Come esportare le chat di WhatsApp su Telegram o Signal gratuitamente

Come ben sappiamo, l’8 febbraio le nuove politiche sulla privacy di WhatsApp diventeranno attive, il che ha fatto spostare molti utenti su altre app di messaggistica, specialmente Telegram o Signal. Per quanto riguarda l’Unione Europea, le nuove policy non saranno applicate, ma moltissime persone hanno deciso di abbandonare il software di messaggistica di Facebook.

Nel caso in cui non ricordate quali siano le novità che verranno introdotte con la nuova politica, WhatsApp inizierà a condividere dati con Facebook. Quali?

  • La registrazione dell’account WhatsApp
  • Numero telefonico
  • Dati di transazioni
  • Informazioni legate ai servizi usati
  • Interazioni
  • Informazioni sui dispositivi
  • Indirizzo IP

Fate parte del gruppo di persone che ha paura della propria privacy? Beh, sappiate che potete spostare le vostre conversazioni su Signal o Telegram senza troppi intoppi. Prima di tutto, dovrete eseguire un’esportazione delle chat che volete spostare.

whatsapp

Un piccolo accorgimento: se non volete che le vostre conversazioni vengano lette, non caricatele in cloud, perché nel momento in cui scaricherete il file, verrà decriptato. Se invece non avete nulla da nascondere, procedete pure con queste possibilità.

WhatsApp Chat Parser: opzione gratuita

WhatsApp Chat Parser è un’opzione gratuita che vi permetterà di spostare le vostre chat altrove. C’è solo un problema: divide le chat dai media. Cosa significa? Avrete due file .zip, uno per le chat e uno per i media. La comodità di questo WhatsApp Chat Parser è il suo essere pubblico, gratis e disponibile su qualsiasi dispositivo.

Inoltre, il codice sorgente di questo sistema si trova su GitHub e il sito web girerà sul browser, così da non avere i messaggi in cloud, e dunque li avrete in sicurezza. L’unico vero problema di WhatsApp Chat Parser è la quantità di messaggi. Sì, nel caso in cui le vostre conversazioni siano troppe (ci riferiamo a più di 15mila, ndr) il sito web potrebbe risultare non responsivo e crashare. Dunque, conviene spostare le conversazioni in piccoli tranche.

whatsapp

Questo è il metodo più semplice e gratuito per poter spostare le proprie chat da WhatsApp a un’altra app di messaggistica, che sia Telegram oppure Signal. Sembra proprio che il software di Facebook stia per spopolarsi, dopo l’8 febbraio 2021. Voi cosa farete? Fatecelo sapere nei comenti!

Angela Pignatiello
Classe '97. Nata e cresciuta con la Metal Gear Solid saga, amo giocare a quasi tutto ciò che mi capita sotto mano. Analizzo tutto ciò che avviene all'interno del mercato videoludico e il suo core: i videogiochi.

Rispondi

Ultimi Articoli

Related articles