Devil May Cry 5, secondo Hideki Kamiya la serie necessita di un cambio radicale di stile

Lo storico Director del primo capitolo dice la sua.

Oggi Hideki Kamiya, il Director del primo Devil May Cry, ha fornito tramite Twitter il suo punto di vista sul tanto atteso quinto capitolo della serie.

Kamiya ha dichiarato che considerando “le tendenze globali e la grafica straordinaria dei recenti giochi di casa Capcom”, è arrivato il momento per la serie di cambiare radicale il proprio stile, un po’ come accaduto con il nuovo God of War.

Ha poi continuato dicendo che invece di creare un altro “hack ‘n’ slash” in stile anime, Capcom poteva progettare Devil May Cry 5 come un gioco d’azione realistico e cinematografico.

 

Se questo articolo vi è piaciuto, supportateci iscrivendovi ai nostri social:
YouTube | Telegram | Facebook | Gruppo FB | Twitch | Twitter | Instagram

Seguici sui nostri social media

Riccardo Amalfitano
Riccardo Amalfitano
Videogiocatore sin dalla "tenera" età, amante anche di manga, cinema e serie TV. Ho dimenticato qualcosa? Sicuramente!

Rispondi

Ultimi articoli

Articoli che potrebbero interessarti

Follow us on Social Media