su per completezza e innovazione, rispetto a soluzioni simili.

Il Media Center di WD è infatti un Hd esterno da 250Gb, Hub Usb/Firewire, dispositivo di Backup, 8in1 card reader insomma un mix di caratteristiche che lo rendono unico appunto e superiore a tutti gli altri.


... [Leggi di più]
10 Novembre 2006

Logitech Media Play Cordless Mouse

Un mouse o un telecomando? Stile e comodità in una periferica che diventa un oggetto indispensabile per chi ha la fortuna di provarlo....Logitech Media Play Cordless MouseMedia Play Cordless Mouse di Logitech diventa in poco tempo un compagno di ... [Leggi di più]
10 Novembre 2006

Xbox Review, Doom 3

Uno tra i più amati videogames di tutti i tempi è approdato sulla console di casa Microsoft riscuotendo un indubbio successo.


Intro

E' sempre difficile lo sviluppo di un sequel e diventa ancora più difficile se il termine di paragone è un "cult". Questa è la volta di Doom, storico sparatutto in prima persona, che in tanti ricorderanno, ha per molto tempo spopolato su quelli che ormai sono semplicemente "obsoleti pezzi d'arredamento", i x486, continuando con ogni generazione di Pc fino ad approdare sulle ormai famosissime console tanto di moda (Ps2 e Xbox).



Il terzo capitolo, sviluppato da Id Software e Vicarious Visions, ci vede impegnati in una missione su Marte al servizio della più grande azienda di sviluppo tecnologico esistente nel futuro, nell'anno 2145 saremo inviati dalla UAC a "Mars City" per assumere un ruolo nella sicurezza degli stabilimenti e per capire cosa sta avvenendo di strano su quella importantissima base che conduce avanzati studi di ricerca.

Doom 3 è completamente incentrato sulla tensione, sull'azione e su un impianto fantascientifico di impronta futuristica; non appena iniziate a giocare la telecamera centrerà su di voi e Doom vi "piomberà addosso", neppure il tempo di orientarsi nella base che sarete interessati dai primi scontri con "esseri particolari". Mars City è infestata da strane creature e tutti i vostri colleghi, come pure gli scienziati che lavorano nel centro ricerche, lasciano tracce di instabilità psichica e di terrore.




Evidentemente qualcosa non è andato per il verso giusto nel centro di ricerca marziano tanto che comincerete ben presto a rendervi conto che il nuovo lavoro a cui siete stati affidati è quanto di più lontano da una vacanza premio si possa immaginare.

Nella base su Marte, gli scavi archeologici e gli esperimenti sul teletrasporto, hanno materializzato qualcosa, e questo qualcosa, che di sicuro non appartiene al piano della nostra realtà empirica, sarà il vostro futuro problema.
... [Leggi di più]
10 Novembre 2006

Xbox Review, Fable

Libero Arbitrio, Peter Molyneux vi fa scegliere


Intro

E' ormai un mese che Fable è arrivato nelle nostre case, dal 29 Ottobre scorso data della sua uscita, il mondo videoludico non è stato più lo stesso.

Molti ricorderanno certamente altri giochi di Molineux, tra cui spiccano Populous e Black & White, ma con questo Fable il nostro Peter si è superato.



Da più parti avevano annunciato la sua grandiosità, ma forse la caratteristica che lo rende unico non è da riscontrare nell'oggettiva qualità del titolo, in peculiarità quali la grafica, la moltitudine dei personaggi, la longevità, le musiche, i poteri dei pg, indubbie caratteristiche che non possono non essere valutate ma che allo stesso tempo non danno la piena e completa visione della grandezza del gioco.

La sua essenza è la libertà, la sua caratteristica principale sta in quel senso soggettivo di potere che pervade il videogiocatore che guida il piccolo personaggio. Il pg può essere un eroe, un mago, un cavaliere può divenire buono o cattivo può anche essere semplicemente un uomo mediocre, tutto dipende da chi lo comanda perchè il pg si evolve con l'esperienza, trasformando ogni singola azione, dall'espressione, al furto, al combattimento nel collaudato sistema di esperienza a punti.




Fable si esplica in numerose missioni diverse tra loro, che porteranno il gameplayer a superare abbondantemente le 25 ore di gioco, le quests sono divise tra obbligatorie e facoltative, ognuna di esse vi farà ottenere oltre all'esperienza, la fama qualità fondamentale tra la gente di Albion e il denaro.

Il mondo di Albion, il mondo di Fable, è ricco di sorprese , di segreti , di tesori, di mostri e di banditi, ma voi avrete le risorse per vivere ed essere rispettato in tutto quel fantastico mondo.




Il danaro quadagnato durante la vostra vita vi servirà per acquisire ogni sorta di mercanzia, infatti disseminati tra le città e lungo le strade di Albion troverete mercanti ambulanti e negozi, potrete acquistare armi, armature, pozioni e oggetti di ogni specie da un gioiello ad una scatola di cioccolatini.
... [Leggi di più]
10 Novembre 2006

HP OfficeJet 7210:Multifunzione da ufficio con vocazione fotografica

In prova l'ultima nata della famiglia di multifunzioni Hp, la OfficeJet 7210: Stampante, Scanner, Fotocopiatrice e Fax tutto in un unico dispositivo.


Introduzione

La OfficeJet 7210 è sicuramente una delle più versatili e in rapporto alla qualità e alle caratteristiche tecniche, una delle più economiche "all in one" attualmente in commercio

Oltre ad una ottima stampante professionale a getto di inchiostro,la 7210 è anche un potente fax a carta singola, scanner,fotocopiatrice ed un comodo card reader.Un ottima alleata per i piccoli e medi uffici che necessitano di soluzioni in grado di salvare spazio.

In questa prova cercheremo di analizzare i punti di forza di questo dispositivo ed evidenziarne, se presenti,i difetti, compito quest'ultimo davvero difficilissimo

... [Leggi di più]
10 Novembre 2006

Privacy Policy

Privacy e Cookie Policy Se sei su questa pagina è perche vuoi saperne di più su come garantiamo la tua privacy in 4News.it. Di seguito potrai trovare risposta alla tua domande. 4News.it rispetta la vigente normativa sulla privacy e sulla ... [Leggi di più]
31 Dicembre 2005